banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto Elettriche640 km in due giorni fino a Gardaland: quanto abbiamo speso?

    640 km in due giorni fino a Gardaland: quanto abbiamo speso?

    In questo articolo andremo ad analizzare i consumi, i costi e le ricariche di un viaggio fatto dal Piemonte, provincia di Cuneo, fino a Gardaland: 640 Km in due giorni tra andata e ritorno su Opel Corsa-e.

    Ore 04:57 – partenza per Gardaland con batteria al 100%

    Siamo partiti alle 04:57 del mattino con la batteria al 100% ed un peso a bordo di circa 140 Kg, considerando due persone, io e la mia fidanzata, e il peso dei bagagli, una tenda ed i vestiti di ricambio.

    Dall’applicazione ABRP erano stimati 303 Km di viaggio dal luogo di partenza fino al parcheggio di Gardaland, ed una tappa alla colonnina di ricarica fast di Be Charge a Piacenza a circa 181 Km dalla partenza e 122 Km all’arrivo.

    640 km in due giorni fino a gardaland: quanto abbiamo speso? | elettronauti. It
    Computer di bordo alla partenza | elettronauti It
    640 km in due giorni fino a gardaland: quanto abbiamo speso? | elettronauti. It
    In viaggio in autostrada | elettronauti It

    Dopo 2 ore e 20 minuti di viaggio e 182 Km, percorsi perlopiù in autostrada con cruise control impostato a 110/115 Km/h siamo giunti alla stazione di ricarica fast a Piacenza: la batteria era al 27%, mentre il consumo medio di 15,7 kWh/100 Km.

    Dal 27% all’83% in 20 minuti nella tappa colazione

    Per arrivare a destinazione con un 20% di batteria residuo ABRP consigliava di ricaricare fino al 70%, ma facendo una breve tappa colazione di circa 20 minuti nel bar vicino, al nostro ritorno la batteria era già all’83%.

    640 km in due giorni fino a gardaland: quanto abbiamo speso? | elettronauti. It
    Corsa e in carica | elettronauti It
    640 km in due giorni fino a gardaland: quanto abbiamo speso? | elettronauti. It
    Schermo stazione di ricarica fast di be charge

    Come si vede dalla foto allegata, la sosta è durata in totale 24 minuti in cui sono stati ricaricati 24,28 kWh, equivalenti a circa 172 Km.

    In una prima fase la ricarica ha toccato un picco di 87,4 kW per poi scendere e stabilizzarsi a 50 kW una volta che la batteria era giunta a circa il 70% di carica.

    La stazione di ricarica di Be Charge era appena all’uscita del casello autostradale, in una zona pulita e vicina ad un bar.

    Ore 09:20: ricarica a Gardaland o in campeggio?

    Dopo altri 122 Km siamo giunti a Gardaland; venti minuti prima del nostro arrivo abbiamo prenotato 1 stallo di ricarica degli 8 presenti all’interno del parcheggio e gestiti da Enel X… e meno male considerato che gli altri erano già tutti occupati da ben 7 Tesla.

    La batteria era al 29%, i chilometri percorsi 300 ed il consumo medio di 16,1 kWh/100 Km.

    Le colonnine di Enel X interne al parcheggio di Gardaland permettono una ricarica trifase fino a 11 kW, ma considerando che la nostra Opel Corsa-e ha non ha il pacchetto optional trifase, abbiamo ricaricato a circa 3,5 kW monofase.

    640 km in due giorni fino a gardaland: quanto abbiamo speso? | elettronauti. It
    Corsa e in carica a gardaland | elettronauti It

    Poco male comunque, considerando che le ore in cui l’auto rimane ferma sono molte; in ogni caso abbiamo scoperto con molto piacere che il campeggio dove avevamo prenotato la piazzola per la tenda aveva due parcheggi dedicati con wallbox.

    Non abbiamo più avuto necessita di ricaricare ma sarebbe stata una comoda alternativa, e le strutture ricettive sul lago di Garda che dispongono di una o più wallbox sono veramente molte.

    Dopo una giornata trascorsa all’interno del parco divertimenti, tra le montagne russe e i giochi d’acqua, abbiamo fermato la ricarica dopo cena, con batteria al 98% e 34,27 kWh ricaricati (equivalenti a circa 205 Km).

    Peschiera del Garda, Sirmione e… 340 Km di ritorno

    Il giorno seguente abbiamo deciso di visitare i bellissimi paesi che si affacciano sul lago di Garda, e date le poche ore a disposizione abbiamo scelto Peschiera del Garda e Sirmione.

    640 km in due giorni fino a gardaland: quanto abbiamo speso? | elettronauti. It
    Peschiera del garda | elettronauti It
    640 km in due giorni fino a gardaland: quanto abbiamo speso? | elettronauti. It
    Sirmione | elettronauti It

    Nel tardo pomeriggio siamo ripartiti verso casa, con batteria al 90% e 306 Km di viaggio calcolati dall’applicazione ABRP, che consigliava una sosta alla stazione di ricarica Fast di Be Charge a Casei Gerola.

    Dopo circa 2 ore di viaggio e 197 Km percorsi con cruise control impostato a 115 Km/h nel tratto autostradale, siamo giunti alla stazione di ricarica Be Charge di Casei Gerola.

    La batteria era al 19% e il consumo medio di 16,1 kWh/100 Km.

    Qua ci siamo fermati circa 40 minuti nei quali abbiamo mangiato cena in auto; la batteria è arrivata al 95% con 34,6 kWh ricaricati, ma sarebbe bastata anche una sosta più breve.

    Se alla stazione di ricarica dell’andata non posso fare che complimenti, per questa abbiamo dovuto constatare che la posizione, seppur vicina al casello, non era molto felice, in un piazzale un po’ isolato e lontano da qualunque punto ristoro; in ogni caso la ricarica è stata molto efficiente e semplice.

    Dopo altri 124 Km siamo giunti a casa, con batteria al 46% e consumo medio di 16,3 kWh/100 Km.

    640 km in due giorni fino a gardaland: quanto abbiamo speso? | elettronauti. It
    Computer di bordo allarrivo | elettronauti It

    640 Km in due giorni, quanto abbiamo speso?

    A fine viaggio il computer di bordo segnava un complessivo tra andata e ritorno di 641 Km percorsi e consumo medio di 16,3 kWh/100 Km, che considerata la velocità autostradale di 115 Km/h impostata sul cruise control, non è affatto male.

    Prima di tornare alla domanda iniziale ovvero “quanto abbiamo speso?” faccio una piccola premessa: il piano tariffario che abbiamo scelto per questo viaggio era BE REGULAR 100 da 100 kWh a 38€ (0,38€ al kWh) di Be Charge, che ci ha permesso anche di ricaricare sulla colonnina di Enel X grazie all’interoperabilità tra i due gestori.

    Sommando le 3 ricariche effettuate nei due giorni otteniamo 24,29 kWh (andata) + 34,27 kWh (Gardaland) + 34,6 kWh (ritorno) = 93,16 kWh, che moltiplicato per 0,38€/kWh è uguale a 35,40€ per i 640 Km percorsi.

    Per percorrere gli stessi chilometri con la mia vecchia Polo 1.2 benzina 3 cilindri, che aveva un consumo medio di 17 Km/l, con il costo medio della benzina nel mese di agosto pari a 1,94 €/l, avremmo speso 73€ (circa il doppio).


    Quale abbonamento usi per i tuoi viaggi elettrici?

     


    Lorenzo
    Lorenzo
    Appassionato di tutte le forme di energia, in particolare di quelle rinnovabili, che credo siano il vero valore aggiunto per una mobilità sostenibile. Con le auto elettriche è stato amore grazie ad un retrofit tra i banchi di scuola.

    A Parigi è stata inaugurata la prima corsia con ricarica dinamica a induzione

    Parigi: il 17° arrondissement di Parigi ha inaugurato la prima corsia dotata di un dispositivo di ricarica dinamica a induzione in un'area urbana.

    Porsche rallenta la produzione della Taycan

    Porsche rallenta la produzione della Taycan, puntando sulla nuova Macan EV, che già dal lancio ha fatto registrare migliaia di ordini.

    Monopattini: ecco le proposte al codice della strada

    Monopattini: Il termine per presentare emendamenti al disegno di legge che modifica il codice stradale, attualmente in esame presso la commissione Ambiente..