banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAmbiente77 miliardi $ è il costo sanitario legato alla produzione di petrolio...

    77 miliardi $ è il costo sanitario legato alla produzione di petrolio e gas negli Stati Uniti

    Recentemente, uno studio tra i pochi nel suo genere, ha calcolato i costi sanitari legati alla produzione di petrolio e gas e sul loro utilizzo, sulla qualità dell’aria e sulla salute umana.

    Lo studio si chiama Inquinamento atmosferico e impatti sulla salute umana legati alla produzione di petrolio e gas negli Stati Uniti ed è stato pubblicato sulla rivista Environmental Research: Health in associazione con la Boston University School of Public Health, dall’Istituto per l’ambiente dell’Università della Carolina del Nord, dal PSE Healthy Energy e dall’Environmental Defense Fund.

    Qualità dell’aria

    I ricercatori hanno esaminato la qualità dell’aria e gli impatti sulla salute umana associati all’ozono, al particolato fine e al biossido di azoto prodotti dal settore petrolifero e del gas degli Stati Uniti nel 2016. Hanno confrontato questo impatto con quelle delle emissioni di metano associate ed è stato scoperto che:

    L’inquinamento atmosferico nel 2016 dal settore petrolifero e del gas negli Stati Uniti ha provocato 410.000 esacerbazioni asmatiche, 2.200 nuovi casi di asma infantile e 7.500 decessi in eccesso con 77 miliardi di dollari di impatti totali sulla salute.

    NO2 (biossido di azoto) è stato il più alto responsabile con il 37%, a seguire l’ozono con il 35% e infine il PM2,5 (particolato fine) con il restante 28%.

    Tipi di inquinamento ambientale | elettronauti. It
    Inquinamento atmosferico

    ⚡️ Leggi anche: Autev One – Il robot mobile carica le auto elettriche nei parcheggi

    Aree con maggiore inquinamento

    Gli impatti sono stati concentrati principalmente in aree con significativa produzione di petrolio e gas come la Pennsylvania sud occidentale, il Texas e il Colorado orientale. Ma gli effetti sulla salute si sono estesi anche a città densamente popolate con poca o nessuna attività di gas, come Chicago, New York, Baltimora, Washington e Orlando.

    ⚡️ Leggi anche: A gamba tesa contro le politiche climatiche

    I cinque stati con i maggiori impatti dall’inquinamento da petrolio e gas – tutti hanno una qualche significativa attività petrolifera e del gas – sono stati Texas, Pennsylvania, Ohio, Oklahoma e Louisiana. Nonostante questo, stati come l’Illinois e New York che producono pochissimo petrolio e gas, sono comunque al sesto e ottavo posto rispettivamente. L’inquinamento quindi è un problema che non rispetta i confini statali.

    Saravanan Arunachalam, professore di ricerca presso l’Istituto per l’ambiente dell’Università della Carolina del Nord, ha dichiarato:

    Gli stati che hanno le emissioni più alte non sono necessariamente sempre quelli con il più alto rischio per la salute a causa di queste emissioni, sebbene il Texas sia al primo posto in entrambi.

    Inquinamento - perchè l'auto elettrica è importante
    I danni del particolato | elettronauti It

    Texas, tra rinnovabili e fossile

    Il Texas è la primo posto sia nella produzione eolica che solare, ma la legislatura è determinata a soffocare il suo fiorente settore delle energie rinnovabili e sovvenzionare i combustibili fossili con nuove leggi che sono state recentemente approvato dal suo senato.

    Queste leggi passeranno perché il governatore del Texas sostiene fermamente i combustibili fossili e questo garantirà bollette energetiche più elevate per i consumatori e aumenterà le emissioni derivanti dall’uso del gas naturale.

    Tipi di inquinamento ambientale | elettronauti. It
    Tipi di inquinamento ambientale | elettronauti It

    La direzione che sta prendendo il Texas è una direzione che nessuno stato dovrebbe prendere, ma anzi dovrebbero lavorare per ridurre le emissioni passando alle energie rinnovabili al fine di protegger le persone e l’ambiente.

    I risultati dello studio suggeriscono che le politiche di riduzione delle emissioni possono produrre benefici immediati e significativi per la qualità dell’aria, per la salute umana e per il clima.

    Ridurre le emissioni di petrolio e gas è uno dei modi più rapidi ed economici per ridurre il metano e altri inquinanti atmosferici, che migliora la qualità dell’aria, protegge la salute pubblica e rallenta i cambiamenti climatici.


    L’Italia non è certo un produttore di combustibili fossili, ma un grande utilizzatore. Come pensate che stiamo affrontando questa transizione dai combustibili fossili alle rinnovabili?

    Fonte

    1. Sehr interessantes Fahrzeug, würde mich über weitere Informationen freuen. Bin begeistert, es wäre das richtige Fahrzeug für meine Frau und…

    Simone Torresan
    Simone Torresan
    Appassionato ad imparare di tutto, ma nello specifico insegno a guidare (bene) ormai dal 2005. Tecnologia e video games addicted, amo il cibo, i viaggi e il nostro pianeta. Senza musica non saprei stare. Hic et nunc.

    BMW Group raggiunge un milione di veicoli completamente elettrici

    BMW con le vendite delle sue BEV in aumento in tutti i principali mercati, ha registrato una forte crescita nel 2024 ed ha superato un traguardo importante.

    Jeep Avenger, Tesla e non solo: le elettriche di Stato

    Dopo Tesla Model X arruolata dalla Polizia di Stato, anche la Polizia Locale arruola una vettura 100% elettrica: si tratta del B-SUV Jeep Avenger.

    Nuova batteria CATL e Yutong, rivoluzione nel settore dei veicoli elettrici

    La nuova batteria CATL e Yutong, rivoluzione nel settore dei veicoli elettrici, promette una durata eccezionale fino a 1,5 milioni di chilometri.