banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeInfrastrutture di ricaricaAcea e Plenitude-Be Charge firmano accordo di interoperabilità dei servizi di ricarica

    Acea e Plenitude-Be Charge firmano accordo di interoperabilità dei servizi di ricarica

    Come riportato sul sito ufficiale di Eni, ACEA, tramite le società controllate ACEA Energia e ACEA Innovation, ha firmato un accordo di interoperabilità dei servizi di ricarica per la mobilità elettrica con Be-Charge, società controllata dal gruppo Plenitude.

    A seguito di questo accordo sarà possibile trovare sull’app Be-Charge anche i punti di ricarica gestiti da ACEA e viceversa tramite l’app ACEA e-mobility, sfruttando il proprio piano tariffario stipulato con uno dei due operatori senza dover scaricare un’ulteriore applicazione.

    Attualmente Be-Charge possiede un’infrastruttura di oltre 17.000 punti di ricarica che sarà ampliata in Italia e in Europa per raggiungere circa 30.000 punti di ricarica nel 2026.

    Acea e plenitude-be charge firmano accordo di interoperabilità dei servizi di ricarica | elettronauti. It
    Stazione di ricarica be charge ad alta potenza fonte be charge | elettronauti It

    Ricordiamo che Be-Charge ha stipulato accordi di interoperabilità anche con questi operatori in Italia e in Europa:

    • Enel X Way 
    • Duferco 
    • Ionity 
    • EVWay (Route220) 
    • Threeforce (Last Mile Solutions) 
    • A2A  
    • ACEA  
    • BeaglePlug (Eurolinks) 
    • ElectroMaps 
    • EMOBITALY 
    • Free To X 
    • Gilbarco Veeder-Root EVerse 
    • GreenFlux (DKV) 
    • Has To Be 
    • Hera 
    • Italiana Petroli SpA 
    • Neogy 
    • Powy 
    • ENERHUB

    Questo è un ulteriore tassello che semplifica il processo di ricarica per gli utenti, che possono ricaricare presso tutti questi operatori usando una sola applicazione.

    Di seguito riportiamo le parole di Simone Zuccotti, presidente di Be Charge, e di Valerio Marra, Presidente di Acea Energia e Acea Innovation.

    Con questo accordo siamo orgogliosi di poter offrire ai nostri clienti servizi innovativi di mobilità elettrica nel 100% delle province del territorio nazionale, raggiungendo in modo capillare sia i grandi centri urbani sia i piccoli borghi, in linea con la nostra strategia di crescita
    Simone Zuccotti, presidente di Be Charge
    L'accordo di interoperabilità con Plenitude rafforza la strategia di ACEA Energia e ACEA Innovation che punta a favorire lo sviluppo della mobilità sostenibile per fornire a livello nazionale servizi altamente tecnologici con accessibilità sempre più diffusa a cittadini e imprese, e contribuire così alla transizione energetica del Paese
    Valerio Marra, Presidente di Acea Energia e Acea Innovation

    Pensi che questo accordo tra Be-Charge e Acea possa contribuire a semplificare sempre di più il processo di ricarica?

    Fonte 1 Fonte 2

     


    Lorenzo
    Lorenzo
    Appassionato di tutte le forme di energia, in particolare di quelle rinnovabili, che credo siano il vero valore aggiunto per una mobilità sostenibile. Con le auto elettriche è stato amore grazie ad un retrofit tra i banchi di scuola.

    Incentivi 2024 | Quanto costa Smart #1?

    Gli incentivi italiani 2024 destinati all'acquisto delle auto elettriche sono alle porte. Ecco quanto costeranno Smart #1 Pro e Pro+.

    Incentivi 2024 | Quanto costa Opel Corsa-e?

    Gli incentivi italiani 2024 destinati all'acquisto delle auto elettriche sono alle porte. Ecco quanto costerà Opel Corsa-e

    Stellantis e Leapmotor lanciano una joint venture per lo sviluppo di veicoli elettrici

    Stellantis e Leapmotor lanciano una joint venture per lo sviluppo di veicoli elettrici, presenterà due nuovi modelli di veicoli elettrici in Europa a settembre.