banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeEventiCES di Las VegasAndroid Auto ha una maggiore integrazione con le EV

    Android Auto ha una maggiore integrazione con le EV

    Il CES 2024 ha visto una cascata di annunci da parte di Google, che va ben oltre gli aggiornamenti convenzionali per telefoni, tablet e TV. Tra le novità spiccano le rivelazioni entusiasmanti per Android Auto e il settore automobilistico, compresa l’introduzione di un’app Chrome.

    Una delle principali innovazioni riguarda Android Auto, che sta vivendo un’integrazione più profonda, specialmente per i veicoli elettrici.

    Android auto ha una maggiore integrazione con le ev | elettronauti. It

    Google Maps: batteria in tempo reale

    Ora è possibile condividere informazioni sulla batteria in tempo reale con Google Maps, consentendo all’app di navigazione di visualizzare il “livello stimato della batteria all’arrivo a destinazione”. Questo significa che i conducenti avranno a disposizione informazioni più precise sulla durata residua della batteria, migliorando notevolmente l’esperienza di guida.

    Questa funzionalità non si limita solo a fornire dati sulla batteria; può anche suggerire fermate di ricarica lungo il percorso e calcolare il tempo necessario per la ricarica del veicolo. Un’innovazione che promette di semplificare la gestione del viaggio e migliorare l’efficienza nell’utilizzo di veicoli elettrici.

    Le prime implementazioni di questa rivoluzionaria funzione arriveranno presto, con una prevista disponibilità nei “prossimi mesi” sulla Ford Mustang Mach-E e sull’F-150 Lightning.

    Google sta dimostrando così un impegno concreto nel migliorare la connessione tra la tecnologia e la guida, aprendo la strada a un futuro più intelligente e sostenibile per l’industria automobilistica.

    Android auto ha una maggiore integrazione con le ev | elettronauti. It

    Android Auto: dai viaggi a Chrome

    Un’entusiasmante novità per Android Automotive permette di trasferire facilmente i viaggi pianificati dal telefono all’app Google Maps visualizzabile sul display dell’auto.

    Su Android o iOS, l’opzione “Invia all’auto” accanto al pulsante “Avvia” semplifica la navigazione, contrassegnando il percorso come “Inviato dal telefono“. Questa funzione è ora attiva.

    Google introduce anche un’app Chrome su Android Automotive, accessibile quando il veicolo è parcheggiato.

    Presentando un’interfaccia simile a un tablet Android, questa versione beta debutta su alcune auto Polestar e Volvo, offrendo un tocco di modernità con la pagina Nuova scheda e segnalibri sincronizzati. La release completa è prevista entro l’anno.

    Le nuove app includono PBS Kids e Crunchyroll. Nissan, Ford e Lincoln integreranno Cars with Google quest’anno, con l’attesa promessa di Porsche nel futuro.

    Nel frattempo, il supporto delle chiavi digitali Android si estende, inizialmente su alcune auto Volvo e poi su una gamma più ampia di marchi di telefoni e automobili. Google dimostra la capacità di “sbloccare, chiudere e avviare la tua auto“, anticipando un futuro avanzato nell’industria automobilistica.


    Cosa ne pensate delle novità Android Auto presentate al CES 2024?

    Via

     


    Lukasz Otreba
    Lukasz Otreba
    Sono un programmatore e curioso di qualsiasi cosa dalla nascita. Appassionato di auto e tecnologia.

    Lotus Emeya, tempo di ricarica da record per la hyper GT

    La hyper GT Lotus Emeya può vantare tempi di ricarica impressionanti alla pari dei tempi che stacca in pista. Tutto frutto dell'esperienza di Lotus con le BEV.

    Terribile verità: Rischi e inquinamento di auto elettriche e termiche!

    Quando si parla di auto elettriche e inquinamento, molti di voi pensano ancora che inquinino più delle auto termiche, il che, vi assicuriamo, è sbagliatissimo.

    Hyundai presenta la nuova Inster EV, la piccola elettrica a prezzi accessibili

    Hyundai sta mostrando le prime immagini della sua nuova Inster EV prima del suo debutto ufficiale. La citycar elettrica dovrebbe essere l'ultima EV economica ad arrivare sul mercato.