banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheApple sta valutando una potenziale partnership con Rivian?

    Apple sta valutando una potenziale partnership con Rivian?

    All’inizio di quest’anno, Apple ha cancellato la sua decennale iniziativa di auto elettrica Project Titan, ma pare che la casa di Cupertino stia “valutando la possibilità di collaborare con una certa startup statunitense di veicoli elettrici, e Rivian è un candidato molto probabile”.

    Il 6 maggio scorso è stato riferito che Apple  stava esplorando una potenziale partnership con un’azienda statunitense di veicoli elettrici. Avendo una  sede esclusivamente negli Stati Uniti, Rivian è naturalmente salita in cima alla lista dei potenziali candidati.

    I dettagli della collaborazione sono ancora confusi e al momento non sono altro che voci, ma se dovesse concretizzarsi, potrebbe comportare vantaggi significativi per entrambe le aziende.

    Un produttore di veicoli elettrici e un’azienda tecnologica? Sembra un’accoppiata perfetta

    Per anni Apple ha accarezzato l’idea di costruire un proprio veicolo elettrico, tuttavia, dopo aver investito 10 miliardi di dollari nell’ultimo decennio ed aver affrontato diversi tentativi falliti, ha deciso di abbandonare i suoi piani all’inizio del 2024.

    Con l’evoluzione delle auto in sofisticati computer su ruote, Apple vede l’opportunità di diversificare il proprio ecosistema e di attingere a nuovi flussi di entrate. Collaborando con un’azienda emergente con un marchio riconoscibile come Rivian, potrebbe sfruttare l’esperienza nella tecnologia EV e accelerare il suo ingresso nello spazio automobilistico.

    Per Rivian, la partnership con Apple non potrebbe arrivare in un momento migliore. L’azienda si trova in una situazione finanziaria precaria, con un’emorragia di denaro mentre cerca di affermarsi nel mercato altamente competitivo dei veicoli elettrici.

    Sebbene non sia insolito per le start-up di veicoli elettrici affrontare problemi di redditività nelle fasi iniziali, il percorso di Rivian verso la redditività appare scoraggiante. Le spese continuano ad aumentare e la liquidità si è ridotta del 60% negli ultimi tre anni. Nel primo trimestre, l’azienda stava perdendo oltre 38.000 dollari per auto.

    Con Apple, Rivian potrebbe ricevere una spinta in diversi modi. Il riconoscimento del marchio sarebbe ovvio (Apple è una delle aziende più riconosciute al mondo), insieme all’esperienza nello sviluppo di alcuni dei dispositivi più sofisticati e popolari sul mercato. Mettere questa tecnologia al servizio di un veicolo potrebbe aprire nuove opportunità senza precedenti.

    Apple sta valutando una potenziale partnership con rivian? | elettronauti. It
    Rivian in attesa fonte rivian | elettronauti It

    Se queste due società unissero le forze, i vantaggi sarebbero evidenti. Ma che aspetto avrebbe in realtà? Una collaborazione tra Rivian e Apple potrebbe assumere varie forme.

    La possibilità più evidente è uno sforzo congiunto di ricerca e sviluppo per far progredire la tecnologia di guida autonoma. Rivian ha fatto notevoli progressi in questo campo con il suo software Driver+, ma richiede ancora l’attenzione del conducente ed è qui che Apple potrebbe entrare in gioco

    Con le sue tasche piene e la sua abilità tecnologica, l’azienda della Mela morsicata, potrebbe aprire la strada a innovazioni rivoluzionarie nella guida autonoma ed accelerare i progressi verso l’agognato livello 4 o 5 di autonomia, in cui  il conducente non è più necessario.

    La compatibilità tra le due aziende è evidente semplicemente dal punto di vista che Rivian possiede l’hardware: l’infrastruttura e la catena di fornitura già presenti per la produzione di veicoli in serie. In mancanza dell’hardware, Apple sarebbe lo sviluppatore del software.

    Le voci di una partnership tra Rivian e Apple sono intriganti e l’amministratore delegato di Rivian, R.J. Scaringe, non ha esitato a parlarne nell’ultima conferenza stampa, ma è essenziale ricordare che si tratta ancora di voci.

    Elettronauti. It - categoria rivian
    Elettronauti. It - seguici su google news

    Qual’è il vostro parere sull’argomento? Ritenete che Apple possa essere interessata ad una collaborazione od ad una acqisizione di Rivian in difficoltà economiche?

    Fonte

     


    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Lotus Emeya, tempo di ricarica da record per la hyper GT

    La hyper GT Lotus Emeya può vantare tempi di ricarica impressionanti alla pari dei tempi che stacca in pista. Tutto frutto dell'esperienza di Lotus con le BEV.

    Terribile verità: Rischi e inquinamento di auto elettriche e termiche!

    Quando si parla di auto elettriche e inquinamento, molti di voi pensano ancora che inquinino più delle auto termiche, il che, vi assicuriamo, è sbagliatissimo.

    Hyundai presenta la nuova Inster EV, la piccola elettrica a prezzi accessibili

    Hyundai sta mostrando le prime immagini della sua nuova Inster EV prima del suo debutto ufficiale. La citycar elettrica dovrebbe essere l'ultima EV economica ad arrivare sul mercato.