carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheAiwaysBattery Swap - Peugeot e Citroen al lavoro!

    Battery Swap – Peugeot e Citroen al lavoro!

    Dopo lo straordinario successo di NIO con le sostituzioni delle batterie, che ora vengono esportate in Europa, altre aziende cinesi si stanno rivolgendo al sistema che sostituisce quasi completamente la ricarica rapida e può anche ridurre i costi di acquisto dei veicoli elettrici tramite il battery swap. Tra i nuovi player del settore c’è CATL, che non è una casa automobilistica ma un produttore di batterie e quindi si posiziona sul mercato in modo diverso.

    Catl battery swap peugeot 408 elettrica | elettronauti. It
    Catl battery swap peugeot 408 elettrica | elettronauti It

    Evogo è la rete di battery swap fornita direttamente da CATL

    CATL vuole creare una rete chiamata Evogo, che è lo standard per più marchi che già utilizzano le sue batterie al litio, diventando così il primo esempio di stazione di battery swap compatibile con più case automobilistiche. Dopo la prima collaborazione con Aiways e SAIC ora si stanno per unire anche Dongfeng, Peugeot e Citroen. Durante il prossimo mese, una versione del Dongfeng Fukang ES600 sarà offerta già con batterie swappabili da CATL.

    ⚡️ Leggi anche: SAIC LS7 – La cinese che sfida Model Y è in arrivo!

    Catl battery swap posteriore | elettronauti. It
    Catl battery swap posteriore | elettronauti It

    L’auto di Donfeng è in realtà basata sulla Peugeot 408 di vecchia generazione convertita in elettrica. Per la precisione, l’auto potrà ospitare due pacchi batteria varianti “Choko-SEB”, dove l’acronimo sta per Exchange Electric Block, e il nome Choko è stato scelto proprio per la sua forma che ricorda una tavoletta di cioccolato. Ogni Choko-SEB può fornire fino a 200 chilometri di autonomia a velocità autostradali, quindi il Fukang ES600 potrò fornire circa 400 chilometri di autonomia autostradali reali, che possono essere “ricaricati” in brevissimo tempo, poiché bastano solo 3 minuti per lo Swap di CATL.


    Pensate che sia meglio avere la tecnologia di battery swap o meno sulla propria auto elettrica?

    Via

    5 3 voti
    Article Rating

    1 COMMENT

    Iscriviti
    Notificami
    1 Comment
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    dav02
    dav02
    1 anno fa

    anche se non ho chiaro i dettagli non penso sia “La Soluzione” lo swap delle batterie… credo che con l’arrivo di batterie piu’ moderne con nuove tecnologie lo swap potrebbe essere superato

    Ultima modifica 1 anno fa da dav02
    ARTICOLI SIMILI
    Ginger
    Gingerhttps://linktr.ee/GingerBlack
    Ciao! Seguo il mondo della mobilità elettrica dal 2016 e dal 2019 condivido questa passione con il creatore di elettronauti.it !

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas.

    E se un giorno gli astronauti mangiassero “riso di manzo” coltivato?

    Dalla Corea arriva una nuova invenzione particolare. Si tratta di un ibrido composto da carne di manzo coltivata sui chicchi di riso.

    Scout Motors apre il cantiere statunitense dove costruirà i suoi pick-up off-road completamente elettrici

    Scout Motors ha raggiunto un importante traguardo con l'apertura nella Carolina del Sud del suo futuro centro di produzione di pick-up elettrici.

    La neve per pochi è un emblema del cambiamento climatico in atto

    Se guardiamo la neve, i ghiacciai e le montagne il cambiamento climatico si fa più "consistente" e visibile.
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    581FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Rivian crolla del 25% in un giorno

    Elon Musk lo aveva predetto, e se parla di BEV va ascoltarlo. Stiamo parlando di Rivian, il produttore di pick-up elettrici, quindi rivale di Tesla Cybertruck.

    Mercedes troppo ottimistica sull’elettrico. Punti di vista?

    L'azienda tedesca Mercedes avrebbe rivisto i piani per il futuro, come già fatto da altre compagnie tedesche quali BMW, Volkswagen e Audi.

    Il lato oscuro del limite dei 30 km/h

    Città a 30 km/h? Non sono tutte rose e fiori. Mettiamo a confronto i risvolti positivi rispetto ai nascosti risvolti negativi.

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni ’20

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni '20, una berlina, un SUV ed una compatta.