banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheBMW si rivolge allo specialista delle hypercar elettriche, Rimac, per le batterie...

    BMW si rivolge allo specialista delle hypercar elettriche, Rimac, per le batterie ad alte prestazioni per veicoli elettrici

    Per i suoi modelli elettrici di prossima generazione, BMW si sta rivolgendo allo specialista croato delle hypercar elettriche, Rimac, che attraverso la propria divisione tecnologica di Rimac fornirà le batterie.

    La collaborazione rappresenta il “progetto più grande e ambizioso” che la divisione tecnologica di Rimac abbia mai intrapreso. Il fornitore tecnologico Tier 1 è di proprietà e gestito dal Gruppo Rimac.

    La divisione automobilistica di Rimac, Rimac Automobili, nota per la sua hypercar elettrica Nevera che ha infranto record, fa parte della joint venture della società con Bugatti.

    Bmw si rivolge allo specialista delle hypercar elettriche, rimac, per le batterie ad alte prestazioni per veicoli elettrici. | elettronauti. It
    Bmw neue klasse versioni suv e berlina fonte bmw | elettronauti It
    Elettronauti. It - categoria bmw group

    Attraverso questa partnership a lungo termine, Rimac fornirà batterie ad alta tensione per i modelli elettrici di prossima generazione del Gruppo BMW, che verranno lanciati nella seconda metà del decennio.

    Rimac ha dichiarato che la partnership richiederà loro di istituire sofisticate linee di produzione di batterie presso il loro campus vicino a Zagabria, in Croazia. Una parte significativa del campus sarà dedicata a BMW.

    La storia di Rimac

    Bmw si rivolge allo specialista delle hypercar elettriche, rimac, per le batterie ad alte prestazioni per veicoli elettrici. | elettronauti. It
    Campus rimac tech vista aerea fonte rimac | elettronauti It
    "Il mio viaggio imprenditoriale è iniziato con una BMW Serie 3 del 1984 che ho convertito in un'auto elettrica nel mio garage all'età di 20 anni, quindi è un perfetto segno di simmetria partnerizzare con il Gruppo BMW oggi."
    Mate Rimac – Fondatore e CEO Gruppo Rimac

    Il fondatore dell’azienda ha spiegato che la nuova partnership è un “momento cruciale” mentre Rimac Tech si espande dai modesti inizi alla firma di una importante partnership a lungo termine con BMW.

    Rimac ha affermato che la collaborazione mostra il passaggio dell’azienda da un fornitore di nicchia ad alte prestazioni a una capacità di produzione su larga scala.

    Non sono stati rilasciati dettagli finanziari. I due partner forniranno ulteriori informazioni sulla collaborazione in un secondo momento.

    Attualmente BMW ottiene le sue batterie da cinque siti a livello globale, e prevede di costruire batterie di prossima generazione in South Carolina, Messico, Ungheria e Cina.

    Bmw si rivolge allo specialista delle hypercar elettriche, rimac, per le batterie ad alte prestazioni per veicoli elettrici. | elettronauti. It
    Bmw ceo oliver zipse vision neue klasse concept fonte bmw | elettronauti It

    Il produttore automobilistico tedesco ha svelato la sua Vision Neue Klasse a settembre, dando un’anteprima della tecnologia e del design futuri del marchio. BMW afferma che la sua “nuova classe” di EV avrà un’autonomia 30% maggiore, una ricarica 30% più veloce e un miglioramento del 25% dell’efficienza.

    La Neue Klasse di BMW includerà i suoi motori eDrive di sesta generazione e celle di batteria rotonde per migliorare l’efficienza e l’autonomia. Si prevede che i nuovi modelli inizieranno a essere lanciati nel 2025.

    Elettronauti. It - categoria rimac
    Elettronauti. It - seguici su google news

    Cosa ne pensate delle dichiarazioni BMW sulla propria Neue Klasse?

    Fonte

     


    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Incentivi 2024 | Quanto costa Smart #1?

    Gli incentivi italiani 2024 destinati all'acquisto delle auto elettriche sono alle porte. Ecco quanto costeranno Smart #1 Pro e Pro+.

    Incentivi 2024 | Quanto costa Opel Corsa-e?

    Gli incentivi italiani 2024 destinati all'acquisto delle auto elettriche sono alle porte. Ecco quanto costerà Opel Corsa-e

    Stellantis e Leapmotor lanciano una joint venture per lo sviluppo di veicoli elettrici

    Stellantis e Leapmotor lanciano una joint venture per lo sviluppo di veicoli elettrici, presenterà due nuovi modelli di veicoli elettrici in Europa a settembre.