banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheBYD abbasserà ulteriormente i costi dei suoi veicoli grazie alla sua...

    BYD abbasserà ulteriormente i costi dei suoi veicoli grazie alla sua nuova piattaforma

    BYD si prepara a un’offensiva senza precedenti nel settore automobilistico, mirando a schiacciare le vendite di veicoli a combustione interna (ICE) attraverso una combinazione di prezzi aggressivi e innovazione tecnologica.

    La casa automobilistica, nota per i suoi veicoli elettrici a basso costo come Dolphin, Atto 3 e la berlina Seal, sta sollevando il proprio gioco con l’introduzione di una nuova piattaforma per veicoli elettrici (EV) nel 2024.

    Una mossa strategica recente è stata l’introduzione dei modelli Qin Plus BEV e PHEV a prezzi molto competitivi, con il veicolo elettrico offerto a partire da 15.200 dollari (109.800 yuan), segnando un punto di svolta nel confronto diretto tra i costi dell’elettricità e del petrolio.

    Byd lancia la sua nuova seal u in casa volkswagen per competere con la id. 4. | elettronauti. It
    Michael Shu, amministratore delegato di BYD Europa, parla all’IAA – Fonte: BYD | Elettronauti.it

    Dopo aver recentemente superato Tesla come il maggior produttore globale di veicoli elettrici, BYD ha dichiarato guerra non tanto al colosso americano, quanto piuttosto alle auto a benzina.

    La guerra dei prezzi è solo una parte dell’offensiva di BYD

    La casa automobilistica sta ora puntando a ulteriori riduzioni di costo attraverso l’implementazione di una nuova piattaforma EV che dovrebbe ridefinire il panorama dell’industria automobilistica.

    Questa nuova piattaforma promette di ridurre ulteriormente i costi di produzione, spingendo verso una: “nuova era in cui l’elettricità è più economica del petrolio”.

    Secondo fonti interne, la piattaforma aggiornata consentirà ai veicoli BYD di ottenere un’autonomia fino a 1.000 km, con la prospettiva di ulteriori miglioramenti con l’imminente piattaforma 4.0, riducendo i costi di quasi il 20%, rispetto alla piattaforma 3.0.

    Questo sistema non solo aumenterà l’autonomia, ma integrerà anche tecnologie avanzate che promettono di ridurre i costi complessivi di produzione.

    Inoltre, il produttore mira a rafforzare la sua posizione nel mercato dei veicoli ibridi plug-in (PHEV) con il sistema DM-i di nuova generazione, che promette di combinare un’autonomia elettrica significativa con una vasta gamma offerta dal serbatoio di carburante, mettendo così in difficoltà le tradizionali auto a gas.

    Questa “battaglia di liberazione”, come definita internamente dalla casa cinese, è destinata a durare almeno tre anni, con l’obiettivo di conquistare ulteriori quote di mercato dalle auto a combustione interna.

    Elettronauti. It - categoria byd
    Elettronauti. It - seguici su google news

    Con prezzi competitivi e tecnologie all’avanguardia, BYD si prepara a ridefinire il futuro della mobilità elettrica. Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate.

    Fonte

    Andrea Cornali
    Andrea Cornali
    Il mio interesse per il mondo elettrico è nato nel 2020, anno in cui ho iniziato a collaborare con Matteo. Da allora, la mia passione è cresciuta costantemente. Nel 2021, ho abbandonato la mia auto termica per passare a un veicolo elettrico. Ora, sono entusiasta di condividere la mia conoscenza in questo settore. Ogni giorno, cerco di combinare la mia passione per la tecnologia e l'attenzione per l'ambiente per contribuire in modo positivo al mondo che ci circonda.

    Nuova batteria CATL e Yutong, rivoluzione nel settore dei veicoli elettrici

    La nuova batteria CATL e Yutong, rivoluzione nel settore dei veicoli elettrici, promette una durata eccezionale fino a 1,5 milioni di chilometri.

    Tesla Supercharger – Le tariffe di ricarica aggiornate | Aprile 2024

    Le tariffe sempre aggiornate della più grande rete di ricarica a corrente continua del mondo. Tesla e i suoi Supercharger si espandono alla velocità della luce.

    Renault, si appresta a lanciare la Twingo elettrica con un prezzo inferiore a 20.000 euro

    Renault, si appresta a lanciare la Twingo EV con un prezzo inferiore a 20.000 euro, la produzione avrà luogo nello stabilimento sloveno di Novo Mesto dal 2026.