banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheBYD Dolphin Mini in arrivo sui mercati internazionali

    BYD Dolphin Mini in arrivo sui mercati internazionali

    Negli ultimi anni, il colosso dell’automobile cinese BYD ha catturato l’attenzione del settore con la sua serie di veicoli elettrici accessibili, e ora punta a ripetere il successo con una city car elettrica.

    Il debutto silenzioso della BYD Seagull, una city car elettrica, avvenuto lo scorso anno al Salone dell’Auto di Shanghai, sembra essere solo l’inizio del suo viaggio verso i mercati internazionali, ora rinominata BYD Dolphin Mini.

    Attraverso un video diffuso dal marchio su X, BYD mostra le caratteristiche salienti di questa city car elettrica.

    Le immagini mostrano la Dolphin Mini verde lime mentre si muove agilmente per le strade strette della città, mettendo in evidenza le sue dimensioni compatte e la praticità.

    In una scena particolare, viene presentata la funzione di assistenza al parcheggio, che facilita il parcheggio parallelo anche negli spazi più ridotti.

    Byd dolphin mini in arrivo sui mercati internazionali | elettronauti. It
    Byd dolphin mini | elettronauti It

    BYD Seagull rinominata

    La rinominazione della Seagull in Dolphin Mini segue la convenzione di denominazione a tema oceanico del marchio BYD, in linea con altri modelli disponibili nel mercato australiano. Tra questi, spicca la berlina elettrica Dolphin, che al momento del lancio rappresentava l’opzione più conveniente sul mercato.

    Più recentemente, nel corso del secondo semestre del 2023, BYD ha introdotto la sua berlina sportiva premium, la Seal, anch’essa ispirata al tema oceanico. A gennaio, la Seal si è posizionata come il secondo veicolo elettrico più venduto sul mercato.

    Tornando alla compatta Dolphin Mini, la sua popolarità è stata evidente fin dal suo debutto al Salone dell’Auto di Shanghai nell’aprile precedente. Con oltre 10.000 ordini registrati nelle prime 24 ore, è chiaro che esiste una forte domanda di auto elettriche compatte e accessibili nel mercato urbano.

    Solo sei mesi dopo, a novembre, la società annunciò di aver prodotto 200.000 unità, rendendola una delle auto elettriche più vendute sul mercato.

    Caratteristiche Dolphin Mini

    In Cina, il BYD Dolphin Mini è offerto con due batterie. Queste sono disponibili in 30,08 kWh e 38,88 kWh con i pacchi batteria più grandi che offrono fino a 405 km di autonomia CLTC, che è più probabile che sia di circa 300 km nel ciclo WLTP.

    Questi pacchi batteria alimentano una trasmissione a motore singolo in grado di fornire fino a 55 kW di potenza, abbastanza scattante per una city car.

    In precedenza, le varianti europee dell’originale Dolphin avevano visto un aumento delle specifiche rispetto alle auto offerte in Cina.

    Parte di ciò è dovuto al miglioramento delle caratteristiche di sicurezza offerte sui veicoli destinati ai mercati di esportazione. Ciò potrebbe rendere il prezzo di partenza locale inferiore a $ 17.000, un po’ più basso ed è probabile che sarà più vicino a $ 25.000 quando e se arriverà sui mercati di esportazione come quelli europei.

    In questa fase, non è chiaro se ci siano piani per BYD di portare questa vettura in Australia, ma sappiamo che un SUV più grande e un furgone arriveranno nel 2024.

    Elettronauti. It - categoria byd

    E voi che ne pensate di questa BYD da città?

    Via

    Lukasz Otreba
    Lukasz Otreba
    Sono un programmatore e curioso di qualsiasi cosa dalla nascita. Appassionato di auto e tecnologia.

    Nuova batteria CATL e Yutong, rivoluzione nel settore dei veicoli elettrici

    La nuova batteria CATL e Yutong, rivoluzione nel settore dei veicoli elettrici, promette una durata eccezionale fino a 1,5 milioni di chilometri.

    Tesla Supercharger – Le tariffe di ricarica aggiornate | Aprile 2024

    Le tariffe sempre aggiornate della più grande rete di ricarica a corrente continua del mondo. Tesla e i suoi Supercharger si espandono alla velocità della luce.

    Renault, si appresta a lanciare la Twingo elettrica con un prezzo inferiore a 20.000 euro

    Renault, si appresta a lanciare la Twingo EV con un prezzo inferiore a 20.000 euro, la produzione avrà luogo nello stabilimento sloveno di Novo Mesto dal 2026.