carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheBYD lancia la sua nuova Seal U in casa Volkswagen per competere...

    BYD lancia la sua nuova Seal U in casa Volkswagen per competere con la ID.4

    Una nuova variante della Seal sta per arrivare in Europa nella corsa alle auto elettriche. BYD lancerà la Seal U, una versione SUV elettrica della berlina Seal, per sfidare la ID.4 di Volkswagen.

    La berlina elettrica Seal è stata presentata ai clienti europei a settembre, come quinto veicolo elettrico BYD che si aggiunge alla gamma europea, insieme ad Han, Tang, Atto 3 e Dolphin.

    La Seal è una berlina sportiva basata sulla e-Platform 3.0 di BYD, con batterie Blade da 82,5 kWh e tecnologia cell-to-body, ha un’autonomia WLTP di 570 km e si ricarica dal 30% all’80% in 26 minuti. È inoltre dotata di una pompa di calore di serie e di funzionalità V2L.

    BYD Seal U alla conquista di un segmento chiave

    Il BYD Seal U è un SUV elettrico che competerà con il Volkswagen ID.4, la Ford Mustang Mach-E e lo Skoda Enyaq.

    Seal U è SUV spazioso e pratico, dove la “U” sta per utility, offre spazio per cinque persone e per un carico abbondante, ha una lunghezza di 4,79 metri, offre fino a 570 litri di spazio nel bagagliaio che può espandersi fino a 1.449 litri.

    Byd lancia la sua nuova seal u in casa volkswagen per competere con la id. 4. | elettronauti. It
    Michael Shu, amministratore delegato di BYD Europa, parla all’IAA – Fonte: BYD | Elettronauti.it

    La BYD Seal U può competere con la ID.4 di VW?

    Nonostante la semplice aggiunta di una “U” al nome, il SUV elettrico ha poco in comune con la berlina sportiva Seal. È basato su una piattaforma diversa con uno sterzo e un telaio più rilassati.

    Gli interni sono progettati per competere con i marchi di lusso nel proprio segmento, con un’atmosfera elegante e moderna. Include persino le stesse finiture in finto cristallo della BMW.

    Byd lancia la sua nuova seal u in casa volkswagen per competere con la id. 4. | elettronauti. It
    Model u interni fonte byd | elettronauti It

    Come molti veicoli elettrici in Cina, anche il Seal U è dotato di dispositivi di intrattenimento come la fotocamera per i selfie e il microfono per il karaoke.
    Il Seal U di BYD è offerto in due opzioni di batteria Blade: 72 o 87 kWh, ha un’autonomia WLTP fino a 420 km o 500 km, a seconda della batteria, quindi è sicuramente destinato a rivaleggiare con l’ID.4 di Volkswagen.

    In conclusione

    Volkswagen ha dichiarato di aver consegnato circa 30.000 ID.4 in Germania lo scorso anno (+62,9% su base annua). BYD ha recentemente superato Volkswagen nelle vendite in Cina dopo una corsa di 15 anni. Sarà molto interessante vedere se il suo nuovo Seal U può aiutarla a incrementare le vendite sul territorio nazionale della casa di Wolfsburg.

    BYD lancerà la Seal U a 41.990 euro. L’ID.4 aggiornato di Volkswagen, introdotto a ottobre con un’autonomia WLTP fino a 550 km, è stato lanciato a 40.335 euro.


    Voi quale preferite, BYD o Volkswagen?

    Fonte

    0 0 voti
    Article Rating
    Iscriviti
    Notificami
    0 Commenti
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    ARTICOLI SIMILI
    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Fotovoltaico: ottimizzatori di potenza o microinverter?

    Ottimizzatori di potenza e micro-inverter: analizziamo meglio i vantaggi, gli svantaggi e le differenze tra questi due prodotti per l'impianto fotovoltaico.

    Fiat svela 5 nuove concept car squadrate ispirate alla Panda

    Fiat ha appena presentato al Salone dell'Auto di Ginevra una nuova serie di concept car ispirate alla Panda, tra cui una nuova city car ed un pick-up.

    Polaris: ecco il prossimo UTV completamente elettrico

    Polaris sta continuando con il suo impegno verso il RANGER XP Kinetic completamente elettrico con un altro UTV elettrico, questa volta per la sua linea..

    Toyota stessa dimostra perché i motori a combustione di idrogeno non sono la risposta

    Ill canale YouTube Engineering Explained ha pubblicato un eccellente video sui motori a combustione di idrogeno liquido di Toyota. Un esempio da non copiare...
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    581FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Il primo veicolo elettrico di Jeep arriverà negli Stati Uniti già a luglio, seguirà la Wrangler Recon elettrica

    Secondo il nuovo CEO, la produzione del primo veicolo elettrico di Jeep dovrebbe iniziare nel secondo trimestre, e le consegne a partire dal terzo trimestre.

    Il Ford F-150 Lightning elettrico fa il suo debutto in Norvegia

    Il Ford F-150 Lightning elettrico fa il suo debutto in Norvegia, rispondendo alla crescente domanda di veicoli elettrici a prestazioni elevate in Europa.

    Il riposo ripristina le prestazioni delle celle Litio-Metallo

    Le ricerche sulle celle al litio-metallo sono promettenti, potrebbero avere un impatto sulla durata del ciclo di vita dei pacchi batteria e sull’autonomia BEV.
    00:17:37

    Nuova Renault 5 elettrica – Video e caratteristiche in anteprima

    La risposta di Renault agli alti costi delle auto elettriche costruite in Europa è la piccola Renault 5 che ha debuttato oggi 26 febbraio al Salone di Ginevra.