carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheCEO GM: delusa dell'attuale produzione di veicoli elettrici, nuovi modelli a prezzi...

    CEO GM: delusa dell’attuale produzione di veicoli elettrici, nuovi modelli a prezzi accessibili favoriranno l’adozione

    La General Motors, lungi dall’eguagliare il successo di Tesla, sta attraversando un anno difficile. Mercoledì, l’amministratore delegato Mary Barra ha espresso la sua delusione per il fallimento di GM nel potenziare la produzione di veicoli elettrici, nonché per gli incidenti ad alto profilo verificatisi nelle operazioni di San Francisco della sua controllata Cruise.

    Barra ha annunciato due revisioni indipendenti di Cruise, una focalizzata sulla sicurezza e tecnologia e l’altra specificamente incentrata su un incidente di ottobre, in cui un conducente di un’altra auto ha spinto un pedone sotto un robotaxi Cruise.

    Uno studio legale di San Francisco e la società Exponent stanno conducendo le revisioni rispettivamente.

    Robotaxi cruise | elettronauti. It
    Robotaxi cruise | elettronauti It

    GM cala in Borsa

    Questi insuccessi hanno portato le azioni GM a toccare un minimo di circa 28 dollari per azione, un calo del 15% dall’inizio del 2023 e ben al di sotto del valore “obiettivo” degli analisti di Wall Street, fissato a 42 dollari per azione.

    Barra, durante una chiamata con gli analisti, ha dichiarato:

    Quest'anno non abbiamo ottenuto buoni risultati per quanto riguarda la dimostrazione delle nostre capacità di veicoli elettrici e delle capacità di Ultium per quanto riguarda le apparecchiature di automazione per la produzione di moduli di cui disponevamo.
    Mary Barra, CEO di General Motors

    La CEO ha anche annunciato un acceleramento del riacquisto di azioni da 10 miliardi di dollari e un aumento del 33% dei dividendi agli azionisti nel 2024, nonostante ciò, la capitalizzazione di mercato di GM è rimasta ben al di sotto di quella di Tesla, che ammontava a 786,3 miliardi di dollari mercoledì a mezzogiorno.

    La bolt ev di nuova generazione di gm dovrebbe far parte dell'accordo UAW | Elettronauti.it
    Bolt ev fronte e retrotreno | elettronauti It

    La produzione di GM

    Barra, sebbene “delusa” dai progressi di GM nei veicoli elettrici quest’anno, si è detta ottimista per il prossimo anno.

    Tuttavia, ha evitato di confermare l’obiettivo di consegnare 1 milione di veicoli elettrici ai clienti nordamericani entro il 2025. La produzione dovrebbe aumentare nel 2024, con una riduzione continua dei costi, in parte grazie al ritorno sul mercato della Chevrolet Bolt sulla piattaforma Ultium nel 2025.

    Fino alla fine di settembre, GM ha venduto 56.414 veicoli elettrici negli Stati Uniti, con la vecchia piattaforma Bolt che rappresentava la maggior parte delle vendite.

    Barra ha sottolineato che i modelli elettrici convenienti di GM, come la prossima Chevy Equinox elettrica e la prossima generazione di Bolt, saranno essenziali per guadagnare quote di mercato, enfatizzando che, i modelli elettrici accessibili saranno la chiave per raggiungere gli obiettivi aziendali.

    La CEO ha inoltre annunciato che la Bolt basata su Ultium ritornerà disponibile con il modello 2025, insieme a infrastrutture di ricarica più robuste entro lo stesso anno.

    Chevy equinox ev 2024 frontale | elettronauti. It
    Chevy equinox ev 2024 frontale | elettronauti It

    Nonostante i recenti problemi di Cruise, Barra non ha annunciato un nuovo amministratore delegato per la divisione. Attualmente, l’ex vicepresidente esecutivo dell’ingegneria Mo Elshenawy e il consulente legale capo Craig Glidden fungono da co-presidenti di Cruise.

    GM sta perseguendo una riduzione dei costi dei veicoli elettrici e investirà fino a 11,5 miliardi di dollari nello sviluppo di batterie e joint-venture. Le aspettative sugli utili prima delle imposte sul reddito, tuttavia, sono state riviste al ribasso, oscillando tra 11,7 e 12,7 miliardi di dollari.

    Nonostante il focus sull’elettrico, GM ha dichiarato una “migliore redditività” per i suoi nuovi SUV a combustione interna, Traverse ed Enclave, rispetto ai modelli sostituiti. La società sembra così bilanciare i suoi investimenti futuri nella mobilità elettrica con il mantenimento della redditività attuale.


    Le parole del CEO di GM non dicono nulla di nuovo, il segmento C è quello più diffuso ma purtroppo i prezzi non sono ancora così popolari, solo quando si abbasseranno vedremo un netto aumento di EV sulle nostre strade, non credete anche voi?

    Fonte

    0 0 voti
    Article Rating
    Iscriviti
    Notificami
    0 Commenti
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    ARTICOLI SIMILI
    Andrea Cornali
    Andrea Cornali
    Il mio interesse per il mondo elettrico è nato nel 2020, anno in cui ho iniziato a collaborare con Matteo. Da allora, la mia passione è cresciuta costantemente. Nel 2021, ho abbandonato la mia auto termica per passare a un veicolo elettrico. Ora, sono entusiasta di condividere la mia conoscenza in questo settore. Ogni giorno, cerco di combinare la mia passione per la tecnologia e l'attenzione per l'ambiente per contribuire in modo positivo al mondo che ci circonda.

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas.

    E se un giorno gli astronauti mangiassero “riso di manzo” coltivato?

    Dalla Corea arriva una nuova invenzione particolare. Si tratta di un ibrido composto da carne di manzo coltivata sui chicchi di riso.

    Scout Motors apre il cantiere statunitense dove costruirà i suoi pick-up off-road completamente elettrici

    Scout Motors ha raggiunto un importante traguardo con l'apertura nella Carolina del Sud del suo futuro centro di produzione di pick-up elettrici.

    La neve per pochi è un emblema del cambiamento climatico in atto

    Se guardiamo la neve, i ghiacciai e le montagne il cambiamento climatico si fa più "consistente" e visibile.
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    581FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Rivian crolla del 25% in un giorno

    Elon Musk lo aveva predetto, e se parla di BEV va ascoltarlo. Stiamo parlando di Rivian, il produttore di pick-up elettrici, quindi rivale di Tesla Cybertruck.

    Mercedes troppo ottimistica sull’elettrico. Punti di vista?

    L'azienda tedesca Mercedes avrebbe rivisto i piani per il futuro, come già fatto da altre compagnie tedesche quali BMW, Volkswagen e Audi.

    Il lato oscuro del limite dei 30 km/h

    Città a 30 km/h? Non sono tutte rose e fiori. Mettiamo a confronto i risvolti positivi rispetto ai nascosti risvolti negativi.

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni ’20

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni '20, una berlina, un SUV ed una compatta.