banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheChrysler dichiara che la sua prima elettrica aprirà una nuova strada, il...

    Chrysler dichiara che la sua prima elettrica aprirà una nuova strada, il concept Airflow EV era solo l’inizio

    Sebbene le indiscrezioni abbiano affermato che Chrysler non costruirà il concept Airflow EV, il capo designer del marchio, Ralph Gilles, ha chiarito le cose questa settimana. Gilles ha dichiarato che il concept Airflow era “solo l’inizio”, aggiungendo che il primo veicolo elettrico di Chrysler porterà il marchio in una nuova direzione.

    Chrysler dichiara che il suo primo ev aprirà una nuova strada, il concept airflow era solo l'inizio | Elettronauti.it
    Chrysler airflow ev fonte stellantis | elettronauti It

    Un tempo importante casa automobilistica statunitense, Chrysler vuole rivitalizzare il proprio marchio nell’era elettrica. Sotto l’ombrello di Stellantis, che comprende Jeep, RAM, Dodge, Fiat, Maserati e altri, Chrysler prevede di diventare completamente elettrica entro il 2028.

    Sebbene Chrysler non abbia ancora rilasciato il suo primo veicolo completamente elettrico, la casa automobilistica ha mostrato un assaggio di come potrebbe essere, rivelando il concept Airflow EV lo scorso gennaio.

    Gilles, che nel gennaio 2021 ha assunto il ruolo di responsabile del design per diversi marchi di Stellantis, tra cui Chrysler, Dodge, Jeep, Ram, Maserati e Fiat in America Latina, ha supervisionato i concept della Dodge Charger SRT EV e del Ram Revolution.

    Nonostante la supervisione di importanti progetti, Gilles ha dichiarato di essere entusiasta del primo veicolo elettrico di Chrysler.

    A maggio, in un’intervista a Motortrend, Gilles ha dichiarato che il concept Airflow EV si stava “evolvendo in una nuova direzione” sotto la guida del nuovo CEO Chris Feuell, subentrato nel settembre 2021.

    Chrysler dichiara che il suo primo ev aprirà una nuova strada, il concept airflow era solo l'inizio | Elettronauti.it
    Chrysler airflow ev fonte stellantis | elettronauti It


    Gilles ha spiegato che Feuell ha assunto l’incarico con un occhio nuovo. “Chris ha affrontato la questione con la sua prospettiva, che ci è piaciuta molto”, ha detto.

    Sotto la guida di Feuell, il team punta a superare il progetto Airflow con caratteristiche più moderne e un design più tecnologico, compresa la nuova tecnologia Stellantis.

    Confermato: Airflow non sarà il nome del primo modello elettrico

    Feuell ha dichiarato che Airflow non sarà il nome del primo veicolo elettrico di Chrysler, e non si chiamerà nemmeno 300 elettrica.

    Non credo che sia adatto a questo prodotto. Potrebbe essere un ottimo nome per un prodotto che presenteremo in futuro. Il nome ha una storia e un'eredità meravigliose, quindi non voglio escluderlo per un potenziale uso futuro, ma non per questo.
    Chris Feuell, CEO di Chrysler

    Molti media hanno interpretato questa affermazione come “l’Airflow è morto”, ma non è mai stato così. Gilles ha chiarito l’equivoco, scrivendo sul suo Instagram questa settimana.

    Devo chiarire una cosa. Ho visto molti articoli in cui si diceva che Chrysler non sta costruendo l'Airflow EV", aggiungendo: "Purtroppo mi hanno frainteso mentre cercavo di spiegare che il design si evolverà man mano che spingeremo ancora di più la tesi sotto la guida del CEO del marchio Chris Fuell.
    Ralph Gilles, leader del design

    Anche se il prodotto finale potrebbe non assomigliare esattamente all’Airflow, avrà comunque molte caratteristiche del concept.
    Ad esempio, la Airflow includeva moderne tecnologie di infotainment e connettività, materiali sostenibili e funzionalità di guida assistita e completa (livello 3), tutte ancora in fase di sviluppo.

    La concept Airflow era basata sulla piattaforma RU di Chrysler, utilizzata per la Pacifica ibrida, ma la versione di produzione dovrebbe essere basata sulla piattaforma STLA large di Stellantis. All’inizio di questo mese, la casa automobilistica ha rivelato la sua architettura media STLA, la prima delle quattro previste a livello globale.

    Il lancio del primo veicolo elettrico di Chrysler è previsto per il 2025, mentre l’azienda sta lavorando per realizzare una linea completamente elettrica entro il 2028.

    Elettronauti. It - categoria stellantis group

    Quanto differirà la prima elettrica di casa Chrysler, rispetto al Concept Airflow EV, a vostro parere?

    Fonte

     


    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Nuova Dacia Spring 2024, le nostre impressioni di guida

    Dopo avervi elencato tutte le caratteristiche della nuova Dacia Spring 2024 è venuto il momento di scoprire ne nostre prime impressioni sulla piccola citycar.

    Aggiornati i motori elettrici per i primi clienti del Tesla Cybertruck

    Aggiornati i motori elettrici per i primi clienti del Tesla Cybertruck, dopo circa sei mesi dopo il debutto del Cybertruck negli Stati Uniti.

    Ecco la nuova Dacia Spring Electric 2024

    La regina delle citycar elettriche si aggiorna ancora. Attesa nel nostro Paese per l'estate, abbiamo avuto modo di provare per Voi la nuova Dacia Spring.