banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheAiwaysCome viaggiare in elettrico con auto sempre diverse! La mia scelta: CarCloud...

    Come viaggiare in elettrico con auto sempre diverse! La mia scelta: CarCloud Drivalia

    Prima di parlare del servizio offerto da Drivalia, inizio con una brevissima storia, per far comprendere la mia scelta di utilizzo di una vettura elettrica.

    La mia ultima berlina termica, con ottime prestazioni ed il piacere dell’accompagnamento del profondo e piacevole borbottio degli 8 cilindri, è stata una Chrysler 300, vettura benefit, grazie alle attività svolte negli Stati Uniti, con Daimler-Chrysler, prima che il Gruppo cedesse il ramo statunitense a Fiat.

    Per curiosità la potete vedere nell’immagine che segue, ripresa non a Pisa, ma sotto la sua riproduzione. Un omaggio alla torre pendente, utilizzato come rivestimento del serbatoio di raccolta acqua di Niles nell’hinterland di Chicago, IL

    Come viaggiare in elettrico con auto sempre diverse! La mia scelta carcloud drivalia | elettronauti. It
    Lultima termica utilizzata chrysler 300 8v niles chicagoland | elettronauti It

    La prima vettura elettrica

    Negli anni a seguire, essendo sempre in movimento tra una fabbrica e l’altra, la prova di una Tesla S, mi convinse che il tempo delle vetture termiche era giunto alla fine. Dovendo procurarmi una nuova vettura, decisi di verificare quali problematiche mi avrebbe posto, l’utilizzo di una vettura elettrica. Decisi di non acquistarla subito, ma di utilizzare un servizio di noleggio. 

    Le varie Tesla Model S, mi hanno fatto innamorare sempre più del viaggiare in elettrico, fugando tutti i mei dubbi residui, grazie alle prestazioni, alla silenziosità ed tutte le nuove tecnologie disponibili, senza tralasciare le miglia percorse a costo zero, grazie alle ricariche gratuite ai Supercharger ed alla disponibilità della rete in continua crescita.

    Come viaggiare in elettrico con auto sempre diverse! La mia scelta carcloud drivalia | elettronauti. It
    Tesla model s una delle tante noleggiate | elettronauti It

    Da sempre attento, in tempi non sospetti, alle problematiche ambientali, la mia mobilità non poteva più, che essere elettrica, perché univa l’utilizzo di una tipologia di auto a cui non si può rinunciare, una volta provata, il rispetto dell’ambiente e la riduzione dell’inquinamento.

    Rientrato in Italia, Tesla doveva essere la mia scelta d’acquisto, ma stavano per essere presentate le nuove elettriche alternative e la passione automobilistica radicata nel mio DNA, mi costrinse a posticipare l’acquisto in attesa di vedere, confrontare e provare, le novità.

    Avevo già testato diverse alternative a Tesla, ma nessuna mi convinceva a pieno, nel frattempo Fiat presentò la 500e e la prova su strada fu “folgorazione”, era una piccola Tesla, volendo, nel suo piccolo, migliore per livelli di finitura, bel oltre lo standard storico del marchio.

    Ero in procinto di acquistarla, quando grazie ad un video di Matteo Valenza, seppi di un servizio di noleggio a breve termine rivoluzionario.

    Si trattava del noleggio a breve termine CarCloud di Leasys (ora Drivalia) che curiosamente, si acquistava su Amazon.

    Visto, fatto!

    Acquistato su Amazon il voucher di prenotazione, dopo la registrazione sul sito CarCloud,  la consegna della 500e sarebbe stata dopo 48 ore.

    Purtroppo non fu così, perché in effetti, le 500e non erano disponibili neppure nelle concessionarie, a causa del conosciuto problema, della carenza dei Chip, ed in seguito, anche dei blocchi di produzione per assenza di personale a causa della Pandemia che si era, proprio in quel periodo scatenata. Grazie al contratto stipulato con CarCloud, i miei problemi di mobilità vennero subito risolti, mi venne fornita un’Alfa Romeo Giulietta, nuova, in attesa della disponibilità della 500e.

    Come viaggiare in elettrico con auto sempre diverse! La mia scelta carcloud drivalia | elettronauti. It
    Alfa romeo giulietta nuova consegnata in attesa della 500e nel box di casa | elettronauti It

    Da allora ad oggi sono trascorsi tre anni ed ora al quarto anno di utilizzo del servizio CarCloud, ho cambiato nuovamente auto, ritirando una fantastica MG4 Standard.

    Consiglio la mia scelta a tutti quelli che amano cambiare spesso la propria vettura o che non sono ancora convinti dell’utilizzo di una vettura elettrica od anche, non hanno deciso quale scegliere e desiderano non limitare la prova ad un giro intorno alla sede del Concessionario, ma testare l’auto nel proprio utilizzo quotidiano, per un certo periodo di tempo.

    Le ragioni della scelta CarCloud Drivalia, per me,  vincente

    In primo luogo, il piacere ed il divertimento di poter, online, richiedere con solo 48 ore di anticipo, la permuta della vettura in uso, con un altro modello. Così è stato per me, che nel corso di questi anni ho utilizzato: 500eOpel Corsa-ePeugeot 208e DS3 Crossback (2 modelli) – Opel Grandland Hybrid (che mi ha definitivamente convinto della superiorità delle elettriche pure) – Peugeot e2008 – ed infine, ora, MG4 Standard.

    In secondo luogo, l’immediata disponibilità di vetture sostitutive in caso di guasti che con le prime elettriche era facile incontrare.

    Come viaggiare in elettrico con auto sempre diverse! La mia scelta carcloud drivalia | elettronauti. It
    Prima vettura elettrica carcloud 500e in ricarica gratuita al fidenza village appena ritirata 280 km al contachilometri | elettronauti It

    Ecco quindi che un problema all’inverter della 500e, mi avrebbe lasciato senza auto per oltre un mese, mentre l’allora Leasys, (ora Drivalia) mi fornì, a mia scelta, una Lancia Ypsilon. 

    In seguito, la 500e pur divertente ed efficiente, risultò troppo piccola per i miei utilizzi, quindi chiesi il cambio con una DS3 Crossback elettrica.

    Come viaggiare in elettrico con auto sempre diverse! La mia scelta carcloud drivalia | elettronauti. It
    Ds3 cros | elettronauti Itsback elettrica stazione mediopadana av

    Se avessi acquistato la DS3, mi sarei trovato nuovamente nei guai, perché dopo due mesi, rimasi bloccato in strada e dovetti chiamare la centrale operativa di Leasys (ora Drivalia) che prontamente mi inviò il carro attrezzi.

    Come viaggiare in elettrico con auto sempre diverse! La mia scelta carcloud drivalia | elettronauti. It
    Recupero ds3 crossback elettrica in panne | elettronauti It

    Il tempo di riparazione superò i quattro mesi, a causa della necessaria sostituzione di tutto il pacco batterie, ma nessun problema per me, mi venne consegnata il giorno successivo al guasto, un’altra DS3 Crossback elettrica, sempre del circuito CarCloud.

    Come viaggiare in elettrico con auto sempre diverse! La mia scelta carcloud drivalia | elettronauti. It
    Le due ds3 crossback elettriche utilizzate verde riparata canna di fucile in uso entrambe presso ricarica gratuita mobility store leasys | elettronauti It

    In terzo luogo, la possibilità di ricaricare gratuitamente la propria vettura elettrica CarCloud, presso tutte le colonnine presenti nei mobility store Drivalia, quasi in ogni città, negli aeroporti ed in punti di interesse turistico, è da considerarsi un Plus da non sottovalutare.

    Come viaggiare in elettrico con auto sempre diverse! La mia scelta carcloud drivalia | elettronauti. It
    Peugeot e2008 presso reggia di venaria ricarica gratuita ed ingresso reggia gratuiti per clienti carcloud | elettronauti It

    In conclusione

    I modelli delle vetture disponibili nel servizio CarCloud, sono sempre in aggiornamento ed ora comprendono anche Tesla Model 3 ed Y, MG Marvel, Aiways U5 e sicuramente, altre nuove uscite nel prossimo futuro, quindi il piacere di guidare vetture nuove sempre diverse e testarne pregi e difetti, magari in funzione di un eventuale acquisto, resta un’opportunità unica.

    Non doversi più preoccupare di manutenzione, assicurazione, e quant’altro, legato alla vettura, grazie al tutto compreso del contratto di noleggio è per me un must irrinunciabile.

    La facilità di gestione del contratto di noleggio CarCloud e l’assenza di anticipi, giocano un ruolo fondamentale nella scelta di un servizio alternativo all’acquisto che mi sento di raccomandare a tutti.

    Come viaggiare in elettrico con auto sempre diverse! La mia scelta carcloud drivalia | elettronauti. It
    Inizio avventure sui colli bolognesi con il nuovo ritiro carcloud mg4 standard | elettronauti It

    Ora è iniziato il quarto anno ed ho cambiato, la Peugeot e2008 in uso, con una fiammante MG4, come riferito in precedenza, ritirata non appena entrata in circuito.


    Mi aspetto le vostre reazioni e sono pronto a rispondere a tutte le vostre domande.

     


    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Al Nürburgring BYD sfida Ferrari con l’EV da 1.200 CV

    La nuova BYD Yangwang U9 è stata ripresa mentre sfrecciava al Nürburgring. La nuova supercar elettrica lascerà la Ferrari nella polvere, forse.

    La nuova Concept BST di Polestar. Debutto mondiale a Goodwood

    Polestar partecipa ancora una volta all'annuale Festival of Speed di Goodwood ed espone diversi modelli attuali e concept, tra questi il Concept BST.

    Urso: non servono incentivi all’elettrico ma al Made in Italy!

    Gli incentivi per auto elettriche 2024 sono andati esauriti in 24h. Ciò ha portato molti a farsi delle domande. Tra questi anche il ministro del Made in Italy.