carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeInfrastrutture di ricaricaEnel X Way - Le tariffe di ricarica aggiornate | Giugno 2024

    Enel X Way – Le tariffe di ricarica aggiornate | Giugno 2024

    In questa pagina indicheremo le tariffe sempre aggiornate del gestore di ricarica che fa capo ad Enel X.
    La nuova società, come già accennato in precedenza, ora si chiama Enel X Way e gestisce la ricarica pubblica delle stazioni di ricarica di Enel X sul territorio nazionale.

    Applicazione e modalità di ricarica

    Enel X Way permette di poter ricaricare tramite la sua app, scaricabile ed utilizzabile sulle varie piattaforme dei device mobili tramite la loro pagina web, su diverse migliaia di colonnine sparse sul territorio nazionale e, grazie ai vari accordi di interoperabilità, anche su gran parte dei Paesi facente parte dell’Unione Europea.

    Prevede, oltre alla ricarica a consumo, con tariffe differenziate tra ricarica lenta e veloce, anche degli abbonamenti mensili che abbassano notevolmente il costo del singolo kWh di energia ricaricata.

    Volkswagen id. 2 all l'elettrica per il POPOLO a meno di 25.000€ + 400km | Elettronauti.it
    Enel x way | elettronauti It

    Le tariffe a consumo

    Le ricariche, come già detto, possono essere effettuate sia sottoscrivendo dei pacchetti mensili che a consumo, per queste ultime i costi si differenziano in base alla tipologia di ricarica (AC Corrente alternata, DC corrente continua) e alla potenza impegnata nella stazione di ricarica (quindi se caricate ad una HPC da 300 kW ma la vostra auto carica a 100 kW pagherete per la massima potenza disponibile alla stazione e non per quella prevista dalla vostra automobile).

    Attualmente le tariffe, dopo le ultime variazioni, sono le seguenti:

    Per maggiore chiarezza riporto anche la spiegazione delle sigle indicate:
    
    AC: punti di ricarica in corrente alternata (Tipo 2 e Tipo3a)
    DC: punti di ricarica in corrente continua (CHAdeMO e CCS Combo 2)
    HPC: punti di ricarica in corrente continua con potenza superiore a 150 kW

    Come si nota dallo schema, oltre alla tariffa base sono stati inseriti due pacchetti “Premium”: con il primo, al costo di € 25/anno si ha la possibilità di effettuare prenotazioni illimitate della presa di ricarica; col il secondo, al costo di € 4/mese si avrà oltre alla prenotazione illimitata delle prese di ricarica, anche lo sconto di 0,10 €/kWh sulle tariffe di ricarica.

    Le tariffe in abbonamento

    Se si ricarica spesso presso i punti di ricarica pubblici oppure si sta programmando un viaggio è bene considerare di sottoscrivere un abbonamento che consente di poter abbassare notevolmente il costo dell’energia.
    Ad oggi è presente un’unica tipologia di abbonamento, ha durata mensile, può essere disattivato senza nessun vincolo di durata e consente di poter usufruire di un pacchetto di kWh da utilizzare a seconda delle differenti esigenze personali.
    Come indicato oggi è presente un unico abbonamento denominato City:

    Il costo al kWh scende a 0,61 €/kWh indipendentemente dalla tipologia di ricarica effettuata andando a dimezzare quasi i costi di ricarica se si considerano le tariffe al consumo riservate alle ricariche DC e HPC.

    Sottoscrivendo uno di questi abbonamenti, è possibile avere la possibilità di prenotare la propria presa di ricarica con diversi minuti in anticipo (dai 15 ai 30 in base alla stazione di ricarica).

    Tariffa di occupazione della colonnina al termine della ricarica

    Vorrei anche porre l’attenzione che al termine della ricarica, se non si scollega l’auto entro il tempo indicato sull’app, solitamente entro massimo un’ora, si può incorrere nell’addebito di una tariffa di occupazione, recentemente modificata dal 1 luglio 2023, la quale varia dai 0,10 € al minuto per le prese in AC fino ai 0,30 € al minuto per le prese HPC passando per i 0,20 €/minuto per le prese DC.

    Ricordo anche che, per le sole prese in AC, le penali non vengono applicate dalle 23:00 alle 7:00.

    La rete di ricarica

    Attualmente Enel X Way, oltre alla diffusissima rete di ricarica propria che prevede oltre 10.000 punti di ricarica, ha sottoscritto diversi accordi di interoperabilità con altri gestori di servizi (CPO: Charging Point Operator) sparsi sul territorio nazionale.
    Utilizzando l’app e la card di Enel X Way è pertanto possibile ricaricare anche nei punti di ricarica dei seguenti operatori:

    • A2A
    • Acea
    • Atlante
    • Be Charge
    • Charge Point
    • Duferco
    • e-distibuzione PAN
    • E-Via / Flex E
    • Emob Italy
    • Ewiva
    • Free To X
    • Hera Mobility
    • Ionity
    • Iren
    • Neogy
    • Powy
    • Powerstop Volvo
    • Route220 Evway
    • Umbria Energy

    La card RFID

    In ultimo, vi ricordiamo che è possibile richiedere, tramite app, una o più card RFID per poter ricaricare, alle condizioni che avete sottoscritto, senza utilizzare il vostro smartphone.
    La card ha un costo di 16 €, può essere richiesta direttamente dall’app e vi sarà recapitata direttamente a casa.


    Se avete sottoscritto un abbonamento con Enel X Way potete raccontarci la vostra esperienza qui sotto nei commenti o nel nostro canale Telegram.

     


    Salvatore Perna
    Salvatore Perna
    Classe 1975, dal 2010 Elettronauta a tutti gli effetti, presidente di “Mobilità Elettrica Roma e non solo…”, comitato per la promozione della mobilità elettrica e delle energie sostenibili, esperto in sistemi di ricarica per veicoli elettrici.

    L’hypercar OWL di Aspark diventa l’EV più veloce del mondo con 438,7 km/h

    C'è una nuova hypercar elettrica a dar fastidio a Tesla e Rimac, la giapponese Aspark OWL, con l'aiuto dell'italiana Manifattura Automobili Torino, ha...

    Fiat Grande Panda, il crossover elettrico da meno di 25.000 Euro

    La "cugina" della Citroën ë-C3 sta arrivando. Fiat ha presentato la Grande Panda. Design squadrato che ricorda il vecchio e inimitabile Pandino.

    E-mobility, bisogna dotarsi di un estintore?

    L'incendio di un veicolo ibrido o elettrico può avere conseguenze drammatiche e ciò rende obbligatorio equipaggiarsi di un estintore.