banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeInfrastrutture di ricaricaEnelX aumenta i prezzi: e ora???

    EnelX aumenta i prezzi: e ora???

    Con l’attuale crisi energetica e il costante aumento dei prezzi di energia elettrica e gas molti elettronauti si sono preoccupati dell’eventuale aumento dei costi di ricarica, sia domestici che alla colonnina pubblica.

    Se ne è parlato tantissimo sulla nostra chat Telegram, sul forum ed in rete.

    Fino ad oggi, fortunatamente, non ci sono stati incrementi di prezzo. Ne avevamo anche parlato in un nostro articolo, visibile qui, dove avevamo illustrato le varie tariffe al consumo e in abbonamento dopo le ultime variazioni di prezzo.

    Proprio qualche giorno fa, Tesla ha comunicato a tutti i suoi utenti l’aumento delle tariffe ai Supercharger, ed oggi ecco che Enel X Way (la società di Enel che gestisce i servizi di mobilità elettrica) ha comunicato a tutti i suoi clienti, sia con tariffa a consumo che in abbonamento, la variazione di alcune tariffe.

    Come indorare la pillola

    Il titolo della mail può, a prima vista, lasciare sorpresi anche perché non è proprio chiarissimo; recita infatti “Prezzi invariati per gli abbonamenti e nuove tariffe” ad una prima lettura quindi l’utente sembrerebbe poter tirare un sospiro di sollievo, infatti, dopo un rassicurante inizio:

    Lavoriamo ogni giorno per sostenere la mobilità elettrica attraverso soluzioni flessibili, innovative e sostenibili.
    Per questo, malgrado il continuo aumento dei costi dell’energia, Enel X Way ha deciso di mantenere invariati i prezzi dei propri abbonamenti e della tariffa Pay per Use in AC.

    Così recita la mail di Enel X

    Quindi, ad una prima lettura sembra che Enel X, nonostante i continui aumenti della materia prima, ci abbia graziato e abbia lasciato tutto invariato.

    E invece no!

    Ecco che la “scure” si abbatte anche su noi “poveri” elettronauti, infatti il testo della mail è chiaro:

    Verranno invece applicati nuovi prezzi per le ricariche DC a partire dal 8 ottobre

    Infatti non a caso segue una bella infografica che ci da la brutta notizia.

    Le tariffe delle ricariche in Corrente Continua (DC), quelle delle colonnine Fast aumentano, e non di poco:

    Enelx aumenta i prezzi: e ora??? | elettronauti. It
    Tariffe enel x way aggiornate | elettronauti It

    ⚡️ Leggi anche: Nissan Leaf – Batterie di 12 anni fa, come vanno?

    Cosa Cambia

    Al prezzo invariato delle ricariche in AC (0,58 €/kWh) nella ricarica in DC si contrappone un cambio tariffario e di soglia di potenza.
    Precedentemente EnelX Way aveva queste tariffe:

    PotenzaTariffa (€/kWh)
    fino a 100 kW0,68
    fino 150 kW0,75
    oltre i 150 kW0,79

    Dall’8 Ottobre, si cambia.
    A fronte di un’unica soglia di potenza i costi al kWh aumentano, e non di poco.
    Si passa infatti dai 0,68 €/kWh per le fast “comuni” ai nuovi 0,89 €/kWh con il “contentino” che ora si possono utilizzare sulle Fast fino a 150 kW.
    Va considerato però che si tratta comunque di un aumento del 30% per la tariffa base.
    Inoltre anche la tariffa più alta vede innalzarsi di ben il 25% arrivando a 0,99€/kWh per la ricarica sulle stazioni HPC oltre i 150 kW (quindi moltissime EnelX e le tanto declamate FreeToX che si trovano sulle aree di servizio delle autostrade).

    E non è finita qui…

    Dopo tutte queste “belle notizie” magari può sfuggire la parte finale della mail che recita:

    Clicca qui per conoscere le informazioni relative a tutti i piani tariffari validi in Italia e all’estero.

    Beh, cliccando sul link appare un file pdf con il riepilogo delle informazioni che vi abbiamo riportato, ma anche con gli aumenti delle tariffe in roaming europeo:

    Enelx aumenta i prezzi: e ora??? | elettronauti. It
    Nuove tariffe enel x way | elettronauti It

    Andiamo così a scoprire che in Europa, se ricarichiamo con Juicepass, andremo a spendere 0,70 €/kWh sulle colonnine in AC, ben 0,95 €/kWh sulle fast DC fino a 150 kW e 0,99 €/kWh per le HPC oltre i 150 kW.

    Cosa possiamo fare per risparmiare???

    Fortunatamente c’è ancora una “luce in fondo al tunnel”…
    Nella stessa email EnelX Way ci comunica che, per adesso, gli abbonamenti non hanno subito variazioni tariffarie e quindi si può comprare un pacchetto di kWh a prezzo decisamente vantaggioso, soprattutto considerando questi ultimi aumenti tariffari.
    Come già vi avevamo illustrato nel precedente articolo, è possibile sottoscrivere due abbonamenti mensili che portano il costo al kWh fino a 0,31 € quindi, visto che è possibile usarli anche sulle HPC da 300 kW, spendendo 1/3 della tariffa originaria.
    Il nostro consiglio che ci sentiamo di darvi, soprattutto se dovete affrontare un viaggio, è quello di sottoscrivere l’abbonamento che più fa al caso vostro e di risparmiare rispetto alla tariffa al consumo.

    Enelx aumenta i prezzi: e ora??? | elettronauti. It
    Prezzi abbonamenti flat enelx way | elettronauti It
    Salvatore Perna
    Salvatore Perna
    Classe 1975, dal 2010 Elettronauta a tutti gli effetti, presidente di “Mobilità Elettrica Roma e non solo…”, comitato per la promozione della mobilità elettrica e delle energie sostenibili, esperto in sistemi di ricarica per veicoli elettrici.

    Nuova batteria CATL e Yutong, rivoluzione nel settore dei veicoli elettrici

    La nuova batteria CATL e Yutong, rivoluzione nel settore dei veicoli elettrici, promette una durata eccezionale fino a 1,5 milioni di chilometri.

    Tesla Supercharger – Le tariffe di ricarica aggiornate | Aprile 2024

    Le tariffe sempre aggiornate della più grande rete di ricarica a corrente continua del mondo. Tesla e i suoi Supercharger si espandono alla velocità della luce.

    Renault, si appresta a lanciare la Twingo elettrica con un prezzo inferiore a 20.000 euro

    Renault, si appresta a lanciare la Twingo EV con un prezzo inferiore a 20.000 euro, la produzione avrà luogo nello stabilimento sloveno di Novo Mesto dal 2026.