carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeSharingAutoEni Enjoy amplia il servizio di car sharing elettrico in più città...

    Eni Enjoy amplia il servizio di car sharing elettrico in più città italiane

    Eni, l’azienda energetica italiana ha lanciato il servizio di car sharing elettrico Enjoy in più città italiane dopo Torino, Bologna e Firenze anche a Milano Eni presenta il nuovo car sharing Eni Enjoy e lo fa affidandosi alla flotta di micro car Yoyo progettata da XEV in Italia.

    Eni, già nota come compagnia petrolifera e gestore di distributori di benzina, ha iniziato a lavorare con XEV presso la sede di Torino, verso la fine dello scorso anno le due società hanno stretto un accordo che prevedeva l’ingresso di Yoyo EV nella flotta di Enjoy..

    Dopo il lancio a Torino nel Maggio di quest’anno, dove ha schierato 100 esemplari di XEV Yoyo, Eni ora ha elettrificato le flotte in altre città italiane, in particolare Bologna, Firenze e Milano. Milano avrà la più grande flotta di auto elettriche Yoyo con 200 che entreranno in servizio entro la fine dell’anno, insieme a 900 auto convenzionali. A Bologna e Firenze Enjoy include 50 auto in ciascuna flotta. A Firenze, i nuovi veicoli elettrici costituiranno un terzo della flotta (totale 150) e una quota minore a Bologna (totale flotta 205).

    A Milano, sono state allestite nove stazioni di ricarica Eni, che si occuperanno della ricarica e della sostituzione del pacco batteria delle piccole XEV Yoyo

    Eni Enjoy XEV Yoyo una micro city car ottima per la mobilità urbana

    La XEV Yoyo è una micro city car ottima per la mobilità urbana è una biposto lunga 2,53 metri e pesa solo 450 chilogrammi (senza batteria): la Yoyo è azionata da un motore sincrono permanente sull’asse posteriore, che offre 7,5 kW di potenza continua e 15 kW di picco. Questa è combinato con una batteria LFP sostituibile da 10,4 kWh e 77 volt. In questa configurazione, la Yoyo copre fino a 150 chilometri, con una velocità massima di 80 km/h, un’auto ideale per i centri cittadini.

    ⚡️ Leggi anche: Model Y RWD – Alla scoperta della Tesla più economica sul mercato!

    La start-up italiana ha presentato il suo mini EV stampato in 3D all’IAA Mobility lo scorso anno, pronto per la produzione in serie. Per i servizi di car sharing Enjoy, i veicoli già stravaganti sono disponibili anche in un accattivante colore verde lime.

    Per quanto riguarda Enjoy, gli utenti possono noleggiare veicoli elettrici tramite l’app del carsharing disponibile per Android, iOS e Huawei.

    Dopo la registrazione è possibile cercare, visualizzare e prenotare i veicoli disponibili nei dintorni o nella zona d’interesse, oppure noleggiare un veicolo Enjoy che si trova lungo il proprio percorso inserendo nell’app il numero di targa e il codice visibile sul parabrezza.

    Le city car XEV Yoyo hanno la stessa tariffa delle altre auto della flotta e costano € 0,29/min per il noleggio con una tariffa fissa di € 1,00 per lo sblocco del veicolo all’inizio del noleggio.

    Il servizio Enjoy è disponibile a Milano, Torino, Bologna, Firenze e Roma; Eni introdurrà anche auto elettriche a Roma nei prossimi mesi in modo che tutte le aree di servizio includano veicoli elettrici.


    Voi le avete già provate? Aspettiamo le vostre impressioni nei commenti qui sotto.

    Fonte

    0 0 voti
    Article Rating
    Iscriviti
    Notificami
    0 Commenti
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    ARTICOLI SIMILI
    Andrea Cornali
    Andrea Cornali
    Il mio interesse per il mondo elettrico è nato nel 2020, anno in cui ho iniziato a collaborare con Matteo. Da allora, la mia passione è cresciuta costantemente. Nel 2021, ho abbandonato la mia auto termica per passare a un veicolo elettrico. Ora, sono entusiasta di condividere la mia conoscenza in questo settore. Ogni giorno, cerco di combinare la mia passione per la tecnologia e l'attenzione per l'ambiente per contribuire in modo positivo al mondo che ci circonda.

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas.

    E se un giorno gli astronauti mangiassero “riso di manzo” coltivato?

    Dalla Corea arriva una nuova invenzione particolare. Si tratta di un ibrido composto da carne di manzo coltivata sui chicchi di riso.

    Scout Motors apre il cantiere statunitense dove costruirà i suoi pick-up off-road completamente elettrici

    Scout Motors ha raggiunto un importante traguardo con l'apertura nella Carolina del Sud del suo futuro centro di produzione di pick-up elettrici.

    La neve per pochi è un emblema del cambiamento climatico in atto

    Se guardiamo la neve, i ghiacciai e le montagne il cambiamento climatico si fa più "consistente" e visibile.
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    581FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Rivian crolla del 25% in un giorno

    Elon Musk lo aveva predetto, e se parla di BEV va ascoltarlo. Stiamo parlando di Rivian, il produttore di pick-up elettrici, quindi rivale di Tesla Cybertruck.

    Mercedes troppo ottimistica sull’elettrico. Punti di vista?

    L'azienda tedesca Mercedes avrebbe rivisto i piani per il futuro, come già fatto da altre compagnie tedesche quali BMW, Volkswagen e Audi.

    Il lato oscuro del limite dei 30 km/h

    Città a 30 km/h? Non sono tutte rose e fiori. Mettiamo a confronto i risvolti positivi rispetto ai nascosti risvolti negativi.

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni ’20

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni '20, una berlina, un SUV ed una compatta.