carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheHackers vincono $200.000 al Pwn2Own Automotive 2024, Tesla tra i bersagli principali

    Hackers vincono $200.000 al Pwn2Own Automotive 2024, Tesla tra i bersagli principali

    Durante il Pwn2Own Automotive 2024, una competizione di tre giorni in Giappone ospitata da Zero Day Initiative (ZDI) e VicOne, un gruppo di hacker ha fatto parlare di sé portando a casa un totale di $200.000 per aver violato i sistemi di Tesla e altri dispositivi automobilistici.

    L’evento, noto per premiare lo sfruttamento “etico” delle vulnerabilità dei sistemi elettronici automobilistici, ha visto in luce il team Synacktiv.

    Il gruppo Synacktiv ha dimostrato la sua abilità nel primo giorno di gara, incassando $100.000 per aver sfruttato con successo una catena di tre bug contro il modem Tesla.

    Il giorno successivo, hanno aggiunto altri $100.000 al loro montepremi attaccando il sistema di infotainment di Tesla con una catena di due bug.

    Al Pwn2Own non solo Tesla ha subito gli attacchi!

    Altri sistemi violati durante l’evento includono quelli di Automotive Grade Linux, Ubiquiti Connect EV Station, ChargePoint Home Flex, JuiceBox 40 Smart EV Charging Station e Sony XAV-AX5500.

    L’evento ha messo in evidenza l’importanza della sicurezza informatica nell’era dei veicoli definiti dal software.

    Pwn2own | elettronauti. It
    Pwn2own | elettronauti It

    Con le case automobilistiche che raccolgono sempre più informazioni personali dai veicoli dei loro clienti, la questione della privacy dei dati è diventata sempre più urgente.

    Gli hacker che mettono le mani su tali dati possono creare problemi significativi.

    L’obiettivo principale del Pwn2Own Automotive è quello di esporre le vulnerabilità tecniche che gli hacker potrebbero sfruttare.

    Durante l’evento di tre giorni, sono state scoperte 49 nuove vulnerabilità tecniche, con un totale di $1.323.750 di premi in denaro assegnati.

    Synacktiv si è aggiudicato il premio più alto, portando a casa $450.000 e 50 punti “Master of Pwn”, seguito da fuzzware.io ($177.500) e Midnight Blue/PHP Hooligans ($80.000).

    È importante notare che non è la prima volta che Synacktiv eccelle in questa competizione. L’anno precedente hanno portato a casa $350.000 e una Tesla Model 3 dopo aver violato il sistema di infotainment del veicolo in meno di due minuti.

    Pwn2own | elettronauti. It
    Pwn2own | elettronauti It

    Questi eventi mettono in luce la vulnerabilità dei sistemi automobilistici moderni e la necessità per le case automobilistiche di migliorare costantemente le loro misure di sicurezza.

    Con la tecnologia automobilistica che evolve rapidamente, è essenziale rimanere un passo avanti agli hacker con intenti dannosi, proteggendo sia i dati personali dei clienti che la sicurezza dei veicoli stessi.


    E voi…? Siete attenti alla vostra privacy informatica?

    Fonte

    0 0 voti
    Article Rating
    Iscriviti
    Notificami
    0 Commenti
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    ARTICOLI SIMILI
    Andrea Cornali
    Andrea Cornali
    Il mio interesse per il mondo elettrico è nato nel 2020, anno in cui ho iniziato a collaborare con Matteo. Da allora, la mia passione è cresciuta costantemente. Nel 2021, ho abbandonato la mia auto termica per passare a un veicolo elettrico. Ora, sono entusiasta di condividere la mia conoscenza in questo settore. Ogni giorno, cerco di combinare la mia passione per la tecnologia e l'attenzione per l'ambiente per contribuire in modo positivo al mondo che ci circonda.

    Fotovoltaico: ottimizzatori di potenza o microinverter?

    Ottimizzatori di potenza e micro-inverter: analizziamo meglio i vantaggi, gli svantaggi e le differenze tra questi due prodotti per l'impianto fotovoltaico.

    Fiat svela 5 nuove concept car squadrate ispirate alla Panda

    Fiat ha appena presentato al Salone dell'Auto di Ginevra una nuova serie di concept car ispirate alla Panda, tra cui una nuova city car ed un pick-up.

    Polaris: ecco il prossimo UTV completamente elettrico

    Polaris sta continuando con il suo impegno verso il RANGER XP Kinetic completamente elettrico con un altro UTV elettrico, questa volta per la sua linea..

    Toyota stessa dimostra perché i motori a combustione di idrogeno non sono la risposta

    Ill canale YouTube Engineering Explained ha pubblicato un eccellente video sui motori a combustione di idrogeno liquido di Toyota. Un esempio da non copiare...
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    581FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Il primo veicolo elettrico di Jeep arriverà negli Stati Uniti già a luglio, seguirà la Wrangler Recon elettrica

    Secondo il nuovo CEO, la produzione del primo veicolo elettrico di Jeep dovrebbe iniziare nel secondo trimestre, e le consegne a partire dal terzo trimestre.

    Il Ford F-150 Lightning elettrico fa il suo debutto in Norvegia

    Il Ford F-150 Lightning elettrico fa il suo debutto in Norvegia, rispondendo alla crescente domanda di veicoli elettrici a prestazioni elevate in Europa.

    Il riposo ripristina le prestazioni delle celle Litio-Metallo

    Le ricerche sulle celle al litio-metallo sono promettenti, potrebbero avere un impatto sulla durata del ciclo di vita dei pacchi batteria e sull’autonomia BEV.
    00:17:37

    Nuova Renault 5 elettrica – Video e caratteristiche in anteprima

    La risposta di Renault agli alti costi delle auto elettriche costruite in Europa è la piccola Renault 5 che ha debuttato oggi 26 febbraio al Salone di Ginevra.