banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheHonda progetta un investimento di 65 miliardi di dollari per costruire sette...

    Honda progetta un investimento di 65 miliardi di dollari per costruire sette nuovi veicoli elettrici

    Honda non vuole più stare a guardare mentre rivali come Tesla e BYD rubano quote di mercato. Per rimanere competitiva, Honda sta raddoppiando gli investimenti nei veicoli elettrici, portandoli a 65 miliardi di dollari fino al 2030. I piani prevedono la riduzione dei costi e il lancio di sette nuovi modelli elettrici.

    L’amministratore delegato Toshihiro Mibe ha illustrato la nuova strategia della casa automobilistica.

     "Honda non ha cambiato la sua convinzione che i veicoli elettrici siano la soluzione più efficace”.
    Toshihiro Mibe, presidente e CEO di Honda

    Honda ritiene di poter competere nel segmento dei piccoli veicoli elettrici e delle moto. A lungo termine, Honda è convinta che l’adozione dei veicoli elettrici continuerà a crescere. L’azienda vuole approfittare del “periodo di diffusione dei veicoli elettrici”, che avverrà nella seconda metà del 2020.

    A tal fine, Honda introdurrà nuovi veicoli elettrici, stabilirà una catena di fornitura completa, comprese le batterie e farà progredire la tecnologia e gli impianti per vetture elettriche.

    Honda progetta un investimento di 65 miliardi di dollari per costruire sette nuovi veicoli elettrici  | elettronauti. It
    Concept saloon e space hub fonte honda | elettronauti It

    Con la sua nuova strategia, Honda punta a un ritorno del 5% sulle vendite per la sua attività EV nel 2030, con l’obiettivo di renderla autosufficiente.

    La nuova serie 0 di Honda dovrebbe svolgere un ruolo fondamentale. Due nuovi concept, Saloon e Space-Hub, sono stati presentati al CES di gennaio.


    La berlina è destinata a diventare il nuovo veicolo di punta di Honda, con un modello molto simile al concept che verrà lanciato nel 2026. Il lancio avverrà prima in Nord America e poi a livello globale.

    Sette nuovi veicoli elettrici a livello globale

    Dopo la berlina, Honda prevede di lanciare a livello globale sette modelli di veicoli elettrici, dai più piccoli ai più grandi. In Cina, Honda introdurrà dieci nuovi veicoli elettrici entro il 2027, che rappresenteranno il 100% delle vendite di auto nella regione entro il 2035. L’azienda ha inoltre presentato la sua nuova “Serie Ye” di veicoli elettrici per sfidare le case automobilistiche cinesi come BYD.

    Honda lancerà una serie di veicoli elettrici più piccoli, a partire dall’N-Van e, un mini veicolo commerciale. Dopo la commercializzazione in Giappone, prevista per il prossimo autunno, Honda introdurrà una serie di veicoli elettrici di piccole dimensioni nella regione in cui è necessario. Questo includerà modelli mini-EV personali nel 2025.

    Honda progetta un investimento di 65 miliardi di dollari per costruire sette nuovi veicoli elettrici  | elettronauti. It
    Concept saloon fonte honda | elettronauti It


    Costruire una catena di fornitura EV per il futuro Honda

    Per quanto riguarda la catena di fornitura, Honda inizierà a rafforzare le partnership per le batterie agli ioni di litio, contenendo i costi. A partire dalla metà del 2020, Honda inizierà a produrre batterie con i suoi partner in joint venture.

    Honda progetta un investimento di 65 miliardi di dollari per costruire sette nuovi veicoli elettrici  | elettronauti. It
    Investimenti honda per ev fonte honda | elettronauti It

    Negli Stati Uniti, l’impianto in joint venture tra Honda e LG Energy Solution inizierà la produzione con una capacità di batterie fino a 40 GWh all’anno. I pacchi batteria, leggeri e compatti, saranno utilizzati per i veicoli elettrici della serie 0. Nella seconda metà del decennio, Honda prevede di espandere ulteriormente la propria attività nel settore delle batterie costruendo una catena di fornitura integrata verticalmente.

    A tal fine, Honda avvierà una produzione interna con GS Yuasa per le batterie per auto elettriche. Honda prevede inoltre di assicurarsi i materiali per le batterie in Canada, come i materiali per i catodi di POSCO Future M e i separatori di Kasei presso i nuovi impianti della joint venture.


    Entro il 2030, Honda mira a ridurre il costo delle batterie EV costruite in Nord America di oltre il 20% rispetto ai costi attuali. Honda ha già una sicurezza sufficiente per produrre circa 2 milioni di EV previsti nel 2030.

    Honda punta a far sì che i veicoli elettrici e gli FCEV rappresentino il 40% delle vendite globali di auto nel 2030 e il 100% entro il 2040.

    ↘️ ElettroWiki – Diversi tipi di EV a confronto

    EV è un termiche che da solo non identifica una singola categoria di auto elettriche. EV da solo significa solo Electric Vehicle, per questo motivo è sempre assorbito in nomenclature più lunghe che aiutano ad identificare di che tipologia di “auto elettrica” si sta parlando.

    Auto ibride

    Tra le auto ibride si annoverano tutte quelle categorie che prevedono una parte elettrica all’interno dell’automobile, ma che non è l’unico sistema disponibile.

    MHEV – Mild Hybrid Electric Vehicle o Ibrido leggero ➡️ LINK
    FHEV o HEV – Full Hybrid Electric Vehicle ➡️ LINK
    PHEV – Plug-in Hybrid Electric Vehicle ➡️ LINK
    REEV / EREV – Range Entender Electric Vehicle o Extended Range Electric Vehicle ➡️ LINK

    Auto elettriche pure

    Tra le auto pure ci sono automobili che possiedono di soli motori elettrici per la locomozione e che fanno uso solo di energia elettrica come “carburante”.

    BEV – Battery Electric Vehicle ➡️ LINK
    SEV – Solar Electric Vehicle ➡️ LINK

    Auto elettriche a idrogeno

    Tecnicamente fanno parte delle auto elettriche pure, in quanto funzionano solamente ad energia elettrica e non emettono inquinanti, ma non si ricaricano con la corrente elettrica, bensì con idrogeno liquido, che poi viene trasformato. Per capirne di più ecco qui sotto l’articolo che ne parla.

    FCEV – Fuel Cell Electric Vehicle ➡️ LINK

    Articolo riepilogativo con tutte le tipologie:
    ElettroWiki – Diversi tipi di EV a confronto ➡️ LINK

    Il nostro parere

    Nonostante il recente “rallentamento dei veicoli elettrici” riportato dai media, diverse case automobilistiche stanno aumentando i loro investimenti in vista del futuro.

    Honda è l’ultima in ordine di tempo e si unisce a Toyota, che ha effettuato una serie di investimenti in nuovi veicoli elettrici, tra cui un grande SUV elettrico per gli Stati Uniti e una tecnologia delle batterie di nuova generazione.

    Sebbene le case automobilistiche giapponesi siano state finora ritardatarie nella transizione del settore verso i veicoli elettrici, con Ford, GM, VW e altri che si sono tirati indietro, potrebbero cambiare le cose? È quello che sperano Honda e Toyota con i nuovi investimenti nei veicoli elettrici.

    Nel frattempo, la quota di vendite di veicoli elettrici di Honda e Toyota è attualmente ben al di sotto di quella dei loro rivali. Mentre la quota di vendite di veicoli elettrici di Toyota si aggira intorno all’1%, molte case automobilistiche stanno già raggiungendo vendite di veicoli elettrici a due cifre o al 100%.

    Elettronauti. It - categoria honda
    Elettronauti. It - seguici su google news

    I nuovi investimenti saranno sufficienti? Lasciateci un commento per farci sapere cosa ne pensate.

    Fonte

     


    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Lotus Emeya, tempo di ricarica da record per la hyper GT

    La hyper GT Lotus Emeya può vantare tempi di ricarica impressionanti alla pari dei tempi che stacca in pista. Tutto frutto dell'esperienza di Lotus con le BEV.

    Terribile verità: Rischi e inquinamento di auto elettriche e termiche!

    Quando si parla di auto elettriche e inquinamento, molti di voi pensano ancora che inquinino più delle auto termiche, il che, vi assicuriamo, è sbagliatissimo.

    Hyundai presenta la nuova Inster EV, la piccola elettrica a prezzi accessibili

    Hyundai sta mostrando le prime immagini della sua nuova Inster EV prima del suo debutto ufficiale. La citycar elettrica dovrebbe essere l'ultima EV economica ad arrivare sul mercato.