banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheHyundai presenta la rivoluzionaria tecnologia "Active Air Skirt" per ottimizzare le prestazioni...

    Hyundai presenta la rivoluzionaria tecnologia “Active Air Skirt” per ottimizzare le prestazioni dei veicoli elettrici

    Hyundai Motor ha svelato oggi la sua ultima innovazione nel campo dei veicoli elettrici: l’Active Air Skirt (AAS)

    Questa nuova tecnologia mira a migliorare l’aerodinamica, aumentando così l’autonomia di guida e le prestazioni dei veicoli elettrici ad alte velocità.

    Con una vendita record di circa 117.000 veicoli elettrici negli Stati Uniti lo scorso anno, Hyundai Motor, insieme alla sua controllata Kia, ha scalato le classifiche delle vendite, superando colossi del settore come Ford e GM per posizionarsi al secondo posto dopo Tesla.

    Le vendite combinate di Hyundai e Kia hanno rappresentato circa l’8% del mercato statunitense dei veicoli elettrici nel 2023.

    Hyundai active air skirt | elettronauti. It
    Hyundai active air skirt | elettronauti It

    Hyundai è all’avanguardia nel testare e portare nuove tecnologie ai suoi clienti

    In un mercato sempre più competitivo, Hyundai si impegna a mantenere il proprio vantaggio con l’introduzione di nuove tecnologie e funzionalità per i veicoli elettrici. 

    Le richieste dei consumatori per una ricarica più veloce, una maggiore autonomia e nuove funzionalità stanno spingendo i produttori ad innovare costantemente.

    La nuova tecnologia Active Air Skirt è stata progettata per migliorare significativamente l’esperienza di guida dei veicoli elettrici.

    Presentata il mese scorso, questa innovazione utilizza una tecnologia di gestione dell’aerodinamica integrata per ottimizzare la trazione e la stabilità, soprattutto in condizioni meteorologiche avverse.

    Hyundai ioniq 5 | elettronauti. It
    Hyundai ioniq 5 | elettronauti It

    Oltre all’Active Air Skirt, Hyundai ha lanciato recentemente altre soluzioni innovative nel settore dei veicoli elettrici, tra cui il sistema di guida “Uni Wheel”, che sposta i componenti principali del sistema di guida all’interno della ruota del veicolo, liberando così spazio all’interno dell’abitacolo.

    Inoltre, Hyundai sta sviluppando nuove tecnologie per le batterie, come le batterie avanzate completamente solide, che promettono una ricarica più rapida e prestazioni migliorate.

    Come funziona Active Air Skirt?

    L’Active Air Skirt, posizionata tra il paraurti anteriore e le ruote anteriori del veicolo, regola automaticamente il flusso d’aria in base alla velocità del veicolo.

    Quando si viaggia a velocità superiori a 80 km/h, l’AAS si attiva per ridurre la resistenza aerodinamica, migliorando così l’autonomia e le prestazioni del veicolo.

    Questa innovativa tecnologia aumenta anche la deportanza, migliorando la stabilità e il controllo del veicolo, soprattutto alle alte velocità.

    Hyundai motor group sfida tesla con i suoi caricabatterie ultraveloci in arrivo | elettronauti. It
    Stazione ricarica hyundai | elettronauti It

    Sun Hyung Cho, vicepresidente del Mobility Body Development di Hyundai, ha sottolineato l’importanza di queste nuove tecnologie per i veicoli elettrici, affermando che:

    "Avranno un impatto significativo sui modelli più grandi come i SUV, dove migliorare le prestazioni aerodinamiche può risultare particolarmente complesso".
    Sun Hyung Cho, vicepresidente del Mobility Body Development di Hyundai

    Grazie all’uso di materiali avanzati e alla sua robusta struttura in gomma, la nuova gonna Active Air Skirt di Hyundai è progettata per funzionare in modo affidabile anche a velocità superiori ai 200 km/h, confermando così l’impegno del marchio verso l’innovazione e la sicurezza nel settore dei veicoli elettrici.

    Elettronauti. It - categoria hyundai kia group

    Le auto elettriche stanno introducendo una vasta gamma di nuove tecnologie, e contemporaneamente stiamo vedendo un’evoluzione delle soluzioni aerodinamiche per massimizzare l’efficienza energetica. È mai stata così veloce l’industria automobilistica a fare ricerca e sviluppo?

    Fonte

     


    Andrea Cornali
    Andrea Cornali
    Il mio interesse per il mondo elettrico è nato nel 2020, anno in cui ho iniziato a collaborare con Matteo. Da allora, la mia passione è cresciuta costantemente. Nel 2021, ho abbandonato la mia auto termica per passare a un veicolo elettrico. Ora, sono entusiasta di condividere la mia conoscenza in questo settore. Ogni giorno, cerco di combinare la mia passione per la tecnologia e l'attenzione per l'ambiente per contribuire in modo positivo al mondo che ci circonda.

    A Parigi è stata inaugurata la prima corsia con ricarica dinamica a induzione

    Parigi: il 17° arrondissement di Parigi ha inaugurato la prima corsia dotata di un dispositivo di ricarica dinamica a induzione in un'area urbana.

    Porsche rallenta la produzione della Taycan

    Porsche rallenta la produzione della Taycan, puntando sulla nuova Macan EV, che già dal lancio ha fatto registrare migliaia di ordini.

    Monopattini: ecco le proposte al codice della strada

    Monopattini: Il termine per presentare emendamenti al disegno di legge che modifica il codice stradale, attualmente in esame presso la commissione Ambiente..