carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeImbarcazioni ElettricheiKa Rere - Il Traghetto 100% GREEN

    iKa Rere – Il Traghetto 100% GREEN

    Il traghetto elettrico Ika Rere è pronto per iniziare il servizio in Nuova Zelanda, il primo del suo genere ad essere completamente ed esclusivamente alimentato a batteria per il trasporto passeggeri. Commissionato da East West Ferries, opererà a Wellington.

    Uno studio del governo della Nuova Zelanda ha mostrato che il traffico interno di navi e traghetti è responsabile di circa 300.000 tonnellate di emissioni di CO2 all’anno, quindi hanno deciso di iniziare a prendere misure in varie aree.
    L’Ika Rere è un traghetto di 19 metri che può trasportare 132 passeggeri dal porto di Wellington, ReRe opera a velocità massima di 20 nodi (37kmh). Sebbene debba coprire un percorso piuttosto lungo, l’Ika Rere ha una batteria sufficiente per un viaggio di andata e ritorno di 25 km. Le tariffe vengono autonomamente addebitate in banchina durante lo sbarco e l’imbarco dei nuovi passeggeri.

    Traghetto ika rere ormeggiato

    Il processo di sbarco e imbarco dura circa 15 minuti e grazie all’enorme potenza di carica di 1 MW si riesce a ricaricare tutta l’autonomia necessaria per arrivare alla prossima banchina.

    Durante i periodi di inattività, come la notte, ika Rere si ricarica a “soli” 300 kW.

    L’Ika Rere è dotato di un motore elettrico marino creato da Danfoss Editron, supportato da un pacco batteria fornito da XALT.

    Si stima che il suo utilizzo riduca le emissioni di anidride carbonica di circa 640 tonnellate all’anno rispetto ai normali traghetti dotati di motori diesel. La nave è attualmente nella sua fase di collaudo finale e trasporterà passeggeri reali entro la fine del primo trimestre 2022.

    Fonte

    5 1 vota
    Article Rating

    1 COMMENT

    Iscriviti
    Notificami
    1 Comment
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    valo83_2001
    valo83_2001
    1 anno fa

    a parte essere super tecnologico è anche super bello! spero che anche da noi sul garda arrivino presto! per il lago sarebbe un toccasana!

    ARTICOLI SIMILI
    Ginger
    Gingerhttps://linktr.ee/GingerBlack
    Ciao! Seguo il mondo della mobilità elettrica dal 2016 e dal 2019 condivido questa passione con il creatore di elettronauti.it !

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas.

    E se un giorno gli astronauti mangiassero “riso di manzo” coltivato?

    Dalla Corea arriva una nuova invenzione particolare. Si tratta di un ibrido composto da carne di manzo coltivata sui chicchi di riso.

    Scout Motors apre il cantiere statunitense dove costruirà i suoi pick-up off-road completamente elettrici

    Scout Motors ha raggiunto un importante traguardo con l'apertura nella Carolina del Sud del suo futuro centro di produzione di pick-up elettrici.

    La neve per pochi è un emblema del cambiamento climatico in atto

    Se guardiamo la neve, i ghiacciai e le montagne il cambiamento climatico si fa più "consistente" e visibile.
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    581FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Rivian crolla del 25% in un giorno

    Elon Musk lo aveva predetto, e se parla di BEV va ascoltarlo. Stiamo parlando di Rivian, il produttore di pick-up elettrici, quindi rivale di Tesla Cybertruck.

    Mercedes troppo ottimistica sull’elettrico. Punti di vista?

    L'azienda tedesca Mercedes avrebbe rivisto i piani per il futuro, come già fatto da altre compagnie tedesche quali BMW, Volkswagen e Audi.

    Il lato oscuro del limite dei 30 km/h

    Città a 30 km/h? Non sono tutte rose e fiori. Mettiamo a confronto i risvolti positivi rispetto ai nascosti risvolti negativi.

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni ’20

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni '20, una berlina, un SUV ed una compatta.