carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheIl modello 'Full-Stack' di Tesla rende difficile la competizione per le altre...

    Il modello ‘Full-Stack’ di Tesla rende difficile la competizione per le altre case automobilistiche

    Le case automobilistiche impegnate nello sviluppo di veicoli autonomi basati sul software (SDV) si trovano di fronte a decisioni cruciali riguardanti il controllo del proprio Full-Stack tecnologico.

    La determinante scelta include la configurazione di un’esperienza utente allineata al proprio modello di business e la gestione delle implicazioni finanziarie a lungo termine.

    Lo sviluppo interno di stack tecnologici richiede investimenti considerevoli.

    Secondo un recente rapporto di Accenture sugli SDV, la creazione di un sistema operativo per un’auto può comportare una spesa iniziale di circa 4 miliardi di dollari, con costi aggiuntivi di manutenzione a vita stimati intorno ai 6 miliardi di dollari.

    Tesla 2023. 44. 30. 1 | elettronauti. It
    Tesla 2023 44 30 1 full stack | elettronauti It

    Il rapporto sottolinea che, analizzando i volumi di vendita previsti, poche case automobilistiche sembrano avere le risorse finanziarie necessarie per adottare un approccio full-stack in modo indipendente.

    Tesla nel full-stack…insegna

    Tesla, con la sua strategia di possedere e controllare più livelli rispetto ai concorrenti, è un esempio di tale approccio, con il potenziale di generare ricavi più elevati e conquistare la fedeltà dei clienti.

    Tuttavia, l’approccio full-stack comporta rischi significativi, richiede ingenti investimenti e può risultare complesso, con la sfida di gestire un ecosistema complesso durante il ciclo di vita del veicolo ma al contempo offre alle case automobilistiche il potenziale per generare i ricavi più elevati.

    Un’alternativa emersa è quella di collaborare con giganti tecnologici come Google, Amazon e Microsoft. 

    Al CES 2024 di Las Vegas, BMW e Amazon hanno presentato un assistente vocale basato sul modello di intelligenza artificiale di Alexa, che elabora il linguaggio umano ad alto livello e genera risposte sofisticate

    Bmw i5 m60 touring, in arrivo la station wagon elettrica | elettronauti. It
    Interni della berlina i5 m60 xdrive fonte bmw | elettronauti It

    Case automobilistiche come Mercedes-Benz e BMW stanno adottando un approccio open source, mantenendo il controllo su gran parte dei livelli e collaborando con fornitori esterni per il resto.

    Questa strategia permette di ridurre la pressione finanziaria legata allo sviluppo di sistemi operativi e infrastrutture cloud.

    Google ha già consolidato la sua posizione nel mercato automobilistico con previsioni che suggeriscono che circa il 20% delle nuove auto vendute negli Stati Uniti nel 2032 integreranno la suite di servizi Google.

    Polestar, Volvo, General Motors, Renault e Honda sono alcune delle case automobilistiche che hanno abbracciato questa partnership, offrendo ai consumatori servizi come Google Maps, Google Voice Assistant e Google Play Store.


    In un panorama in evoluzione, la scelta dell’approccio tecnologico giusto diventa cruciale per il successo nel settore automobilistico del futuro. Fateci sapere cosa ne pensate.

    Fonte

    0 0 voti
    Article Rating
    Iscriviti
    Notificami
    0 Commenti
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    ARTICOLI SIMILI
    Andrea Cornali
    Andrea Cornali
    Il mio interesse per il mondo elettrico è nato nel 2020, anno in cui ho iniziato a collaborare con Matteo. Da allora, la mia passione è cresciuta costantemente. Nel 2021, ho abbandonato la mia auto termica per passare a un veicolo elettrico. Ora, sono entusiasta di condividere la mia conoscenza in questo settore. Ogni giorno, cerco di combinare la mia passione per la tecnologia e l'attenzione per l'ambiente per contribuire in modo positivo al mondo che ci circonda.

    Fotovoltaico: ottimizzatori di potenza o microinverter?

    Ottimizzatori di potenza e micro-inverter: analizziamo meglio i vantaggi, gli svantaggi e le differenze tra questi due prodotti per l'impianto fotovoltaico.

    Fiat svela 5 nuove concept car squadrate ispirate alla Panda

    Fiat ha appena presentato al Salone dell'Auto di Ginevra una nuova serie di concept car ispirate alla Panda, tra cui una nuova city car ed un pick-up.

    Polaris: ecco il prossimo UTV completamente elettrico

    Polaris sta continuando con il suo impegno verso il RANGER XP Kinetic completamente elettrico con un altro UTV elettrico, questa volta per la sua linea..

    Toyota stessa dimostra perché i motori a combustione di idrogeno non sono la risposta

    Ill canale YouTube Engineering Explained ha pubblicato un eccellente video sui motori a combustione di idrogeno liquido di Toyota. Un esempio da non copiare...
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    581FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Il primo veicolo elettrico di Jeep arriverà negli Stati Uniti già a luglio, seguirà la Wrangler Recon elettrica

    Secondo il nuovo CEO, la produzione del primo veicolo elettrico di Jeep dovrebbe iniziare nel secondo trimestre, e le consegne a partire dal terzo trimestre.

    Il Ford F-150 Lightning elettrico fa il suo debutto in Norvegia

    Il Ford F-150 Lightning elettrico fa il suo debutto in Norvegia, rispondendo alla crescente domanda di veicoli elettrici a prestazioni elevate in Europa.

    Il riposo ripristina le prestazioni delle celle Litio-Metallo

    Le ricerche sulle celle al litio-metallo sono promettenti, potrebbero avere un impatto sulla durata del ciclo di vita dei pacchi batteria e sull’autonomia BEV.
    00:17:37

    Nuova Renault 5 elettrica – Video e caratteristiche in anteprima

    La risposta di Renault agli alti costi delle auto elettriche costruite in Europa è la piccola Renault 5 che ha debuttato oggi 26 febbraio al Salone di Ginevra.