banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeTechApplicazioniIl Routing di Apple Maps EV si espande alla sua seconda auto...

    Il Routing di Apple Maps EV si espande alla sua seconda auto dopo il debutto del 2020

    Porsche sta concludendo l’accordo per essere il secondo produttore di veicoli elettrici ad adottare ufficialmente il supporto per il Routing dei veicoli elettrici di Apple Maps

    Questo significa che i conducenti di Porsche Taycan possono ora utilizzare il Routing EV di Apple Maps tramite CarPlay, ed evidenza come la Casa di Stoccarda ritenga il software di Cupertino, il migliore ed il più affidabile, proprio mentre altre case automobilistiche abbandonano questa piattaforma proprietaria.

    Il routing di apple maps ev si espande alla sua seconda auto dopo il debutto del 2020 | elettronauti. It
    Cockpit ed entertainment porsche taycan | elettronauti It

    ⚡️ Leggi anche: Un ex dipendente Apple aiuterà GM a sbarazzarsi di CarPlay

    Il Routing EV di Apple Maps si espande con Porsche

    Apple ha annunciato per la prima volta il supporto al Routing dei veicoli elettrici in Apple Maps al WWDC 2020, dicendo che stava lavorando inizialmente con Ford e BMW. 

    Il navigatore ha debuttato l’anno scorso per i conducenti di Ford Mustang Mach-E, rendendo la BEV della Casa dell’ovale, la prima ad integrare il sistema Apple.

    BMW deve ancora annunciare il supporto nonostante sia propagandata da Apple come partner di lancio.

    Ora Porsche ha annunciato che i conducenti Taycan possono anche attingere al supporto per il Routing di Apple Maps EV, spiegando che mentre offre il proprio software di pianificazione della ricarica, il Routing di Apple Maps EV offre ai conducenti un altro modo per farlo.

    Il routing di apple maps ev si espande alla sua seconda auto dopo il debutto del 2020 | elettronauti. It
    Carplay integrato nel sw porsche | elettronauti It

    ⚡️ Leggi anche: Anche se Elon Musk “lo odia”, dice che Tesla proverà a fare pubblicità

    Ogni Taycan è dotata del Porsche Charging Planner, che ottimizza le fermate in base allo stato di carica previsto (SOC) all’arrivo, alle condizioni del traffico e alla velocità media. Tuttavia, poiché i conducenti interagiscono con i loro veicoli in una moltitudine di modi, tra cui Apple Maps EV, Routing offre più scelta nella configurazione di un viaggio.

    Quando un iPhone è connesso a CarPlay, Apple Maps terrà traccia del livello di carica dell’auto e fornirà indicazioni di navigazione dettagliate per i viaggi, la programmazione include anche le fermate per caricare ed i tempi di ricarica, mostrando anche l’addebito stimato all’arrivo a destinazione.

    Apple Maps tiene conto di diversi fattori per determinare quando e quanto spesso è necessario caricare, includendo la disponibilità di colonnine, la velocità di tali colonnine, i livelli di elevazione, la velocità di guida ed altro ancora, alla fine dell’analisi inserirà automaticamente le fermate consigliate da effettuare lungo il percorso.

    ⚡️ Leggi anche: L’auto è migliore con Apple CarPlay o Android Auto?

    Se si guida fino a quando la carica non diventa troppo bassa, Apple Maps presenterà un percorso alternativo per la stazione di ricarica più vicina e ciò include anche il supporto per i percorsi di navigazione multi-stop, che è una funzione aggiunta in iOS 16 lo scorso anno.

    Porsche dice che il Routing Apple Maps EV per i proprietari di Taycan è ora disponibile con l’ultima versione dell’app My Porsche sull’App Store.


    Che ne pensate, meglio Apple CarPlay o Android Automotive?

    Fonte

     


    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Fiat Grande Panda, il crossover elettrico da meno di 25.000 Euro

    La "cugina" della Citroën ë-C3 sta arrivando. Fiat ha presentato la Grande Panda. Design squadrato che ricorda il vecchio e inimitabile Pandino.

    E-mobility, bisogna dotarsi di un estintore?

    L'incendio di un veicolo ibrido o elettrico può avere conseguenze drammatiche e ciò rende obbligatorio equipaggiarsi di un estintore.

    Elon Musk: potrebbe essere giunta l’ora di uno Smartphone X

    Se ne è già parlato tempo fa in ambito tech. Sappiamo tutti che Elon Musk è una persona abbastanza imprevedibile. Oggi dice una cosa...