carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheIM L7 - L'auto elettrica di ALIBABA

    IM L7 – L’auto elettrica di ALIBABA

    IM L7 – L’auto elettrica di Alibaba è arrivata.

    Il marchio è stato lanciato circa un anno fa e ora si sta preparando per le vendite regolari.

    IM Motors è una joint venture creata dal colosso cinese dell’e-commerce in collaborazione con il produttore SAIC Motors, ha infatti annunciato che la berlina elettrica di nome L7 sarà finalmente disponibile per l’acquisto da aprile.

    Im l7 laterale
    Im l7 laterale


    La berlina di lusso parte da circa 58.400 euro, ma promette prestazioni e contenuti di prim’ordine, tanto che l’azienda punta a posizionarsi come alternativa a Tesla Model S, ma quest’ultima è a listino in Cina con il doppio del prezzo.


    L’IM L7 offrirà due versioni di pacchi batteria, 93 e 118 kWh, con un’autonomia dichiarata rispettivamente di 615 km e 1.000 km.

    Im l7 posteriore

    Sarà la prima auto al mondo con ricarica wireless in grado di caricare fino ad 11 kW senza cavi.

    In termini di prestazioni, l’auto di Alibaba avrà 540 cavalli e 700 Nm di coppia, potrà scattare da 0 a 100km/h in soli 3,9 secondi.

    Dal punto di vista della sicurezza attiva, si potrà contare sui sistemi di assistenza alla guida all’avanguardia, IM L7 è dotata di 15 telecamere ad alta risoluzione, 12 sensori ad ultrasuoni, 5 radar ed un lidar.

    Im l7 frontale
    Im l7 frontale

    A dimostrazione dei progressi compiuti dal produttore cinese sotto ogni punto di vista, l’IM L7 offrirà anche un pacchetto di servizi al prezzo di 1.200 euro all’anno che comprenderà assistenza, assicurazione, manutenzione e ispezioni regolari.

    Im l7 plancia

    Non è chiaro se l’auto sarà venduta anche al di fuori della Cina, ma ci sono buone probabilità che lo sarà, SAIC, infatti, possiede anche marchi come MG, che nel 2021 è tonrnato anche in Europa.

    Fonte

    0 0 voti
    Article Rating
    Iscriviti
    Notificami
    0 Commenti
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    ARTICOLI SIMILI
    Ginger
    Gingerhttps://linktr.ee/GingerBlack
    Ciao! Seguo il mondo della mobilità elettrica dal 2016 e dal 2019 condivido questa passione con il creatore di elettronauti.it !

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas.

    E se un giorno gli astronauti mangiassero “riso di manzo” coltivato?

    Dalla Corea arriva una nuova invenzione particolare. Si tratta di un ibrido composto da carne di manzo coltivata sui chicchi di riso.

    Scout Motors apre il cantiere statunitense dove costruirà i suoi pick-up off-road completamente elettrici

    Scout Motors ha raggiunto un importante traguardo con l'apertura nella Carolina del Sud del suo futuro centro di produzione di pick-up elettrici.

    La neve per pochi è un emblema del cambiamento climatico in atto

    Se guardiamo la neve, i ghiacciai e le montagne il cambiamento climatico si fa più "consistente" e visibile.
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    581FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Rivian crolla del 25% in un giorno

    Elon Musk lo aveva predetto, e se parla di BEV va ascoltarlo. Stiamo parlando di Rivian, il produttore di pick-up elettrici, quindi rivale di Tesla Cybertruck.

    Mercedes troppo ottimistica sull’elettrico. Punti di vista?

    L'azienda tedesca Mercedes avrebbe rivisto i piani per il futuro, come già fatto da altre compagnie tedesche quali BMW, Volkswagen e Audi.

    Il lato oscuro del limite dei 30 km/h

    Città a 30 km/h? Non sono tutte rose e fiori. Mettiamo a confronto i risvolti positivi rispetto ai nascosti risvolti negativi.

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni ’20

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni '20, una berlina, un SUV ed una compatta.