banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheInaugurato il primo Supercharger V4 con pagamento tramite carta nel Regno Unito...

    Inaugurato il primo Supercharger V4 con pagamento tramite carta nel Regno Unito presso il Tesla Center di Tottenham

    Il 25 agosto è stata aperta ufficialmente la prima stazione Supercharger V4 nel Regno Unito presso il Tesla Center nel Ravenside Retail Park, Tottenham.

    Questa nuova stazione segna il settimo sito di questo genere a livello mondiale. Oltre ai veicoli Tesla, la stazione offre servizio di ricarica per veicoli elettrici di tutte le marche, accettando pagamenti tramite il sistema Tap & Go con carta di credito.

    L’installazione di Supercharger V4 in Europa sta avanzando con successo, mirando a potenziare la rete di ricarica a elevata velocità per i veicoli elettrici.

    La peculiarità di questa nuova stazione sta nella sua accessibilità a tutte le marche di veicoli elettrici, una caratteristica cruciale per agevolare l’adozione diffusa di veicoli elettrici.

    Le preoccupazioni in merito alla disponibilità di stazioni di ricarica per veicoli elettrici rappresentano un ostacolo comune alla transizione verso la mobilità elettrica.

    Mentre la rete di Supercharger Tesla era inizialmente riservata ai clienti del marchio, l’azienda ha ora adottato una politica più inclusiva, aprendo le stazioni anche agli altri veicoli elettrici.

    Nonostante l’apertura a un pubblico più ampio, Tesla continuerà a fare affidamento sulla propria app mobile per la gestione delle ricariche.

    Sebbene alcune nuove stazioni di ricarica richiedano un sistema di pagamento diretto, la casa automobilistica si sta adeguando a questa esigenza in alcuni mercati.

    La nuova stazione Supercharger V4 di Tottenham si distingue per l’aggiunta di un lettore di carte contactless.

    Supercharger v4  tap & go | elettronauti. It
    Supercharger v4 tap go | elettronauti It

    Ciò semplifica notevolmente il processo di ricarica, eliminando la necessità di installare l’app Tesla per effettuare il pagamento.

    Dopo aver collegato il veicolo alla stazione, i proprietari possono avvicinare la propria carta al lettore, e l’importo necessario verrà temporaneamente bloccato sull’account.

    Al termine della ricarica, l’importo esatto verrà addebitato sull’auto e il saldo residuo verrà restituito all’account.

    Si prevede che l’altezza e il cavo più lungo saranno fondamentali poiché Tesla a bordo di veicoli elettrici non Tesla collegati alla rete.

    Gli attuali cavi Supercharger di Tesla sono piuttosto corti e progettati per la posizione specifica della porta di ricarica di Tesla, che si trova sul lato posteriore del conducente per tutti i veicoli.

    Altri veicoli elettrici sono stati, diciamo, più creativi con la posizione delle porte di ricarica e quindi hanno bisogno di cavi più lunghi per raggiungerla senza dover parcheggiare male.

    Tesla ha ufficialmente inaugurato sette Supercharger V4 nel mondo

    La stazione V4 Supercharger del Tottenham è la prima in Europa e la settima ufficialmente aperta nel mondo. Sei sono già state aperte in Europa, ovvero nei Paesi Bassi, Austria, Francia e Germania

    Tuttavia, ne sono previste altre. Un altro sito V4 Supercharger sarà installato a Swindon, nel Regno Unito, avrà 16 stalli e una potenza in uscita fino a 350 kilowatt

    Il 18 agosto è stata avvistata l’installazione di una stazione di sovralimentazione V4 a Gardermoen, in Norvegia, anche lì sono previsti almeno 16 stalli, disposti in un modo che anche chi è dotato di traino, può fermarsi e ripartire senza sgangiare il rimorchio.

    Elettronauti. It - categoria tesla

    Tesla sta diventando sempre più smart anche per i clienti non Tesla. Cosa ne pensate?

    Fonte

    1. Sehr interessantes Fahrzeug, würde mich über weitere Informationen freuen. Bin begeistert, es wäre das richtige Fahrzeug für meine Frau und…

    Andrea Cornali
    Andrea Cornali
    Il mio interesse per il mondo elettrico è nato nel 2020, anno in cui ho iniziato a collaborare con Matteo. Da allora, la mia passione è cresciuta costantemente. Nel 2021, ho abbandonato la mia auto termica per passare a un veicolo elettrico. Ora, sono entusiasta di condividere la mia conoscenza in questo settore. Ogni giorno, cerco di combinare la mia passione per la tecnologia e l'attenzione per l'ambiente per contribuire in modo positivo al mondo che ci circonda.

    Kia sta testando un pick-up elettrico

    Il primo pick-up elettrico di Kia è stato avvistato in fase di test negli Stati Uniti, mentre il marchio si prepara a lanciare una nuova gamma di..

    XPeng testa con successo il pilota automatico sulle strade tedesche, il lancio europeo potrebbe essere imminente

    XPeng testa con successo il pilota automatico in Germania, il lancio europeo potrebbe essere imminente, ha percorso in sicurezza le autostrade tedesche.

    Accise sulle BEV??

    I vampiri del fisco sono all’opera per spostare la tassazione dai carburanti fossili (le odiate accise) alle auto elettriche. Il ministro Giorgetti sta...