carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheQuanto costerebbero le elettriche più conosciute con gli incentivi 2024?

    Quanto costerebbero le elettriche più conosciute con gli incentivi 2024?

    Nelle scorse settimane vi abbiamo anticipato quali saranno i criteri, se confermati nei prossimi giorni, per gli incentivi 2024 relativi all’acquisto di auto a zero o basse emissioni.

    Ricordiamo che anche i nuovi incentivi prevederanno, come in passato, tre fasce.

    Nell’articolo a seguire riportiamo tutti i dettagli.

    Categoria M1, categoria di emissioni CO2 0-20 g/km

    Iniziamo dicendo che gli incentivi si differenziano in base al soggetto richiedente, diversi quindi tra persone fisiche o giuridiche e persone fisiche con ISEE inferiore ai 30.000 €. Come sempre, il bonus più alto concesso dagli incentivi si ottiene rottamando auto appartenenti alle categorie Euro 0-1 e 2, di 11.000 e 13.750 € rispettivamente.

    Rottamando un’auto Euro 3 il bonus scende a 10.000 o 12.500 €, mentre per le Euro 4 a 9.000 o 11.250 €. In essenza di rottamazione, i valori saranno di 6.000 o 7.500 €.

    Anche quest’anno c’è un limite di prezzo inferiore per le auto full electric rispetto alle plug-in hybrid. Pura follia, ma oggi non ci interessa parlarne. Basti sapere che il limite di prezzo rimane di 35.000 € IVA esclusa o 42.700 € IVA inclusa.

    Dopo aver fatto questo doveroso riepilogo andiamo a vedere quanto costeranno le auto elettriche più vendute in Italia che rientrano negli incentivi 2024. Per semplificare, indicheremo di ogni vettura solo il prezzo di listino, il prezzo al netto degli incentivi minimi e massimi per persona fisica e giuridica. Quindi quelli evidenziati in grassetto qui sopra. Per le autonomie indicate useremo il portale ev-database.

    FIAT 500e

    FIAT propone due versioni della piccola 500e. La 500e con batteria da 24 kWh, autonomia di 135 km e motore da 70 kW (95 CV) è proposta ad un prezzo di 29.950 €.

    Grazie agli incentivi sarà possibile acquistarla a 18.950 € con rottamazione o 23.950 € senza.

    Fiat 500e laterale | elettronauti. It
    Fiat 500e | elettronauti It

    Per quanto riguarda la versione con batteria da 42 kWh, autonomia di 235 km e motore da 87 kW (118 CV) il prezzo è di 33.950 €.

    Con gli incentivi il prezzo scende a 22.950 € o 27.950 €.

    FIAT 600e

    Anche la nuova 600e, una versione elettrificata simile alla 500X, rientrerà negli incentivi. La versione base, denominata Red, di listino viene 35.950 €. Con il bonus il prezzo scende a 24.950 € con rottamazione o 29.950 € senza.

    Fiat presenta ufficialmente la 600e - ora ordinabile! | elettronauti. It
    Fiat 600e la prima fonte stellantis | elettronauti It

    Anche la versione La Prima rientra negli incentivi. Il listino dice 40.950 €, quindi si scende a 29.950 € o 34.950 €.

    Per entrambe si parla di una vettura di segmento B SUV con batteria da 54 kWh con autonomia di 305 km e un motore all’anteriore di 115 kW o 156 CV.

    MG4 mette tutti i 5 allestimenti sotto i 42.000 €

    Partiamo dicendo che MG4 è quell’outsider che vuoi per il prezzo molto contenuto, vuoi per le prestazioni, o vuoi per la buona fattura della vettura, sta convincendo gli italiani. E per non essere una Tesla, ma una “cinese” (MG è un marchio controllato dalla cinese SAIC) è un ottimo risultato per il marchio anglo-cinese.

    Il listino parte con l’allestimento Standard a 30.790 €, che propone una batteria da 51 kWh con 300 km di autonomia, un motore al posteriore da 125 kW e una potenza di ricarica da 88 kW simile a quello di 500e.

    In questo caso gli incentivi abbassano il prezzo a 19.790 € con rottamazione o 24.790 € senza.

    La prima versione con batteria da 64 kWh, 360 km di autonomia, 150 kW per il motore e 140 kW di potenza di ricarica, si parte da un listino di 34.790 € per l’allestimento Comfort. Si scende a 23.790 € e 28.790 €.

    Saltiamo l’allestimento Luxury e passiamo a quello Trophy Extended Range. Questa è l’unica versione con batteria da 77 kWh che permette di raggiungere un’autonomia di 425 km. Sale la potenza del motore elettrico a 180 kW e il listino a 40.290 €. Ma potrà essere vostra a soli 29.290 € o 34.290 €.

    Mg conferma l'emozionante MG4 EV XPOWER | Elettronauti.it
    Mg4 ev xpower fonte saic motor | elettronauti It

    Poi c’è la versione XPower con batteria da 64 kWh e trazione integrale da 320 kW. L’autonomia scende a 320 km.

    Il listino in questo caso sfiora il tetto massimo con 41.290 €, che scendono a 30.290 € o 35.290 €.

    La spacca mercato

    La nuova e-C3 di Citroen potrebbe cambiare la percezione che gli italiani anno delle auto elettriche, che da piccole e costose diventano economiche anche se elettriche.

    La e-C3 ha una batteria da 44 kWh che permette di percorrere 250 km. Il prezzo di listino è di soli 23.900 € per la versione You.

    In questo caso l’accesso alle auto elettriche partirebbe da appena 12.900 € con rottamazione e 17.900 € senza. Praticamente l prezzo di una Panda Hybrid oggi (15.500 €).

    Per la versione super accessoriata Max, il listino sale a 28.400 €, quindi con gli incentivi si scende a 17.400 € o 22.400 €.

    Smart #1 e Smart #3

    Le Smart non sono mai state auto economiche. In questo caso gli incentivi aiuterebbero il marchio che ha deciso da anni di concentrarsi solo sulle elettriche.

    Quanto costerebbero le elettriche più conosciute con gli incentivi 2024? | elettronauti. It
    Smart 1 e smart 3 | elettronauti It

    La piccola Smart #1 Pro parte da 37.548,46 €. È un segmento B con 250 km di autonomia che sarà possibile acquistare da 26.548,46 € o 31.548,46 €.

    Per la più grande Smart #3 Pro il listino parte da 38.548,46 €. La stessa batteria da 47 kWh permette di avere 265 km di autonomia. Con gli incentivi si scende a 27.548,46 € o 32.548,46 €.

    Gemelle diverse

    Volkswagen la chiama ID.3, Cupra invece la chiama Born. Sotto sotto sono la stessa cosa.

    Volkswagen ID.3 Pro Performance parte da 40.990 €. La batteria da 58 kWh garantisce circa 350 km di autonomia. Le forme e le linee sono molto morbide e in contrasto con quello che propone la controllata Cupra.

    L’ID.3 Pro sarà disponibile da 29.990 € o da 34.990 €.

    Quanto costerebbero le elettriche più conosciute con gli incentivi 2024? | elettronauti. It
    Volkswagen id 3 e cupra born | elettronauti It

    Cupra Born viene proposta a partire da 41.100 € sempre con batteria da 58 kWh e sempre con 350 km di autonomia. L’accattivante tedesca parte quindi da 30.100 € o 35.100 €.

    Dacia Spring

    Una delle regine della città è sempre stata la Dacia Spring. La piccola cinese di proprietà della Renault, nella versione Essential parte da 21.450 € con batteria da 25 kWh e autonomia di 165 km.

    Qui abbiamo il prezzo più basso del lotto. 10.450 € rottamando o 15.450 € senza rottamazione. L’unica pecca è il motore da soli 33 kW o 45 CV.

    Dacia spring - l’elettrica ringiovanita | elettronauti. It
    Nuova dacia extreme | elettronauti It

    Fortunatamente la versione Extreme con motore da 48 kW o 65 CV costa poco di più, 23.200 €. Di conseguenza si scende a 12.200 € o 17.200 €. L’autonomia cala a 160 km.

    Dalla Cina con furore

    Il SUV Atto3 è arrivato in Europa e in Italia nel corso degli ultimi anni. Il listino dice 41.990 €. La batteria da 61 kWh si ferma a 330 km di autonomia. È una delle prime vetture totalmente elettriche prodotte da BYD e portate in Europa.

    Per avere il SUV cinese basterà mettere sul piatto 30.990 € o 35.990 €.

    Quanto costerebbero le elettriche più conosciute con gli incentivi 2024? | elettronauti. It
    Byd seal atto3 e dolphin | elettronauti It

    Poi c’è la segmento C Dolphin. Rispetto alla Atto3 (Yuan in Cina) che appartiene alla serie Dynasty, questa appartiene alla serie Ocean. Arriveranno in futuro anche l’anti Model 3 (BYD Seal) e la segmento B (BYD Seagull). Il prezzo di listino non è altissimo, si parla infatti di 30.790 € per una vettura proposta in allestimento quasi full optional con batteria da 44,9 kWh e autonomia di 255 km. La Dolphin sarà acquistabile da 19.790 € o 24.790 €.

    La regina del mercato sta tornando

    La nuova model 3 highland è finalmente arrivata! | elettronauti. It
    Tesla model 3 highland | elettronauti It

    Tesla Model 3 ha di recente visto arrivare il primo vero restyling della sua berlina di segmento D. Con il suo prezzo di listino di appena 42.490 € si rende eleggibile per diventare una delle migliori pretendenti agli incentivi 2024.

    Per chi vorrà optare alla variante Highland di Model 3 saranno sufficienti 31.490 € con rottamazione o 36.490 € senza.

    La Model 3 di cui parliamo è il modello base con batteria da 57 kWh e motore a trazione posteriore da 280 CV circa. Autonomia di 420 km.

    Tabella di riepilogo

    MODELLOAUTONOMIABONUS ROTTAMAZIONESOLO BONUS
    Dacia Spring Essential165 km10.450 €15.450 €
    Dacia Spring Extreme160 km12.200 €17.200 €
    Citreon e-C3 You250 km12.900 €17.900 €
    Citroen e-C3 Max250 km17.400 €22.400 €
    FIAT 500e 24 kWh135 km18.950 €23.950 €
    BYD Dolphin255 km19.790 €24.790 €
    MG4 Standard300 km19.790 €24.790 €
    FIAT 500e 42 kWh235 km22.950 €27.950 €
    MG4 Comfort360 km23.790 €28.790 €
    Smart #1 Pro250 km26.548,46 €31.548,46 €
    Smart #3 Pro265 km27.548,46 €32.548,46 €
    MG4 Trophy Ext. Range425 km29.290 €34.290 €
    FIAT 600e305 km29.950 €34.950 €
    Volkswagen ID.3 Pro350 km29.990 €34.990 €
    Cupra Born350 km30.100 €35.100 €
    MG4 XPOWER320 km30.290 €35.290 €
    BYD Atto3330 km30.990 €35.990 €
    Tesla Model 3420 km31.490 €36.490 €

    Qual’è la più conveniente per le vostre esigenze?

    5 1 vota
    Article Rating
    Iscriviti
    Notificami
    0 Commenti
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    ARTICOLI SIMILI
    Federico Fumagalli
    Federico Fumagalli
    Sono un appassionato di auto sin dal primo GranTurismo del 1996. Ed è proprio il mio amore per le auto che mi ha spinto ad appassionarmi alle auto elettriche. Il mondo cambia, la tecnologia si evolve, e se si rimane indietro spesso è un male. Tecnologia, mobilità e ambiente saranno i temi di cui vi parlerò. Non dovremo essere d’accordo ma almeno ragionarsi su!

    Fotovoltaico: ottimizzatori di potenza o microinverter?

    Ottimizzatori di potenza e micro-inverter: analizziamo meglio i vantaggi, gli svantaggi e le differenze tra questi due prodotti per l'impianto fotovoltaico.

    Fiat svela 5 nuove concept car squadrate ispirate alla Panda

    Fiat ha appena presentato al Salone dell'Auto di Ginevra una nuova serie di concept car ispirate alla Panda, tra cui una nuova city car ed un pick-up.

    Polaris: ecco il prossimo UTV completamente elettrico

    Polaris sta continuando con il suo impegno verso il RANGER XP Kinetic completamente elettrico con un altro UTV elettrico, questa volta per la sua linea..

    Toyota stessa dimostra perché i motori a combustione di idrogeno non sono la risposta

    Ill canale YouTube Engineering Explained ha pubblicato un eccellente video sui motori a combustione di idrogeno liquido di Toyota. Un esempio da non copiare...
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    581FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Il primo veicolo elettrico di Jeep arriverà negli Stati Uniti già a luglio, seguirà la Wrangler Recon elettrica

    Secondo il nuovo CEO, la produzione del primo veicolo elettrico di Jeep dovrebbe iniziare nel secondo trimestre, e le consegne a partire dal terzo trimestre.

    Il Ford F-150 Lightning elettrico fa il suo debutto in Norvegia

    Il Ford F-150 Lightning elettrico fa il suo debutto in Norvegia, rispondendo alla crescente domanda di veicoli elettrici a prestazioni elevate in Europa.

    Il riposo ripristina le prestazioni delle celle Litio-Metallo

    Le ricerche sulle celle al litio-metallo sono promettenti, potrebbero avere un impatto sulla durata del ciclo di vita dei pacchi batteria e sull’autonomia BEV.
    00:17:37

    Nuova Renault 5 elettrica – Video e caratteristiche in anteprima

    La risposta di Renault agli alti costi delle auto elettriche costruite in Europa è la piccola Renault 5 che ha debuttato oggi 26 febbraio al Salone di Ginevra.