banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeInfrastrutture di ricaricaIonity abbassa i prezzi ed introduce nuovi piani tariffari

    Ionity abbassa i prezzi ed introduce nuovi piani tariffari

    A partire dal 28 maggio, Ionity ha abbassato i prezzi di ricarica per il piano Ionity Direct in 12 paesi europei, inclusa l’Italia

    Oltre agli incentivi del Governo arrivano quelli degli operatori: Ionity, l’operatore di ricarica ad alta potenza nato dell’alleanza di diverse case auto, annuncia oggi le nuove tariffe!

    La rete di ricarica ad alta potenza (HPC) di Ionity ha annunciato una significativa riduzione dei prezzi e l’introduzione di nuovi piani tariffari, rendendo i viaggi con veicoli elettrici non solo più sostenibili ma anche economicamente vantaggiosi.

    I costi di ricarica sono ora disponibili a partire da 0.47 € per kWh, rendendo la ricarica rapida accessibile a un numero sempre maggiore di utenti.

    Ionity abbassa i prezzi ed introduce nuovi piani tariffari. | elettronauti. It
    Ricarica presso stazione ionity fonte ionity | elettronauti It

    Abbonamenti Ionity Passport

    Due abbonamenti su misura per soddisfare le diverse esigenze di ricarica, per chi percorre dai 130 ai 170 km al mese, l’abbonamento Ionity Passport Motion, prevede un costo fisso mensile di 5.99 € (3.99 € per il primo mese) e un costo per kWh di 0.57 €. 

    Alternativa per chi viaggia frequentemente o affronta lunghi tragitti, come durante le vacanze o per viaggi d’affari che percorre più di 250 km al mese, è disponibile Ionity Passport Power con un costo mensile di 11.99 € (7.99 € per il primo mese) e un costo per kWh di 0.47 €. 

    Entrambi gli abbonamenti offrono flessibilità, permettendo ai clienti di cambiare piano in base alle loro esigenze stagionali, come durante le festività. Gli abbonamenti possono essere sottoscritti e disdetti con un solo mese di preavviso tramite l’APP Ionity .

    Ionity abbassa i prezzi ed introduce nuovi piani tariffari.
    App ionity per apple ed android seguite il link nel testo dellarticolo | elettronauti It

    Potete scaricare l’app Ionity per Apple QUI e per Android QUI. La strategia di Ionity non solo riflette l’economia locale e le tassazioni, ma si impegna anche a rendere la ricarica ad alta potenza competitiva e sostenibile. 

    Mobilità a zero emissioni Ionity

    L’energia erogata da Ionity è certificata come 100% prodotta da fonti rinnovabili, supportando una mobilità a zero emissioni. 

    Attualmente la rete conta 28 stazioni di ricarica in Italia, con colonnine 172 HPC in Italia, Ionity continua a espandersi, con altre nove stazioni attualmente in costruzione.

    Elettronauti. It - seguici su google news

    Dopo Tesla con i suoi abbonamenti ai Supercharger aperti a tutti, anche Ionity riduce i prezzi, voi pensate che ora anche gli altri operatori presenti sul nostro territorio, rivedranno la loro politica di offerta, attualmente modificata al rialzo? Esprimete il vostro pensiero nei commenti od all’interno del nostro Gruppo.

    Fonte

     


    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Lotus Emeya, tempo di ricarica da record per la hyper GT

    La hyper GT Lotus Emeya può vantare tempi di ricarica impressionanti alla pari dei tempi che stacca in pista. Tutto frutto dell'esperienza di Lotus con le BEV.

    Terribile verità: Rischi e inquinamento di auto elettriche e termiche!

    Quando si parla di auto elettriche e inquinamento, molti di voi pensano ancora che inquinino più delle auto termiche, il che, vi assicuriamo, è sbagliatissimo.

    Hyundai presenta la nuova Inster EV, la piccola elettrica a prezzi accessibili

    Hyundai sta mostrando le prime immagini della sua nuova Inster EV prima del suo debutto ufficiale. La citycar elettrica dovrebbe essere l'ultima EV economica ad arrivare sul mercato.