banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheJames Bond potrebbe presto guidare un'Aston Martin elettrica, secondo il CEO di...

    James Bond potrebbe presto guidare un’Aston Martin elettrica, secondo il CEO di Lucid Motors

    Gli anni passano anche per James Bond ed i ferventi fan potrebbero presto vedere l’iconica super spia al volante di un veicolo elettrico (EV) nel prossimo film della celebre saga.

    Tale anticipazione è stata offerta da Peter Rawlinson, CEO e CTO di Lucid Motors, a seguito di un accordo di fornitura in corso tra l’azienda e Aston Martin.

    Da decenni, le avvincenti storie di Ian Fleming hanno affascinato gli spettatori di tutto il mondo con le loro scene d’azione mozzafiato, spesso caratterizzate da inseguimenti automobilistici.

    Aston martin-db12 - james bond | elettronauti. It
    Aston martin db12 james bond | elettronauti It

    Con i 15 anni di mandato dell’attore Daniel Craig nel ruolo conclusi con “No Time to Die”, i fan attendono con trepidazione il prossimo capitolo delle gesta dell’Agente 007.

    Considerando il legame indissolubile tra James Bond e l’Aston Martin DB5 nei film passati, l’immagine del protagonista al volante di un’Aston Martin elettrica sarebbe sicuramente di grande fascino.

    Aston martin-db12 - james bond | elettronauti. It
    Aston martin db12 james bond | elettronauti It

    I commenti di Rawlinson, rilasciati durante l’inaugurazione dello stabilimento di produzione AMP-1 di Lucid Motors, hanno lasciato intendere che tale scenario potrebbe presto diventare realtà. Rawlinson ha dichiarato:

    "Non c'è da meravigliarsi che Aston Martin abbia scelto la nostra tecnologia Sapphire, e certamente Lucid alimenterà le Aston Martin del futuro. E un uccellino mi dice che forse Mr. Bond sarà alimentato da Lucid di conseguenza. Non sarebbe bello?".
    Peter Rawlinson, CEO e CTO di Lucid Motors

    Il nuovo James Bond sarà elettrizzante

    L’idea che James Bond possa guidare un veicolo elettrico si adatta perfettamente alle attuali tendenze dell’industria automobilistica e all’innovazione tecnologica tanto cara alla saga.

    Lucid Motors ha concordato di fornire 450 milioni di dollari in tecnologia di propulsione elettrica ad Aston Martin.

    La dedizione di entrambe le aziende al trasporto sostenibile è evidente nei loro motori ad alte prestazioni, nella tecnologia delle batterie avanzata e nei sistemi di ricarica innovativi.

    Questa collaborazione potrebbe portare l’iconico personaggio di James Bond a percorrere le strade a bordo di un’auto elettrica nelle sue missioni ricche di azione.

    Mentre i fan attendono l’annuncio del prossimo attore che vestirà i panni di James Bond, l’idea di vederlo alla guida di un’Aston Martin elettrica aggiunge un ulteriore elemento di eccitazione al futuro del franchise di successo.

    Aston martin-db12 - james bond | elettronauti. It
    Aston martin db12 james bond | elettronauti It

    Lucid Motors ha affrontato sfide nella vendita e produzione delle sue berline elettriche di lusso nel 2023.

    Nonostante una produzione di 8.428 automobili, solo 6.001 sono state consegnate ai clienti, evidenziando una discrepanza tra produzione e vendite.

    Nel quarto trimestre, la produzione è diminuita del 31% e le consegne del 10% rispetto al 2022.

    Tuttavia, nonostante questi ostacoli, Lucid Motors rimane impegnata nella sicurezza del lavoro dei suoi dipendenti, con il vicepresidente senior delle operazioni Steven David che rassicura sulla stabilità del lavoro grazie all’approccio proattivo dell’azienda nel risolvere i problemi operativi.


    Siamo tutti in attesa di vedere chi sarà il nuovo James Bond e la sua nuova auto. Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate.

    Fonte

    1. Sehr interessantes Fahrzeug, würde mich über weitere Informationen freuen. Bin begeistert, es wäre das richtige Fahrzeug für meine Frau und…

    Andrea Cornali
    Andrea Cornali
    Il mio interesse per il mondo elettrico è nato nel 2020, anno in cui ho iniziato a collaborare con Matteo. Da allora, la mia passione è cresciuta costantemente. Nel 2021, ho abbandonato la mia auto termica per passare a un veicolo elettrico. Ora, sono entusiasta di condividere la mia conoscenza in questo settore. Ogni giorno, cerco di combinare la mia passione per la tecnologia e l'attenzione per l'ambiente per contribuire in modo positivo al mondo che ci circonda.

    BMW Group raggiunge un milione di veicoli completamente elettrici

    BMW con le vendite delle sue BEV in aumento in tutti i principali mercati, ha registrato una forte crescita nel 2024 ed ha superato un traguardo importante.

    Jeep Avenger, Tesla e non solo: le elettriche di Stato

    Dopo Tesla Model X arruolata dalla Polizia di Stato, anche la Polizia Locale arruola una vettura 100% elettrica: si tratta del B-SUV Jeep Avenger.

    Nuova batteria CATL e Yutong, rivoluzione nel settore dei veicoli elettrici

    La nuova batteria CATL e Yutong, rivoluzione nel settore dei veicoli elettrici, promette una durata eccezionale fino a 1,5 milioni di chilometri.