banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeNewsLo smartphone NIO appare su AnTuTu. Sarà un top di gamma

    Lo smartphone NIO appare su AnTuTu. Sarà un top di gamma

    NIO l’aveva annunciato un anno fa ed ecco la prova che il prodotto esiste. Lo smartphone del produttore di automobili elettriche NIO con molta probabilità di farà.

    La prova è il benchmark qui sotto. effettuato su AnTuTu. Il produttore cinese aveva promesso un top di gamma con ricarica ultra rapida da 100W. Non possiamo garantirvi quest’ultima affermazione, ma per quanto riguarda il processore, la RAM e la memoria d’archiviazione invece sì.

    Lo smartphone nio appare su antutu. Sarà un top di gamma | elettronauti. It
    Benchmark antutu dello smartphone di nio | elettronauti It

    Presunta scheda tecnica dello smartphone NIO

    Dalla scheda tecnica presunta che vediamo da AnTuTu, lo smartphone mira ad una posizione da top di gamma. Bisogna sempre prendere con le pinze le caratteristiche tecniche che emergono da queste schede perchè a volte risultano inaccurate.

    Ad ogni modo, il processore dello smartphone è uno Snapdragon 8 Gen 2, il che lo pone nell’olimpo dei processori marcati Qualcomm. Per i più tecnici, sappiate che questo processore octa-core in configurazione big.LITTLE della famiglia Kryo è composto da 1 core ad alte prestazioni Cortex-X3 che si spinge fino a 3.36 GHz, 4 core ad alte prestazioni Cortex-A715 e Cortex-A710 fino a 2.8 GHz, e 3 core ad alta efficienza Cortex-A510 fino a 2.0 GHz. La RAM del dispositivo sarà di 12 GB di tipo LPDDR5X (Low Power DDR5X) e la memoria interna del dispositivo di test è di ben 1 TB di tipo UFS 4.0. Mentre il pannello con buona probabilità arriverà a 120 Hz.

    Ovviamente potrebbero esserci diverse configurazioni di smartphone, magari con più o meno GB di RAM o archiviazione.

    Per quanto riguarda i valori raggiunti da NIO nel benchmark AnTuTu, non c’è da strapparsi i capelli. Altri produttori raggiungono risultati ben maggiori. Indice che NIO dovrà lavorare ancora sul software dello smartphone. Ma non sapendo per quando sarà previsto lo smartphone non è detto che questo sia solo un primo esemplare di test e che in futuro, se mai uscirà veramente, possa avere una scheda tecnica completamente differente.

    Mentre una cosa è certa. Se vogliono proporre uno smartphone competitivo con questa scheda tecnica non possono protrarsi oltre il 2023 in quanto poi risulterebbe “vecchio” agli occhi degli appassionati.


    Lo comprereste uno smartphone NIO? Ma soprattutto, visto che la domanda era stata posta anche ad Elon Musk, lo comprereste in generale uno smartphone di un produttore di automobili elettriche?

    Via

     


    Federico Fumagalli
    Federico Fumagalli
    Sono un appassionato di auto sin dal primo GranTurismo del 1996. Ed è proprio il mio amore per le auto che mi ha spinto ad appassionarmi alle auto elettriche. Il mondo cambia, la tecnologia si evolve, e se si rimane indietro spesso è un male. Tecnologia, mobilità e ambiente saranno i temi di cui vi parlerò. Non dovremo essere d’accordo ma almeno ragionarsi su!

    Terribile verità: Rischi e inquinamento di auto elettriche e termiche!

    Quando si parla di auto elettriche e inquinamento, molti di voi pensano ancora che inquinino più delle auto termiche, il che, vi assicuriamo, è sbagliatissimo.

    Hyundai presenta la nuova Inster EV, la piccola elettrica a prezzi accessibili

    Hyundai sta mostrando le prime immagini della sua nuova Inster EV prima del suo debutto ufficiale. La citycar elettrica dovrebbe essere l'ultima EV economica ad arrivare sul mercato.

    Nissan pronta a lanciare la nuova generazione della Leaf a Sunderland con una produzione di prova da agosto

    Nissan pronta a lanciare la nuova generazione della Leaf con una produzione di prova da agosto, la casa giapponese avvierà la produzione in serie a marzo 2025