carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheAltri MarchiMazda valuta una partnership con Panasonic Energy per le batterie che alimenteranno...

    Mazda valuta una partnership con Panasonic Energy per le batterie che alimenteranno i suoi veicoli elettrici di nuova generazione

    Panasonic Energy, il principale fornitore di batterie per celle Tesla, è in trattativa con la giapponese Mazda Motor per stabilire una partnership per la fornitura di batterie per alimentare i futuri veicoli elettrici di Mazda.

    I leader aziendali hanno rivelato di essere in fase di discussione per stabilire una partnership a medio-lungo termine al fine di “soddisfare la domanda di veicoli elettrici a batteria e batterie per autoveicoli in un mercato in rapida espansione”.

    Mazda e Panasonic avvieranno “discussioni concrete” affinché Panasonic fornisca a Mazda batterie al litio-ion prodotte negli impianti aziendali in Giappone e in Nord America.

    Mazda valuta una partnership con panasonic energy per batterie ev che alimentino i suoi veicoli elettrici di nuova generazione | elettronauti. It
    Piattaforma mazda mx 30 fonte mazda | elettronauti It

    Il produttore automobilistico giapponese prevede di utilizzare batterie Panasonic per i suoi veicoli elettrici, ma non prima della seconda metà del decennio (probabilmente intorno al 2025-2027 o successivamente).

    Come parte delle nostre iniziative di elettrificazione, Mazda sta collaborando con i suoi partner in tre fasi per rispondere in modo flessibile ai cambiamenti delle tendenze normative, alle esigenze dei consumatori e ad altre aree.
    Mashiro Moro, CEO di Mazda da marzo

    Già utilizzate batterie Panasonic Energy da Mazda

    Mazda e Panasonic intendono costruire sul rapporto che hanno sviluppato nel corso degli anni. Nel 2012, Mazda ha utilizzato batterie Panasonic per la sua Demio EV (conosciuta all’estero come Mazda 2), un’auto elettrica con un’autonomia di 200 km (124 miglia), secondo quanto dichiarato dal produttore automobilistico giapponese.

    Mazda valuta una partnership con panasonic energy per batterie ev che alimentino i suoi veicoli elettrici di nuova generazione | elettronauti. It
    Mazda demio fonte mazda | elettronauti It

    La notizia arriva dopo che Mazda ha annunciato un investimento di 10,6 miliardi di dollari a novembre, finalizzato ad accelerare la produzione di veicoli elettrici fino al 2030.

    Per aiutare l’azienda a recuperare nel nuovo era dei veicoli elettrici, Mazda ha delineato un approccio in tre fasi. La prima include l’utilizzo di tecnologie esistenti, come quelle impiegate nel suo primo veicolo elettrico, la MX-30. 

    ⚡️ Leggi anche: Secondo Mazda le auto elettriche devono avere poca autonomia. Parliamone

    Mazda lancerà anche una serie di nuovi veicoli ibridi in Cina mentre lavora verso la fase finale, che prevede il lancio di veicoli elettrici a batteria a pieno regime e investimenti nella produzione di batterie.

    Mazda prevede che i veicoli elettrici rappresenteranno dal 25% al 40% entro la fine del decennio. Secondo Mazda, una parte significativa della sua strategia consiste nella “co-creazione con gli altri”, come i fornitori di batterie come Panasonic.

    Mazda valuta una partnership con panasonic energy per batterie ev che alimentino i suoi veicoli elettrici di nuova generazione | elettronauti. It
    Mazda panasonic ev batteire fonte panasonic | elettronauti It

    La notizia arriva dopo che il più grande produttore automobilistico giapponese, Toyota, ha svelato una serie di nuove tecnologie per veicoli elettrici, tra cui batterie di prossima generazione, miglioramenti del design per migliorare l’aerodinamica e miglioramenti nella produzione, al fine di trasformare l’azienda e competere meglio nell’era elettrica.

    ⚡️ Leggi anche: Toyota utilizzerà l’intelligenza artificiale per massimizzare la futura autonomia dei veicoli elettrici

    Mazda e Toyota, dovranno accelerare i progressi se vogliono competere nel futuro dell’industria automobilistica in transizione verso i veicoli elettrici.

    ⚡️ Leggi anche: Tesla e BYD sono in testa nel mondo delle auto elettriche, mentre i produttori di auto giapponesi vanno a rilento

    Industrie automobilistiche giapponesi in ritardo

    Introdurre veicoli elettrici di prossima generazione nel 2025, al più presto, è ancora troppo tardi. Molti produttori automobilistici stanno già raggiungendo vendite a doppia cifra o il 100% di veicoli elettrici. Nel frattempo, Mazda prevede di arrivare al 25% – 40% entro il 2030. E includere una fase ibrida non farà che ritardare ulteriormente la transizione dell’azienda.

    Speriamo che con il neo-eletto CEO Moro, al timone di Mazda possa invertire la situazione. Ma dovranno agire con urgenza.


    Non solo Mazda. Come vedete aziende come Suzuki, Honda, Mitsubishi e Daihatsu nei prossimi anni?

    Fonte

    0 0 voti
    Article Rating
    Iscriviti
    Notificami
    0 Commenti
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    ARTICOLI SIMILI
    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Fotovoltaico: ottimizzatori di potenza o microinverter?

    Ottimizzatori di potenza e micro-inverter: analizziamo meglio i vantaggi, gli svantaggi e le differenze tra questi due prodotti per l'impianto fotovoltaico.

    Fiat svela 5 nuove concept car squadrate ispirate alla Panda

    Fiat ha appena presentato al Salone dell'Auto di Ginevra una nuova serie di concept car ispirate alla Panda, tra cui una nuova city car ed un pick-up.

    Polaris: ecco il prossimo UTV completamente elettrico

    Polaris sta continuando con il suo impegno verso il RANGER XP Kinetic completamente elettrico con un altro UTV elettrico, questa volta per la sua linea..

    Toyota stessa dimostra perché i motori a combustione di idrogeno non sono la risposta

    Ill canale YouTube Engineering Explained ha pubblicato un eccellente video sui motori a combustione di idrogeno liquido di Toyota. Un esempio da non copiare...
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    581FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Il primo veicolo elettrico di Jeep arriverà negli Stati Uniti già a luglio, seguirà la Wrangler Recon elettrica

    Secondo il nuovo CEO, la produzione del primo veicolo elettrico di Jeep dovrebbe iniziare nel secondo trimestre, e le consegne a partire dal terzo trimestre.

    Il Ford F-150 Lightning elettrico fa il suo debutto in Norvegia

    Il Ford F-150 Lightning elettrico fa il suo debutto in Norvegia, rispondendo alla crescente domanda di veicoli elettrici a prestazioni elevate in Europa.

    Il riposo ripristina le prestazioni delle celle Litio-Metallo

    Le ricerche sulle celle al litio-metallo sono promettenti, potrebbero avere un impatto sulla durata del ciclo di vita dei pacchi batteria e sull’autonomia BEV.
    00:17:37

    Nuova Renault 5 elettrica – Video e caratteristiche in anteprima

    La risposta di Renault agli alti costi delle auto elettriche costruite in Europa è la piccola Renault 5 che ha debuttato oggi 26 febbraio al Salone di Ginevra.