carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeAIMercedes-Benz vuole eliminare tutti i pulsanti fisici dalle auto

    Mercedes-Benz vuole eliminare tutti i pulsanti fisici dalle auto

    Al CES di Las Vegas, Markus Schäfer, Chief Technology Officer di Mercedes ha dichiarato che i loro futuri modelli offriranno nei prossimi anni un numero maggiore di touchscreen e di dimensioni maggiori.

    Mercedes lo annuncia proprio mentre alcuni produttori stanno riducendo gli schermi tattili sempre più grandi a favore di un ritorno ai pulsanti fisici, o almeno in parte, come Volkswagen e pare che la casa della stella non abbia imparato nulla dall’esperienza di quest’ultima.

    Inoltre, Mercedes-Benz è attualmente il marchio che offre il più grande touchscreen sul mercato in un’automobile. L’Hyperscreen è un mega-schermo largo 141 cm che occupa l’intera plancia. Ma a quanto pare non è sufficiente.

    Mercedes-benz vuole eliminare tutti i pulsanti fisici dalle auto. | elettronauti. It
    Mega screen mercedes benz | elettronauti It

    Un unico, enorme schermo come cruscotto in auto

    L’Hyperscreen, utilizzato in modelli come la Mercedes EQS, è in realtà un vetro dietro il quale si trovano diversi schermi. Nei modelli futuri, sarà in realtà un unico schermo di dimensioni epiche. “Mercedes passerà a schermi senza soluzione di continuità da sinistra a destra. È la prossima evoluzione”, ha dichiarato Schäfer.

    Ha descritto questo schermo come un passo avanti rispetto agli schermi indipendenti incollati dietro il vetro, come l’attuale Hyperscreen. “Credo che questo schermo sia un elemento essenziale per noi, almeno per i prossimi due anni”.

    Mercedes-benz vuole eliminare tutti i pulsanti fisici dalle auto. | elettronauti. It
    Multischermo mercedes benz | elettronauti It

    Schäfer promette una “esperienza davvero impressionante” grazie al gigantesco OLED, che utilizza la tecnologia LG e misura oltre 55 pollici (1,4 metri) di larghezza. La grafica sarà eccellente, in quanto è previsto l’utilizzo di un motore per videogiochi.

    Nel frattempo, l’attuale Hyperscreen è composto da tre schermi separati: un quadro strumenti digitale da 12,3 pollici, un sistema di infotainment da 17,7 pollici e uno schermo da 12,3 pollici per il passeggero anteriore.

    Eliminati i pulsanti fisici serve… ChatGPT

    Uno schermo assurdo, ma poi bisogna usare ChatGPT e il controllo vocale per alzare o abbassare la temperatura.

    Altri produttori, come BMW, sostengono l’uso della realtà aumentata e la proiezione di informazioni sul parabrezza. Non è questo il caso di Mercedes. Schäfer non vede alternative agli schermi e, sebbene l’azienda abbia studiato le proiezioni di realtà aumentata attraverso il parabrezza, ritiene che abbiano “molti svantaggi”.

    Schäfer ha anche confermato una più ampia diffusione dell’intelligenza artificiale (AI) in Mercedes, dopo un test beta con ChatGPT in alcuni modelli negli Stati Uniti lo scorso anno. Oltre a un nuovo assistente AI nei sistemi multimediali, ChatGPT sarà utilizzato anche per controllare alcune funzioni dell’auto.

    Mercedes-benz vuole eliminare tutti i pulsanti fisici dalle auto. | elettronauti. It
    Settori separati per linfotainment fonte mercedes benz | elettronauti It

    Tuttavia, nel caso di ChatGPT, Schäfer ha dichiarato che Mercedes deve tenere sotto controllo ciò che dice ai conducenti perché:

    "Se vi dice qualcosa di assolutamente assurdo, potreste essere esposti a casi di responsabilità del prodotto perché siete in un oggetto in movimento, non come quando siete seduti con il vostro smartphone a chiedere qualcosa".
    Markus Schäfer, Chief Technology Officer di Mercedes

    A quanto pare, il problema è la responsabilità del marchio, non il fatto che possa indurre errori o azioni potenzialmente pericolose.

    Mercedes-benz vuole eliminare tutti i pulsanti fisici dalle auto. | elettronauti. It
    Mega touchscreen al ces 2024 fonte mercedes benz | elettronauti It

    Il nostro commento

    In teoria, non dovremmo manipolare lo schermo di un’auto mentre guidiamo. Non solo ci costringe a distogliere lo sguardo dalla strada e a distrarci dalla guida, il che è pericoloso, ma possiamo anche essere multati se scoperti. Ma questo pare non essere un problema per Mercedes che intende affidarsi agli schermi, anche se l’integrazione di ChatGPT per controllare le varie funzioni dell’auto, dovrebbe sostituire totalmente i comandi touch sullo schermo.

    Tuttavia se ChatGPT non interpretasse sempre perfettamente i comandi, occorrerebbe affidarsi al touchscreen, sicuramente non la soluzione ergonomica migliore quando si è ai comandi di un veicolo in movimento. Questo è stato dimostrato in più di un’occasione.

    Ci sono funzioni per le quali un pulsante fisico è decisamente più efficace di uno schermo.


    Voi che cosa preferite, pulsanti fisici o comandi touchscreen?

    Fonte

    0 0 voti
    Article Rating
    Iscriviti
    Notificami
    0 Commenti
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    ARTICOLI SIMILI
    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Fotovoltaico: ottimizzatori di potenza o microinverter?

    Ottimizzatori di potenza e micro-inverter: analizziamo meglio i vantaggi, gli svantaggi e le differenze tra questi due prodotti per l'impianto fotovoltaico.

    Fiat svela 5 nuove concept car squadrate ispirate alla Panda

    Fiat ha appena presentato al Salone dell'Auto di Ginevra una nuova serie di concept car ispirate alla Panda, tra cui una nuova city car ed un pick-up.

    Polaris: ecco il prossimo UTV completamente elettrico

    Polaris sta continuando con il suo impegno verso il RANGER XP Kinetic completamente elettrico con un altro UTV elettrico, questa volta per la sua linea..

    Toyota stessa dimostra perché i motori a combustione di idrogeno non sono la risposta

    Ill canale YouTube Engineering Explained ha pubblicato un eccellente video sui motori a combustione di idrogeno liquido di Toyota. Un esempio da non copiare...
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    581FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Il primo veicolo elettrico di Jeep arriverà negli Stati Uniti già a luglio, seguirà la Wrangler Recon elettrica

    Secondo il nuovo CEO, la produzione del primo veicolo elettrico di Jeep dovrebbe iniziare nel secondo trimestre, e le consegne a partire dal terzo trimestre.

    Il Ford F-150 Lightning elettrico fa il suo debutto in Norvegia

    Il Ford F-150 Lightning elettrico fa il suo debutto in Norvegia, rispondendo alla crescente domanda di veicoli elettrici a prestazioni elevate in Europa.

    Il riposo ripristina le prestazioni delle celle Litio-Metallo

    Le ricerche sulle celle al litio-metallo sono promettenti, potrebbero avere un impatto sulla durata del ciclo di vita dei pacchi batteria e sull’autonomia BEV.
    00:17:37

    Nuova Renault 5 elettrica – Video e caratteristiche in anteprima

    La risposta di Renault agli alti costi delle auto elettriche costruite in Europa è la piccola Renault 5 che ha debuttato oggi 26 febbraio al Salone di Ginevra.