banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeInfrastrutture di ricaricaMercedes, il nuovo hub per la ricarica fast (aperto a tutti)

    Mercedes, il nuovo hub per la ricarica fast (aperto a tutti)

    Mercedes ha inaugurato in Nord America il primo “Mercedes-Benz Charging Hub” presso la sua sede centrale americana a Sandy Springs, in Georgia, con caricatori fino a 400 kW aperti a tutti i veicoli.

    I piani del costruttore tedesco prevedono l’installazione di oltre 2.500 punti di ricarica dislocati in almeno 400 stazioni in tutto il Nord America entro il 2030, con investimenti superiori ad un miliardo di dollari insieme a “MN8 Energy“, partner della Jointventure .

    A livello globale Mercedes prevede di installare più di 10.000 punti di ricarica brandizzati su oltre 2.000 hub entro il 2030, su Stati Uniti, Europa, Cina ed altri mercati principali.

    Già oggi Mercedes è presente in Europa all’interno della Jointventure Ionity, che conta quasi 3.000 punti di ricarica (di cui 215 in Italia) ed è composta anche da BMW, Ford, Hyundai, Volkswagen, Audi, Porsche e BlackRock.

    L’hub di Mercedes per una ricarica fast e piena di servizi

    Mercedes, il nuovo hub per la ricarica fast aperto a tutti | elettronauti. It
    Mercedes benz charging hub fonte mercedes | elettronauti It

    Così come avviene per i Supercharger di Tesla, Mercedes permette l’accesso alle sue stazioni di ricarica anche ai veicoli “non Mercedes“, e la corrente utilizzata proviene al 100% da fonti di energia rinnovabile, come affermato dal produttore stesso.

    Le stazioni di ricarica sono posizionate sotto ad una copertura, proprio come i classici distributori di benzina, cosa non ancora scontata visto che molti punti di ricarica sono ancora in balia degli agenti atmosferici.

    Sulla copertura è posizionato un impianto fotovoltaico che fornisce direttamente la corrente per la ricarica, mentre sul soffitto interno è presente un’illuminazione a led per rendere agevole e sicura la ricarica anche di notte.

    Gli indicatori luminosi a led consentono di visionare lo stato della stazione di ricarica anche a distanza, quindi se è in uso, libera o riservata.

    Mercedes, il nuovo hub per la ricarica fast aperto a tutti | elettronauti. It
    Indicatori a led fonte mercedes | elettronauti It

    Con stazioni di ricarica in grado di erogare fino a 400 kW, l’operazione di ricarica è davvero veloce, ma ciononostante è presente una sala di attesa dotata di posti a sedere, distributori automatici e servizi igienici, per sfruttare al meglio i pochi minuti di attesa.

    Da sottolineare sono la presenza di un punto di ricarica progettato appositamente per i veicoli accessibili alle persone diversamente abili e la presenza di un punto di ricarica studiato per furgoni o veicoli elettrici con rimorchio fino a 8 metri.

    Inoltre, per offrire al cliente un’esperienza sempre più comoda, la strategia di Mercedes prevede l’installazione dei suoi hub di ricarica all’interno di strutture commerciali dotate di ristoranti, negozi e luoghi di intrattenimento.

    Ricarica gratuita per i clienti Mercedes

    Mercedes, il nuovo hub per la ricarica fast aperto a tutti | elettronauti. It
    Stazione di ricarica fast fonte mercedes | elettronauti It

    Se le stazioni di ricarica sono accessibili ai veicoli elettrici di tutti i costruttori, per i possessori di veicoli Mercedes sono previsti dei vantaggi esclusivi.

    Sarà infatti possibile effettuare la prenotazione della stazione di ricarica e sarà disponibile la funzionalità “Plug & Charge“, per un’esperienza di ricarica ancora più veloce.

    Per i conducenti di veicoli Mercedes EQ a partire dai modelli del 2024 le ricariche saranno gratuite per due anni, mentre per coloro che attualmente posseggono già un veicolo Mercedes EQ, saranno gratuite per sei mesi.

    Considerazioni finali

    Il “Mercedes-Benz Charging Hub” è un esempio virtuoso di come i vari costruttori possano impegnarsi nel fornire servizi sempre migliori anche al di là del veicolo elettrico stesso.

    Cose all’apparenza scontate come l’illuminazione dei punti di ricarica ed una sala di attesa, che purtroppo ad oggi in molte stazioni di ricarica non sono ancora presenti, oltre che un processo di ricarica più comodo posso sicuramente garantire maggiore sicurezza per tutti gli utenti.

    Lo sviluppo della mobilità elettrica su larga scala passa anche da qui, offrendo strutture per la ricarica sempre più comode ed inclusive, e Mercedes sembra molto attenta in questo senso.


    Cosa ne pensi dei nuovi charging hub di Mercedes?

    fonte

     


    Lorenzo
    Lorenzo
    Appassionato di tutte le forme di energia, in particolare di quelle rinnovabili, che credo siano il vero valore aggiunto per una mobilità sostenibile. Con le auto elettriche è stato amore grazie ad un retrofit tra i banchi di scuola.

    Nuova Dacia Spring 2024, le nostre impressioni di guida

    Dopo avervi elencato tutte le caratteristiche della nuova Dacia Spring 2024 è venuto il momento di scoprire ne nostre prime impressioni sulla piccola citycar.

    Aggiornati i motori elettrici per i primi clienti del Tesla Cybertruck

    Aggiornati i motori elettrici per i primi clienti del Tesla Cybertruck, dopo circa sei mesi dopo il debutto del Cybertruck negli Stati Uniti.

    Ecco la nuova Dacia Spring Electric 2024

    La regina delle citycar elettriche si aggiorna ancora. Attesa nel nostro Paese per l'estate, abbiamo avuto modo di provare per Voi la nuova Dacia Spring.