banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheMercedes troppo ottimistica sull'elettrico. Punti di vista?

    Mercedes troppo ottimistica sull’elettrico. Punti di vista?

    L’azienda tedesca Mercedes avrebbe rivisto i piani per il futuro, come già fatto da altre compagnie tedesche quali BMW, Volkswagen e Audi.

    Il fulcro della situazione è l’aspettativa di vendita di auto elettriche nel corso del 2023 appena passato. Questa aspettativa è stata disattesa non solo da Mercedes. Da qui l’idea di una scelta avventata dei tre produttori tedeschi e il dietrofront. 

    Benzina e diesel rimangono attuali, insieme all’elettrico

    Per Mercedes non c’è stato il “colpo di fulmine” sperato. Si continueranno a vendere vetture elettriche ma senza il focus puntato come negli anni precedenti. Quindi “lunga” vita su carburanti tradizionali per il presente e l’immediato futuro.

    Mercedes: "la mobilità deve essere priva di emissioni. Non c'è un se e un ma" | Elettronauti.it
    Kallenius mercedes benz | elettronauti It

    Il presidente del consiglio di amministrazione di Mercedes-Benz, Ola Kallenius, ha ribadito che serve una revisione delle strategie future dell’azienda. L’azienda che si aspettava un boom di vendite per il 2023 ha dovuto ricredersi. In Europa e Stati Uniti gli automobilisti continuano a preferire le auto a combustione rispetto alle elettriche pure. L’azienda della stella a tre punte specifica che proprio tra i loro clienti esiste ancora questa preferenza. I problemi rilevati dalla clientela Mercedes sarebbero i soliti: autonomia, tempi di ricarica e prezzi.

    Forse c'è stato troppo ottimismo nell'intero settore, ora c'è più realismo.
    Ola Kallenius, presidente del consiglio di amministrazione di Mercedes-Benz

    Le vendite 2023 in Germania smentiscono Mercedes

    Complice forse la fine degli incentivi statali tedeschi a fine del 2023, le vendite di vetture elettriche ha avuto un boost importante. Per quanto riguarda il 2024 abbiamo già notato in questo articolo che le vendite di gennaio di quest’anno sono anche migliori di quelle dell’anno precedente, anche senza incentivi. Sintomo che qualcosa si sta muovendo. 

    A livello generale la Germania è stata anche uno dei Paesi virtuosi rispetto alle vendite di auto elettriche. Ma Mercedes cosa si aspettava? Di vendere il 90% di elettriche dall’oggi al domani? Sappiamo tutti che stiamo vivendo una transizione che sarà graduale. O forse Mercedes pensava di aver già passato il 2033…

    Autonomia, tempi di ricarica e prezzi

    Argomenti triti e ritriti. Ma sempre attuali quando bisogna trovare i colpevoli. Sarebbe bello capire se questi problemi colpiscono tutto il settore dell’auto elettrica, le vetture europee o se è solo un problema delle elettriche Mercedes. 

    Sarebbe stupido fare di tutta l’erba un fascio. Ad esempio, questo articolo che abbiamo scritto di recente dimostra che l’autonomia le auto elettriche la hanno, anche in ambienti ostili come quelli di questo test a temperature polari

    Mercedes, in germania le auto aziendali diventano elettriche | elettronauti. It
    Mercedes eqe fonte mercedes | elettronauti It

    Il punto quindi è sempre lo stesso. Sono le vetture elettriche ad avere questi problemi o magari sono le vetture tedesche che presentano queste problematiche?

    Qui sotto vi lasciamo una piccola tabella comparativa tra alcune delle vetture più vendute al mondo e quattro esempi di modelli tedeschi di Mercedes, Audi, BMW e Volkswagen.

    ModelloBatteriaPrezzo*AutonomiaAutonomia realeCarica veloceVelocità di ricarica*
    Audi Q4 e-Tron Sportback 45 quattro77 kWh61.000€537 km415 km175 kW28 min
    BMW i4 eDrive4080,7 kWh59.200€ 589 km515 km207 kW27 min
    Mercedes EQE 30089 kWh67.187€621 km525 km170 kW33 min
    Volkswagen iD.4 Pro77 kWh46.335€550 km435 km135 kW28 min
    Tesla Model 3 Long Range75 kWh52.970€678 km500 km250 kW27 min
    Tesla Model Y Long Range75 kWh56.970€542 km435 km250 kW27 min
    Hyundai Kona Electric 6565,4 kWh47.190€514 km390 km100 kW41 min
    BYD Seal 82 kWh AWD82,5 kWh50.990€520 km490 km150 kW38 min
    MEDIA77,7 kWh55.230€569 km463 km179 kW31 min
    *Prezzi riferiti al mercato tedesco.
    **Velocità di ricarica nell'intervallo 10-80%.
    Dati forniti dal sito ev-database.org

    Dalla tabella si evince che il modello Mercedes EQE preso in esame risulta anche essere uno di quelli con migliore autonomia, anche se a fronte della batteria più capiente del lotto. Certo, ciò significa impiegare un tempo leggermente superiore alla media. Il prezzo forse potrebbe essere un problema rispetto alle altre vetture, ma i clienti Mercedes sono già abituati a spendere un po’ più della media.


    Io un’idea me la sono fatta. Secondo voi qual è il problema vero per cui le aziende tedesche, e Mercedes in particolare, stanno rivalutando i piani per il loro futuro?

    Via

    Federico Fumagalli
    Federico Fumagalli
    Sono un appassionato di auto sin dal primo GranTurismo del 1996. Ed è proprio il mio amore per le auto che mi ha spinto ad appassionarmi alle auto elettriche. Il mondo cambia, la tecnologia si evolve, e se si rimane indietro spesso è un male. Tecnologia, mobilità e ambiente saranno i temi di cui vi parlerò. Non dovremo essere d’accordo ma almeno ragionarsi su!

    Nuova batteria CATL e Yutong, rivoluzione nel settore dei veicoli elettrici

    La nuova batteria CATL e Yutong, rivoluzione nel settore dei veicoli elettrici, promette una durata eccezionale fino a 1,5 milioni di chilometri.

    Tesla Supercharger – Le tariffe di ricarica aggiornate | Aprile 2024

    Le tariffe sempre aggiornate della più grande rete di ricarica a corrente continua del mondo. Tesla e i suoi Supercharger si espandono alla velocità della luce.

    Renault, si appresta a lanciare la Twingo elettrica con un prezzo inferiore a 20.000 euro

    Renault, si appresta a lanciare la Twingo EV con un prezzo inferiore a 20.000 euro, la produzione avrà luogo nello stabilimento sloveno di Novo Mesto dal 2026.