Noty app elettronauti
More
    HomeAuto ElettricheNIO - Atterra in Europa molto VELOCEMENTE !

    NIO – Atterra in Europa molto VELOCEMENTE !

    L’obiettivo di NIO è quello di diventare un marchio globale di veicoli elettrici premium. Pertanto, l’espansione in Europa è una parte importante del suo ambizioso piano di crescita. Qualche giorno fa la casa automobilistica cinese ha ospitato un evento in Germania che ha fornito nuove informazioni sui suoi piani di espansione nel Vecchio Continente.

    Nio et7 interni notte elettronauti
    Nio et7 interni | elettronauti It

    Dopo essere atterrato in Norvegia nel 2021, NIO ha deciso di impegnarsi a fondo in Europa, infatti, è ormai ufficialmente in arrivo in Germania, Paesi Bassi, Danimarca e Svezia. Seguiranno in futuro altri paesi europei. Per l’Italia, si ipotizza che NIO possa arrivare tra il 2024 ed il 2025, nei prossimi mesi sarà possibile avere informazioni più precise.

    Quando Consegneranno le NIO ?

    In Norvegia, NIO ha portato il SUV elettrico ES8. Ora, con il suo ingresso in diversi altri mercati del Vecchio Continente, il costruttore cinese ha deciso di ampliare la propria gamma di modelli elettrici di ultima generazione. In particolare, il marchio porterà i modelli ET7, EL7 ed ET5. E’ già possibile ordinare l’ammiraglia della flotta, NIO ET7 in Germania, Paesi Bassi, Danimarca e Svezia. Le consegne inizieranno già il prossimo 16 ottobre. D’altra parte, il SUV EL7 e la berlina ET5 sono già disponibili per il preordine, ma dovrebbero essere consegnati dopo ET7.

    ⚡️ Leggi anche: Porsche: riduzione Cd tramite vibrazioni?

    Nio es8 anteriore | elettronauti It elettronauti
    Nio es8 anteriore | elettronauti It

    Tutti questi modelli sono basati sulla piattaforma NT2 di NIO e sono progettati per soddisfare tutti i più severi standard di sicurezza. L’architettura CSU: ricaricabile, sostituibile, aggiornabile che consente, sia le tradizionali modalità di ricarica che la sostituzione della batteria con il sistema proprietario “Battery swap”, una delle componenti più importanti della strategia NIO.


    Voi credete che il sistema di sostituzione batterie di NIO, si diffonderà o resterà un esempio di tecnologia possibile, ma difficile da realizzare, su larga scala?

    Via

    ARTICOLI SIMILI
    Ginger
    Gingerhttps://linktr.ee/GingerBlack
    Ciao! Seguo il mondo della mobilità elettrica dal 2016 e dal 2019 condivido questa passione con il creatore di elettronauti.it !

    HUB di prova remoti: Tesla trova nuovi modi per portare i conducenti al volante di un veicolo elettrico

    Tesla ha creato un HUB in Svezia per consentire alle persone che abitano lontano da un Centro Tesla, di poter provare il modello di loro interesse, in totale autonomia con il solo supporto telefonico da parte di un consulente.

    Togg T10X: i dati sulla prima auto elettrica turca

    Il marchio automobilistico di Stato turco TOGG, ha annunciato ulteriori dettagli sulla sua prima auto elettrica, che si chiamerà T10X. 

    Rivian in trattativa con Amazon per porre fine all’accordo di esclusiva per i furgoni elettrici

    Fonti esterne sostengono che il produttore americano di veicoli elettrici Rivian Automotive stia cercando di porre fine al suo accordo di esclusività con il gigante della vendita al dettaglio online Amazon in modo da poter vendere i suoi furgoni di consegna ad altre aziende.

    KIA – Brick to the Future

    L'altra sera eravamo presenti all'evento KIA "Brick to the Future" a Milano. E manco a dirlo, il protagonista della serata era proprio un "mattoncino".
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    472FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Ssangyong Torres EVX arriverà anche in Italia grazie a Koelliker?

    Alla fine di questo mese di Marzo 2023, debutterà al Seoul Mobility Show, unitamente ad altre  diverse concept car, anche la versione totalmente elettrica del SUV Torres EVX della Ssangyong che lo scorso anno era stato rivelato nella versione endotermica.

    Ford e il nuovo Explorer completamente elettrico progettato e costruito in Europa

    Ford elettrizza l'Explorer, progettato e costruito in Europa un nuovo veicolo elettrico che combina l'ingegneria tedesca con lo stile americano.

    L’Italia rischia di perdere il settore componentistica auto

    L’editoriale di Sergio Ferraris, giornalista scientifico e ambientale, riguardo il nostro Paese e il settore della componentistica pubblicato su Nextville, non ha necessità di commenti, condividiamo totalmente quanto espresso e lo riprendiamo per voi elettronauti, riportando anche, in calce, la fonte dalla quale abbiamo appreso il contenuto.

    Storia dell’auto elettrica – Parte #6 l’elettromobile

    Eccoci catapultati negli anni '70. Questi sono gli avvenimenti che si sono susseguiti nel decennio e l'auto elettrica rimane sempre presente. ⚡️ Puntata precedente: Storia...