banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheNio ET7 da 1.000Km in EUROPA

    Nio ET7 da 1.000Km in EUROPA

    Un esemplare di Nio ET7 è stato fotografato con qualche mimetica durante un test su strada in Germania, la berlina cinese era stata ufficialmente presentata a fine 2021 ed è stata preordinata da molti in Cina ed anche in Norvegia dove è molto attesa.

    Nei prossimi mesi è quasi certo l’approdo anche in Germania che viene vista come il traguardo finale per il mercato europeo … arriverà anche in Italia ma ci vorrà più tempo.

    Nio et7 posteriore
    Nio et7 | elettronauti It

    L’auto, che vediamo in queste foto, è invariata rispetto alle immagini ufficiali fornite da NIO, ma ci sono vari roumors che affermano che questo esemplare monti un pacco batteria da 150kWh, il famosissimo pacco batterie capace di raggiungere autonomie da record.

    Dati Tecnici di Nio ET7

    ET7 è l’ammiraglia del marchio e promette quindi di essere innovativa, performante e equilibrata, in questa versione ci saranno due motori, in grado di erogare un totale di circa 650 Cavalli.

    Il punto forte di questa ET7 non è solo la motorizzazione, che è impressionante, ma bensì, come accennato poco sopra, è il pacco batteria, che sembrerebbe essere a tecnologia lamellare a stato solido con 150 kWh di capienza e grazie a questo ET7 prometterà 1.000km di autonomia.

    E finalmente tutti i detrattori delle auto elettriche non potranno più indicare la mancanza di auto che arrivano a fare 1000km … che sembra veramente essere un limite. forse un po sciocco, ma che comunque, chi non ha capito cosa vuol dire avere un’auto elettrica, spaventa.

    Successivamente Nio Et7 sarà anche disponibile con batterie più convenzionali ed economiche, da 70 e 100 kWh.

    Nio et7 piattaforma
    Pianale nio | elettronauti It

    ⚡️Leggi anche: NIO Battery Swap ARRIVA IN EUROPA !

    Ma continuiamo a parlare di questo prototipo perchè pare sia dotato anche di sensori e telecamere che le consentiranno di avere la guida assistita di livello 3; il pacchetto… denominato Nio Aquila Super Sensing, potrà contare su 11 telecamere, un lidar, cinque radar, 12 sensori ultrasonici e due computer di guida autonoma, divisi, gestiti da quattro processori NVidia Orin.

    Non è chiaro quali funzionalità saranno disponibili al lancio e quali verranno attivate tramite un aggiornamento over-the-air, ma Nio intende spedire tutte le ET7 con sensori completi, così da permettere l’aggiornamento software, in previsione di un futuro cambio di scelta da parte del proprietario… un po come fa anche Tesla.

    Nio et7 posteriore avvistamento
    Nio et7 | elettronauti It

    Io personalmente non vedo l’ora che queste carmakers orientali arrivino in europa per scuotere il mercato alimentando ancora di più l’avanzata delle auto elettriche e stimolare le altre case produttrici a fare di più… sviluppando nuove tecnologie di motori e batterie creando altra “competizione” che porterà all’evoluzione continua della mobilità elettrica.

    Nel frattempo vi lasciamo ad un video molto interessante, spacca mascella, che vi farà vededre NIO ET7 un po più da vicino…


    E qual’è il marchio che Voi state aspettando di più?

    Via

     


    Ginger
    Gingerhttps://linktr.ee/GingerBlack
    Ciao! Seguo il mondo della mobilità elettrica dal 2016 e dal 2019 condivido questa passione con il creatore di elettronauti.it !

    Incentivi 2024 | Quanto costa Opel Mokka-e?

    Gli incentivi italiani 2024 destinati all'acquisto delle auto elettriche sono alle porte. Ecco quanto costerà Opel Corsa-e

    “Mammoth” in Islanda il più grande impianto di rimozione di CO2 al mondo

    Climeworks ha comunicato di aver avviato le operazioni del più grande impianto di “cattura diretta dell’aria” del mondo, situato su un altopiano lavico nel sud dell’Islanda.

    Incentivi 2024 | Quanto costa Abarth 500e?

    Gli incentivi italiani 2024 destinati all'acquisto delle auto elettriche sono alle porte. Ecco quanto costerà Abarth 500e.