banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheNissan Ariya ottiene il premio Top Safety Pick+ 2023

    Nissan Ariya ottiene il premio Top Safety Pick+ 2023

    Sebbene le vendite di Nissan Ariya non siano state in linea con le previsioni nei primi mesi dopo il lancio, questa tendenza sembra essere in procinto di cambiare, tanto che, come riportato in un nostro recente articolo, la fabbrica di Tochigi funziona ora a pieno regime.

    Le buone notizie per il marchio nipponico non finiscono qui, infatti Nissan Ariya ha da poco ottenuto il premio Top Safety Pick+ 2023 dell’Insurance Institute for Highway Safety (IIHS), un organizzazione indipendente e senza fini di lucro con sede negli Stati Uniti.

    Questo premio è frutto degli ottimi risultati ottenuti nei crash test applicati in diversi scenari, nella capacità delle tecnologie di bordo di prevenire potenziali incidenti e situazioni pericolose e nella valutazione dell’illuminazione stradale da parte dei fari.

    Il test riguardava i veicoli costruiti a partire da marzo 2023, e di seguito riportiamo i risultati conseguiti dalla Ariya che le hanno consentito di ottenere il prestigioso premio.

    Lieve sovrapposizione anteriore lato conducente

    Il primo crash test prevedeva una lieve sovrapposizione anteriore lato conducente con una barriera rigida ad una velocita di 40 miglia orarie (circa 64 Km/h), e in questo caso Ariya ha ottenuto un buon risultato in quasi tutti i parametri.

    L’abitacolo non si è deformato e ha lasciato spazio vitale al manichino posizionato al posto del conducente, che peraltro ha corso un basso rischio di lesioni alle gambe e ai piedi, anche se la cintura di sicurezza non ha evitato un violento urto della testa contro il volante.

    Lieve sovrapposizione anteriore lato passeggero

    Questo crash test era simile a quello precedente, ma lo scontro è avvenuto dal lato del passeggero e sono stati utilizzati due manichini, entrambi posizionati nei sedili anteriori.

    Anche in questo caso i risultati ottenuti da Ariya sono ottimi, anche se, a differenza della sovrapposizione lato conducente, non ha ottenuto il massimo punteggio nel parametro “Struttura e gabbia di sicurezza”, segno che l’impatto non ha causato danni speculari.

    Moderata sovrapposizione anteriore e scontro laterale

    Il terzo crash test frontale prevedeva uno scontro a 64 Km/h contro una barriera in alluminio che occupava il 40% della larghezza del veicolo dal lato del conducente, e mentre in origine veniva utilizzato un solo manichino, ora è stato aggiunto un occupante posteriore.

    In questo test tutti i parametri hanno dato ottimi risultati, segno che i rischi per le persone a bordo in queste condizioni, sono ridotti al minimo per testa, collo, petto, gambe e piedi.

    Risultati analoghi sono stati ottenuti con un crash test laterale contro una barriera mobile dal peso di 1905 Kg ed una velocità di 60 Km/h, per simulare un moderno SUV.

    Assistenti alla guida e fari di Nissan Ariya

    Nissan sta finalmente aumentando la produzione del suv elettrico ariya | elettronauti. It
    Nissan ariya in fabbricazione fonte nissan | elettronauti It

    I sistemi di assistenza alla guida presenti su Nissan Ariya hanno consentito di evitare collisioni contro adulti e bambini in attraversamento pedonale a velocità di 20 e 40 Km/h.

    Risultati analoghi sono stati ottenuti in una situazione notturna che prevedeva l’uso di abbaglianti ed anabbaglianti, anche se la prova è stata effettuata solamente con adulti.

    Nel complesso i fari sono quelli ad aver ottenuto una valutazione più bassa tra tutti i test condotti su Ariya; gli anabbaglianti, valutati con un rendimento marginale, hanno garantito una visibilità discreta in rettilineo su entrambi lati della strada, ma non in curva.

    Alcune lacune degli anabbaglianti sono state compensate dalle luci abbaglianti, valutate come accettabili, in particolar modo in rettilineo ed in modo discreto in curva.

    Gli ancoraggi dei sedili posteriori per i seggiolini sono stati valutati con il massimo dei voti.

    Elettronauti. It - categoria renault nissan mitsubishi group

    Ti aspettavi questo livello di sicurezza dalla Nissan Ariya?

    Fonte | Via

    Lorenzo
    Lorenzo
    Appassionato di tutte le forme di energia, in particolare di quelle rinnovabili, che credo siano il vero valore aggiunto per una mobilità sostenibile. Con le auto elettriche è stato amore grazie ad un retrofit tra i banchi di scuola.

    Nuova batteria CATL e Yutong, rivoluzione nel settore dei veicoli elettrici

    La nuova batteria CATL e Yutong, rivoluzione nel settore dei veicoli elettrici, promette una durata eccezionale fino a 1,5 milioni di chilometri.

    Tesla Supercharger – Le tariffe di ricarica aggiornate | Aprile 2024

    Le tariffe sempre aggiornate della più grande rete di ricarica a corrente continua del mondo. Tesla e i suoi Supercharger si espandono alla velocità della luce.

    Renault, si appresta a lanciare la Twingo elettrica con un prezzo inferiore a 20.000 euro

    Renault, si appresta a lanciare la Twingo EV con un prezzo inferiore a 20.000 euro, la produzione avrà luogo nello stabilimento sloveno di Novo Mesto dal 2026.