banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheNissan pronta a lanciare la nuova generazione della Leaf a Sunderland con...

    Nissan pronta a lanciare la nuova generazione della Leaf a Sunderland con una produzione di prova da agosto

    Nissan si prepara a dare il via alla produzione di prova della nuova generazione della Leaf presso lo stabilimento di Sunderland, Regno Unito. 

    Secondo indiscrezioni, il test di produzione durerà sei mesi a partire da agosto, se non emergeranno ostacoli significativi, la casa automobilistica giapponese prevede di avviare la produzione in serie già a marzo 2025, con una presentazione ufficiale della versione di serie attesa entro la fine del 2024.

    Nonostante la mancanza di una conferma ufficiale da parte di Nissan, fonti riferiscono che l’azienda intende produrre tre modelli elettrici a Sunderland: le versioni BEV di Qashqai e Juke, oltre alla nuova Leaf.

    Attualmente, Nissan sta trasformando la vecchia catena di montaggio delle batterie per la Leaf in una linea di assemblaggio per il primo Juke elettrico a batteria.

    A Sunderland non si produrranno solo le vetture elettriche, ma anche le batterie

    In parallelo, è in costruzione una nuova fabbrica di batterie a Sunderland con una capacità annua di 12 GWh, sufficiente a rifornire 100.000 veicoli elettrici. 

    Questo impianto, di proprietà del fornitore storico di Nissan, AESC, produrrà batterie per la nuova Leaf, garantendo un aumento del 30% nella densità energetica rispetto ai modelli precedenti, migliorando così l’autonomia e l’efficienza del veicolo.

    Per contestualizzare, l’attuale Leaf è disponibile con pacchi batteria da 39 kWh e 59 kWh, offrendo rispettivamente un’autonomia WLTP di 270 km e 385 km. 

    Come sarà la nuova Leaf?

    La nuova generazione della Leaf sarà probabilmente costruita sulla piattaforma AmpR Medium di Ampere, una società di veicoli elettrici e software del gruppo Renault, partner di Nissan nell’alleanza strategica.

    Rispetto alle precedenti generazioni, la nuova Leaf subirà una trasformazione significativa nel design, passando da una berlina familiare convenzionale a un crossover radicale. 

    Nissan chill-out | elettronauti. It
    Nissan chill out | elettronauti It

    Ispirata al concept Nissan Chill-Out, la nuova Leaf avrà un aspetto futuristico con luci anteriori insolite e una linea del tetto inclinata per ridurre la resistenza aerodinamica. 

    Inoltre, potrebbe essere dotata del sistema di trazione integrale e-4ORCE, indicato come una delle caratteristiche del concept Chill-Out.

    L’investimento previsto da Nissan per questi progetti, inclusi i due modelli elettrici aggiuntivi Qashqai e Juke e la nuova fabbrica di batterie, ammonta a circa 2 miliardi di sterline (circa 2,3 miliardi di euro). 

    La nuova Leaf sarà seguita dal Juke elettrico nel 2027, mentre i dettagli sul lancio della Qashqai elettrica restano ancora sconosciuti.

    La Nissan Leaf, pioniera tra le auto elettriche di massa, ha giocato un ruolo cruciale nella promozione dei veicoli a emissioni zero a livello globale. 

    A luglio 2023, Nissan aveva venduto la Leaf in circa 50 mercati in tutto il mondo, superando le 650.000 unità vendute. 

    La trasformazione in un crossover per la terza generazione mira a completare e arricchire ulteriormente la gamma di veicoli elettrici dell’azienda.

    Elettronauti. It - categoria renault nissan mitsubishi group
    Elettronauti. It - seguici su google news

    La nuova Leaf rilancerà Nissan le vendite?

    Fonte

     


    Andrea Cornali
    Andrea Cornali
    Il mio interesse per il mondo elettrico è nato nel 2020, anno in cui ho iniziato a collaborare con Matteo. Da allora, la mia passione è cresciuta costantemente. Nel 2021, ho abbandonato la mia auto termica per passare a un veicolo elettrico. Ora, sono entusiasta di condividere la mia conoscenza in questo settore. Ogni giorno, cerco di combinare la mia passione per la tecnologia e l'attenzione per l'ambiente per contribuire in modo positivo al mondo che ci circonda.

    Nuova Dacia Spring 2024, le nostre impressioni di guida

    Dopo avervi elencato tutte le caratteristiche della nuova Dacia Spring 2024 è venuto il momento di scoprire ne nostre prime impressioni sulla piccola citycar.

    Aggiornati i motori elettrici per i primi clienti del Tesla Cybertruck

    Aggiornati i motori elettrici per i primi clienti del Tesla Cybertruck, dopo circa sei mesi dopo il debutto del Cybertruck negli Stati Uniti.

    Ecco la nuova Dacia Spring Electric 2024

    La regina delle citycar elettriche si aggiorna ancora. Attesa nel nostro Paese per l'estate, abbiamo avuto modo di provare per Voi la nuova Dacia Spring.