carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheNuova Volkswagen iD.3 2023 - Ecco cos’è cambiato con il restyling

    Nuova Volkswagen iD.3 2023 – Ecco cos’è cambiato con il restyling

    Presentata in “avant-première”, nell’articolo di Elettronauti di Dicembre dal nostro collaboratore Andrea Cornali, si può affermare che il marchio Volkswagen non ha perso tempo per correggere alcuni difetti della sua bestseller alla spina, la iD.3.

    Cos’è cambiato all’esterno

    Nuova id. 3 volkswagen 2023 ecco cos’è cambiato con il restyling | elettronauti. It
    Vista posteriore new restyling id 3 2023 | elettronauti It

    La carrozzeria non è stata stravolta, ma il suo design e la presentazione interna è stata nettamente migliorata con materiali di alta qualità. Sono state tolte le fasce presenti nel terzo montante e la gamma di colori si è ampliata come la tonalità “Dark Olivine Green“, un verde metallizzato con riflessi dorati che porta un tocco di freschezza e originalità.

    Nuova id. 3 volkswagen 2023 ecco cos’è cambiato con il restyling | elettronauti. It
    Particolare del muso new restyling id 3 2023 | elettronauti It

    Si può notare che la fascia nera lucida sotto il parabrezza è stata rimossa, il cofano ingrandito nelle sue dimensioni guadagna delle nuove nervature ed è interamente in tinta con la carrozzeria.

    ⚡️ Leggi anche: Porsche Cayenne completamente elettrica arriva nel 2026

    Nuova id. 3 volkswagen 2023 ecco cos’è cambiato con il restyling | elettronauti. It
    Feritoie laterali new restyling id 3 2023 | elettronauti It

    Questa modifica fa allungare visivamente un muso anche lui ex novo, paraurti ridisegnato con delle feritoie laterali, delle prese d’aria funzionali che migliorano il coefficiente aerodinamico e danno alla new iD.3 un look più sportiveggiante.

    Nuova id. 3 volkswagen 2023 ecco cos’è cambiato con il restyling | elettronauti. It
    Nuova firma dei fanali posteriori new restyling id 3 2023 | elettronauti It

    La Volkswagen non ha ritoccato il taglio dei gruppi ottici anteriori, ma ora sono di serie full LED ed optional LED Matrix. Per quanto riguarda i fanali posteriori, si può notare una nuova firma rielaborata in modo che anche la parte centrale incastonata nel baule sia illuminata (disegno a X delle luci stop).

    Cos’è cambiato nell’abitacolo

    Nuova id. 3 volkswagen 2023 ecco cos’è cambiato con il restyling | elettronauti. It
    Interni abitacolo new restyling id 3 2023 | elettronauti It

    Per migliorare la iD.3, Volkswagen afferma di aver ascoltato il feedback dei clienti. Uno dei grandi difetti della compatta elettrica era la sua presentazione interna, che mancava di prestigio. Per correggere questo problema, il produttore ha integrato nel cruscotto nuove superfici rivestite di schiuma usando i medesimi materiali presenti sulla Cupra Born.

    Nuova id. 3 volkswagen 2023 ecco cos’è cambiato con il restyling | elettronauti. It
    Cruscotto con nuove superfici rivestite di schiuma e cuciture a vista new restyling id 3 2023 | elettronauti It

    L’impressione di qualità è rafforzata dalle nuove cuciture dei sedili anche essi sportivi con colori a contrasto e regolazioni elettriche, sistema lombare e funzione massaggio.

    ⚡️ Leggi anche: Model X Plaid sul banco!

    Nuova id. 3 volkswagen 2023 ecco cos’è cambiato con il restyling | elettronauti. It
    Sedili sportivi stile cupra born new restyling id 3 2023 | elettronauti It

    Anche le modanature delle porte sono state riviste con l’uso di microfibre composte da materiali riciclati e finiture davvero molto buone e morbide al tatto.

    Nuova id. 3 volkswagen 2023 ecco cos’è cambiato con il restyling | elettronauti. It
    Modanature interno porta new restyling id 3 2023 | elettronauti It

    Sempre tenendo conto del feedback dei clienti, al centro c’è il nuovo schermo d maggiori dimensioni, passato da 10 a 12 pollici, l’infotainment integra il software di ultima generazione 3.5 con tutti i sistemi di comfort ed assistenza evoluti, tra cui il comando vocale, una connettività migliorata.

    Nuova id. 3 volkswagen 2023 ecco cos’è cambiato con il restyling | elettronauti. It
    Nuovo sistema infotainment new restyling id 3 2023 | elettronauti It

    Aggiornato il sistema di pianificazione degli itinerari del navigatore, adesso si può inserire anche la modalità Plug & Charge e se ciò non basta vi è la possibilità di implementare nuove funzioni anche temporanee mediante degli aggiornamenti online, con pacchetti da scaricare. Nel tunnel centrale, sempre molto ergonomico, e ben strutturato, ci sono i portaoggetti e le prese USB con il Power Delivery.

    Cosa cambia parlando di tecnica

    Dotata di ricarica bi-direzionale fino a 11 kW per un utilizzo V2G, la gamma rimane per il momento semplificata. Un unico motore, il monoblocco montato posteriormente da 150 kW (204 CV) coppia di 310 Nm, simile a quello della Cupra Born.

    Le taglie del pacco batteria sono due: 58 kWh per la versione Pro e 77 kWh per la versione Pro S. La prima ha un’autonomia nel ciclo combinato WLTP di 426 km e per la seconda di 546 km, sempre con una sola ricarica.

    La versione Pro S ora può accettare una potenza di ricarica CC fino a 170 kW, rispetto ai 135 kW precedenti, mentre il modello Pro rimane a 120 kW.

    A titolo puramente informativo, se si sceglie la versione con pacco batteria maggiorato, i 5 posti a sedere sono un optional, si tratta di una scelta condizionata dal peso e dall’ergonomia. Una versione con batteria più piccola da 45 kWh adatta ad un uso prettamente urbano, arriverà successivamente.

    Volkswagen ha già aperto i pre-ordini per la iD.3 restyling, con consegne previste per l’autunno. Con questo è tutto, aspettiamo la versione GTX con un singolo motore che sarà sicuramente una sorella della CUPRA Born e-Boost.


    Voi cosa ne pensate del restyling della Volkswagen iD.3? Ditecelo nei commenti.

    Fonte

    5 2 voti
    Article Rating
    Iscriviti
    Notificami
    0 Commenti
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    ARTICOLI SIMILI
    Alan Murarotto
    Alan Murarotto
    tecnico meccatronico, formatore automotive, professionista della mobilità. Aiuto i lettori a districarsi nel labirinto delle dinamiche che governano la transizione energetica, dalla burocrazia agli aspetti legati alla guida di veicoli elettrici e non solo, con accenni tecnici per una visione a 360°.

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas.

    E se un giorno gli astronauti mangiassero “riso di manzo” coltivato?

    Dalla Corea arriva una nuova invenzione particolare. Si tratta di un ibrido composto da carne di manzo coltivata sui chicchi di riso.

    Scout Motors apre il cantiere statunitense dove costruirà i suoi pick-up off-road completamente elettrici

    Scout Motors ha raggiunto un importante traguardo con l'apertura nella Carolina del Sud del suo futuro centro di produzione di pick-up elettrici.

    La neve per pochi è un emblema del cambiamento climatico in atto

    Se guardiamo la neve, i ghiacciai e le montagne il cambiamento climatico si fa più "consistente" e visibile.
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    581FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Rivian crolla del 25% in un giorno

    Elon Musk lo aveva predetto, e se parla di BEV va ascoltarlo. Stiamo parlando di Rivian, il produttore di pick-up elettrici, quindi rivale di Tesla Cybertruck.

    Mercedes troppo ottimistica sull’elettrico. Punti di vista?

    L'azienda tedesca Mercedes avrebbe rivisto i piani per il futuro, come già fatto da altre compagnie tedesche quali BMW, Volkswagen e Audi.

    Il lato oscuro del limite dei 30 km/h

    Città a 30 km/h? Non sono tutte rose e fiori. Mettiamo a confronto i risvolti positivi rispetto ai nascosti risvolti negativi.

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni ’20

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni '20, una berlina, un SUV ed una compatta.