banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAmbienteOvershoot Day 2024, cadeva domenica 19 maggio, purtroppo...

    Overshoot Day 2024, cadeva domenica 19 maggio, purtroppo…

    Per chi non lo sapesse, per Overshoot Day si intende quel giorno dell’anno in cui un determinato Paese, o la Terra intera (Earth Overshoot Day), esaurisce le risorse naturali e rinnovabili che è in grado di rigenerare in un anno solare.

    Normalmente l’Italia fa parte di quel range di Paesi che esauriscono prima della media globale le proprie “risorse annuali”. Per quanto riguarda il 2024 bisognerà aspettare il 2 giugno, prima che venga stilata la classifica completa e che venga annunciata la data per Earth Overshoot Day 2024.

    Ma quello che già sappiamo è che nel nostro caso, nel caso dell’Italia, questa data è già passata. Con precisione questa data è avvenuta la scorsa domenica 19 maggio 2024. A soli 140 giorni dall’inizio dell’anno.

    Il che significa che servirebbero poco più di 2,5 “Italie” per soddisfare i bisogni annui degli italiani.

    Overshoot day 2024, cadeva domenica 19 maggio, purtroppo... | elettronauti. It
    Impronta ecologica italiana negli ultimi anni | elettronauti It

    I dati del WWF

    Secondo i dati forniti dal WWF, l’Italia spende molte più risorse di quelle che possiede, ed immette in atmosfera più CO2 di quella che può essere riassorbita.

    Per soddisfare i nostri consumi servirebbero 4 gha pro capite. Da questo punto di vista riusciamo a mantenere l’impronta ecologica più bassa della media europea di 4,5 gha. Sull’Italia pesano tanto i trasporti e il consumo alimentare.

    ↘️ Global Hectares o “gha”? Cosa sono?

    Sia l’Impronta Ecologica che la biocapacità sono espresse in ettari globali dall’inglese Global Hectares abbreviato con “gha”, un’unità standard che rappresenta la produttività di un ettaro mediamente produttivo a livello mondiale.

    Global hectares | elettronauti. It
    "Investire in energie rinnovabili, adottare pratiche di produzione e consumo responsabili e promuovere la conservazione ambientale, sono alcune delle vie che possiamo intraprendere".
    Eva Alessi, Responsabile Sostenibilità del WWF Italia

    L’unica piccola buona notizia di questo Overshoot Day

    Nonostante la brutta notizia, che deve spingerci ad investire sempre di più in energie rinnovabili, mobilità più sostenibili, cibi meno inquinanti, ed in generale uno stile di vita più green a 360 gradi, c’è anche una piccola buona notizia. Infatti, cadendo il 19 maggio e contando che il 2024 è un anno bisestile, l’Italia è riuscita a fare un pelo meglio degli ultimi due anni, 2022 e 2023, in cui questa data cadeva 5 giorni prima, cioè il 15 maggio. Ma non meglio del 2018, dove ad esempio questa data cadde il 24 maggio…

    Elettronauti. It - categoria ambiente
    Elettronauti. It - seguici su google news

    Cosa pensi che stiamo facendo per migliorare questa condizione, e cosa invece non stiamo facendo abbastanza?

    Fonte | Via

     


    Federico Fumagalli
    Federico Fumagalli
    Sono un appassionato di auto sin dal primo GranTurismo del 1996. Ed è proprio il mio amore per le auto che mi ha spinto ad appassionarmi alle auto elettriche. Il mondo cambia, la tecnologia si evolve, e se si rimane indietro spesso è un male. Tecnologia, mobilità e ambiente saranno i temi di cui vi parlerò. Non dovremo essere d’accordo ma almeno ragionarsi su!

    Terribile verità: Rischi e inquinamento di auto elettriche e termiche!

    Quando si parla di auto elettriche e inquinamento, molti di voi pensano ancora che inquinino più delle auto termiche, il che, vi assicuriamo, è sbagliatissimo.

    Hyundai presenta la nuova Inster EV, la piccola elettrica a prezzi accessibili

    Hyundai sta mostrando le prime immagini della sua nuova Inster EV prima del suo debutto ufficiale. La citycar elettrica dovrebbe essere l'ultima EV economica ad arrivare sul mercato.

    Nissan pronta a lanciare la nuova generazione della Leaf a Sunderland con una produzione di prova da agosto

    Nissan pronta a lanciare la nuova generazione della Leaf con una produzione di prova da agosto, la casa giapponese avvierà la produzione in serie a marzo 2025