banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettrichePolestar 2 BST Edition 270 - Test drive al MiMo 2023

    Polestar 2 BST Edition 270 – Test drive al MiMo 2023

    Come molti di voi sapranno, questo fine settimana si svolgerà il MIMO 2023, quest’anno organizzato presso l’Autodromo di Monza dal 16 al 18 giugno dalle ore 9 alle 20 con ingresso gratuito.
    Nelle giornate di sabato 17 e domenica 18, presso il proprio stand, Polestar, la casa automobilistica svedese controllata da Volvo Cars, specializzata nella produzione di vetture elettriche ad alte prestazioni, presenterà Polestar 2 BST Edition 270 ed oltre ad ammirarla si potrà anche testarla su pista.

    Polestar 2 BST Edition 270 ha prestazioni ancora più elevate

    Prodotta in edizione limitata di Polestar 2, la BST è frutto di un’attenta ricerca svolta in collaborazione con i leader del mondo automobilistico.

    Dotata di un sistema di sospensioni Öhlins, freni Brembo e pneumatici Pirelli, Polestar 2 BST edition è una vettura senza compromessi, sapientemente messa a punto ed incentrata sulla maneggevolezza con la precisa missione di spingerla ai limiti delle prestazioni elettriche.

    ⚡️ Leggi anche: L’ultimo aggiornamento OTA di Polestar 2 aggiunge YouTube, oltre agli aggiornamenti a Range Assist e Apple CarPlay

    Gli aggiornamenti curati da esperti, sono stati progettati per coinvolgere il conducente ad un livello ispirato alla pista da corsa.

    Polestar 2 bst edition 270 - test drive al mimo 2023 | elettronauti. It
    Polestar 2 bst edition 270 su pista | elettronauti It

    Con 476 CV, un’altezza da terra di soli 121 mm ed uno spunto 0-100 da 4,4 secondi, dubitiamo che non riesca ad emozionare chiunque si metta alla guida.

    BST 270, un edizione esclusiva

    Ogni Polestar 2 BST Edition 270 è assemblata a mano in ogni minimo dettaglio, utilizzando parti selezionate con l’obiettivo di massimizzare le prestazioni. Per questo motivo, saranno disponibili solo 270 auto in tutto il mondo.

    Basata su Polestar 2 Long Range Dual motor, già molto potente e reattiva, ricorderete la prova in anteprima svolta dal nostro Matteo Valenza, BST Edition 270 si spinge ancora oltre, grazie a una serie di miglioramenti attentamente personalizzati e progettati, mirati a garantire il massimo delle prestazioni e della maneggevolezza.

    Quest'auto nasce dalla libertà di poter superare i nostri limiti.
    Joakim Rydholm, Chief chassis engineer

    Di livello superiore sono gli ammortizzatori anteriori regolabili a 2 vie Öhlins BST Edition, sono stati progettati per una messa a punto precisa, mentre gli ammortizzatori posteriori Dual Flow Valve, aggiungono maneggevolezza al livello di una supercar.

    Polestar 2 bst edition 270 - test drive al mimo 2023 | elettronauti. It
    Polestar 2 bst ammortizzatori Öhlins | elettronauti It

    I cerchi in lega neri lucidi «Diamond Cut» da 21″ BST Edition sono stati realizzati appositamente per la BST Edition 270 e dotati di pneumatici Pirelli su misura e garantiscono una risposta dello sterzo, stabilità e aderenza alla strada ottimali.

    Polestar 2 bst edition 270 - test drive al mimo 2023 | elettronauti. It
    Polestar 2 bst freni brembo pneus pirelli | elettronauti It

    Nulla è stato lasciato al caso per questa edizione speciale, anche dal punto di vista estetico la cura è stata maniacale, ispirata alla vettura sperimentale portata al Goodwood Festival of Speed 2021, gli esterni della BST Edition 270 sono stati sottoposti ad un restyling mirato al miglioramento delle prestazioni.

    ⚡️ Leggi anche: Uno sguardo più da vicino al Polestar 3 e Polestar 6 al nuovo South Coast Plaza Space

    Polestar 2 bst edition 270 - test drive al mimo 2023 | elettronauti. It
    Polestar 2 bst edition 270 retrotreno | elettronauti It

    Cari Elettronauti vi abbiamo raccontato di un’auto che vorreste provare assolutamente? Bene, non dovete far altro che registrarvi nell’apposito form che trovate a questo link.

    Fonte

     


    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    L’hypercar OWL di Aspark diventa l’EV più veloce del mondo con 438,7 km/h

    C'è una nuova hypercar elettrica a dar fastidio a Tesla e Rimac, la giapponese Aspark OWL, con l'aiuto dell'italiana Manifattura Automobili Torino, ha...

    Fiat Grande Panda, il crossover elettrico da meno di 25.000 Euro

    La "cugina" della Citroën ë-C3 sta arrivando. Fiat ha presentato la Grande Panda. Design squadrato che ricorda il vecchio e inimitabile Pandino.

    E-mobility, bisogna dotarsi di un estintore?

    L'incendio di un veicolo ibrido o elettrico può avere conseguenze drammatiche e ciò rende obbligatorio equipaggiarsi di un estintore.