banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeInfrastrutture di ricaricaPOSTE ITALIANE - Installazione di 5.000 Colonnine

    POSTE ITALIANE – Installazione di 5.000 Colonnine

    La Commissione Europea ha approvato, grazie alle norme dell’Unione, sugli aiuti di Stato, un provvedimento italiano del valore di 21,1 milioni di euro erogati sotto forma di contributi diretti per sostenere Poste Italiane nella costruzione ed installazione di 5.000 colonnine di ricarica per veicoli elettrici in 2.100 comuni italiani, cosiddetti minori.

    La misura fa parte del Piano nazionale integrativo di investimento dell’Italia, che combina il piano di ripresa dell’Italia con le risorse nazionali per rendere la ricarica accessibile a tutti, anche nei piccoli comuni. La gestione sarà affidata a terzi, sulla base di una gara d’appalto aperta, competitiva, trasparente e non discriminatoria.

    Poste italiane colonnine | elettronauti. It
    Poste italiane colonnine | elettronauti It

    Tutto a favore della capillarità della rete italiana

    Questo piano aiuterà l’Italia a raggiungere l’obiettivo di una rete nazionale capillare di infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici e fa parte di un progetto più ampio, il Progetto Polis, che consentirà a Poste Italiane di offrire ai residenti italiani una gamma di servizi in più anche nelle zone remote d’Italia, compresa la possibilità di soddisfare la richiesta di ricarica delle vetture elettriche degli abitanti nelle piccole località.

    Il Progetto Polis prevede la facilitazione d’accesso ai servizi digitali della Pubblica Amministrazione. Saranno 4.764 comuni italiani con una popolazione inferiore a 15.000 persone che fruiranno dei positivi effetti del progetto, che comprenderà anche, circa 1.000 impianti fotovoltaici, 5.000 colonnine di ricarica, sistemi di smart building, sensori di monitoraggio ambientale, bancomat e “totem” self-service.

    Il programma, nell’arco di cinque anni, disporrà finanziamenti per 800 milioni di euro. Le Poste Italiane contribuiranno con 320 milioni.

    ⚡️ Leggi anche: Maserati Grancabrio Folgore – Questa non la avevi vista!

    Opel corsa-e poste italiane | elettronauti. It
    Opel corsa e poste italiane | elettronauti It

    La situazione attuale delle colonnine in Italia

    In Italia sono attualmente attive circa 30.000 colonnine di ricarica, secondo le stime di Motus-E che ricordiamo è la prima associazione in Italia costituita da operatori industriali, filiera automotive, mondo accademico e movimenti di opinione per fare sistema e accelerare il cambiamento verso la mobilità elettrica. Le 5.000 di Poste Italiane si sommeranno a queste ed alle 7.500 programmate sulle autostrade e superstrade e le oltre 13.000 nelle città.


    In quali altri posti, oltre alle Poste, ritenete che sia fondamentale investire nell’infrastruttura di ricarica?

    Via

    Ginger
    Gingerhttps://linktr.ee/GingerBlack
    Ciao! Seguo il mondo della mobilità elettrica dal 2016 e dal 2019 condivido questa passione con il creatore di elettronauti.it !

    ABB, con la “A400” ancora più ridotto il tempo di ricarica

    ABB ha presentato la nuova stazione di ricarica ultraveloce "A400", che promette prestazioni da urlo per una ricarica sempre più semplice e veloce.

    Incentivi 2024 | Quanto costa Dacia Spring?

    Gli incentivi italiani 2024 destinati all'acquisto delle auto elettriche sono alle porte. Ecco quanto costerà Dacia Spring.

    Automobilista alla guida di una Tesla con FSD attivo, schiva il treno prendendo il controllo all’ultimo secondo

    Automobilista alla guida di una Tesla con FSD attivo, schiva il treno prendendo il controllo all'ultimo secondo, riportando solo ferite lievi.