banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheAltri MarchiPuzzle è un kei-van solare per il trasporto urbano intelligente

    Puzzle è un kei-van solare per il trasporto urbano intelligente

    HW Electro Corporation è una start-up giapponese che si è posta l’obiettivo di produrre e vendere veicoli commerciali leggeri con la mission di prendere in seria considerazione le questioni economiche ed ambientali, con particolare attenzione a soluzioni di emergenza.

    Nell’ottica di questa visione industriale, il fondatore e CEO dell’azienda, Xiao Weicheng, ha deciso di proporre anche sul mercato statunitense il suo mini furgone che, sul mercato giapponese fa parte della categoria delle “kei-car” o meglio sarebbe, in questo caso, usare la definizione “kei-van”, mentre sul mercato europeo sarebbe classificato come quadriciclo pesante.

    "puzzle" elettrico solare per il trasporto urbano intelligente | elettronauti. It
    Xiao weicheng ceo hw electro presenta puzzle fonte hw electro | elettronauti It

    La particolarità di questo piccolo veicolo denominato Puzzle è la destinazione d’uso, pensata non solo come semplice trasporto di merci urbano, ma come resilienza alle catastrofi naturali.

    Presentato a NewYork la scorsa settimana, Puzzle appare come un simpatico furgoncino dotato di uno spazio interno perfettamente sfruttabile nei suoi 3,4 metri. 

    "puzzle" elettrico solare per il trasporto urbano intelligente | elettronauti. It
    Pianale di carico puzzle fonte hw electro | elettronauti It

    Il design piatto ed angolare del veicolo aiuta a fruire  in modo ottimale delle dimensioni massime del segmento dei mini veicoli, con un vano di carico eccezionalmente ampio ed efficiente grazie anche al sedile del passeggero ripiegabile, che permette di ospitare oggetti particolarmente grandi e può anche fungere da tavolino per il conducente.

    Le particolarità di Puzzle

    Diversi elementi rendono Puzzle un veicolo particolare e sono: le prese di corrente, le porte USB, la connettività internet, il WiFi e strumenti di emergenza come kit di pronto soccorso, senza dimenticare il più importante, ovvero la presenza di pannelli solari, montati sul tetto, in grado di garantire la funzionalità anche in caso di prolungate interruzioni di corrente.

    Negli Stati Uniti esistono già veicoli elettrici dotati di prese di corrente e kit di pronto soccorso, ma il design di Puzzle fa sì che questo tipo di funzioni siano rivolte verso l’esterno, in modo da potervi accedere al di fuori del veicolo per aiutare gli altri.

    Forse avrete sentito parlare del fenomeno giapponese delle “kei-car”, veicoli di dimensioni ridotte progettati per rientrare in una finestra normativa locale che consente ad auto e camion molto più piccoli e leggeri di circolare nelle strette strade delle metropoli del Sol Levante, usufruendo di agevolazioni fiscali e ridotti costi assicurativi.

    "puzzle" elettrico solare per il trasporto urbano intelligente | elettronauti. It
    Cruscotto puzzle fonte hw electro | elettronauti It

    Le stesse caratteristiche e vantaggi dei quadricicli leggeri e pesanti, che sono stati o saranno introdotti sempre più anche in Europa, dove le ridotte dimensioni sono molto apprezzate nei centri storici e dove in futuro, potrebbero essere gli unici veicoli ad essere autorizzati alla circolazione.

    Il CEO di HW Electro, nel corso della presentazione si è detto entusiasta di presentare questa tipologia di veicolo negli Stati Uniti, mercato in cui la sua azienda ha intenzione di entrare nel 2025.

    Puzzle potrebbe essere sicuramente un temibile concorrente delle produzioni europee.

    Molto diversa la situazione negli Stati Uniti, dove le strade sono di dimensioni adeguate alle grandi auto, tipicamente americane, che circolavano dagli anni 50 ai 90 circa e che resta patria dei mastodontici Pick-Up e SUV che tutti conosciamo, senza problemi di manovrabilità stradale.

    Perchè negli USA?

    A nostro parere potrebbe essere veramente arduo avere successo in un mercato dove “grande è bello” e “Piccolo è misero”. Ma il futuro potrebbe riservare sorprese e perché non sperare che anche gli americani arrivino a desiderare il miglioramento della loro impronta ecologica, anche grazie a veicoli di questo tipo?


    Come lo vedreste Puzzle che si aggira nelle strette strade dei centri storici italiani?

    Fonte

     


    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Fiat Grande Panda, il crossover elettrico da meno di 25.000 Euro

    La "cugina" della Citroën ë-C3 sta arrivando. Fiat ha presentato la Grande Panda. Design squadrato che ricorda il vecchio e inimitabile Pandino.

    E-mobility, bisogna dotarsi di un estintore?

    L'incendio di un veicolo ibrido o elettrico può avere conseguenze drammatiche e ciò rende obbligatorio equipaggiarsi di un estintore.

    Elon Musk: potrebbe essere giunta l’ora di uno Smartphone X

    Se ne è già parlato tempo fa in ambito tech. Sappiamo tutti che Elon Musk è una persona abbastanza imprevedibile. Oggi dice una cosa...