banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAIRimac lancia il nuovo marchio di auto elettriche autonome di livello 4,...

    Rimac lancia il nuovo marchio di auto elettriche autonome di livello 4, Verne

    Mate Rimac, fondatore di Rimac, ha lanciato un nuovo marchio di auto elettriche autonome di livello 4 chiamato Verne e in arrivo sul mercato nel 2026.

    Rimac è nota soprattutto per la sua hypercar elettrica, la Nevera, e per la sorprendente acquisizione di Bugatti grazie alla partnership con Porsche.

    Ora Rimac sta passando all’altro lato dello spettro dei veicoli elettrici: dalle hypercar alle auto autonome.

    Mate Rimac, insieme ad altri due dirigenti Rimac, ha lanciato un nuovo marchio chiamato Verne. Non è chiaro in che modo il Gruppo Rimac partecipi a questo progetto, al di là della condivisione dei dipendenti, ma sembra che ne faccia parte, visto che il marchio è stato lanciato oggi presso la sede centrale di Rimac in Croazia.

    Verne utilizza il sistema di autonomia di livello 4 di Mobileye e quindi la sua tecnologia di base è più la piattaforma del veicolo che il sistema di guida autonoma.

    Rimac lancia il nuovo marchio di auto elettriche autonome di livello 4 verne | elettronauti. It
    Verne rendering in strada fonte rimac | elettronauti It
    "Il veicolo è costruito su una piattaforma completamente nuova, pensata per la sicurezza e il comfort, progettata esclusivamente per la guida autonoma utilizzando la piattaforma autonoma Mobileye Drive. È completamente ripensato, concepito, disegnato e progettato come un veicolo autonomo sicuro e confortevole. Costruito da zero, è privo dei compromessi e degli svantaggi necessari per l'utilizzo di una piattaforma legacy costruita per la guida umana."
    Portavoce Rimac

    Verne Rimac – Privo di conducente

    Come si può vedere, si tratta di un veicolo a due posti costruito intorno all’esperienza dei passeggeri, dato che il veicolo è privo di conducente.

    C’è un sistema audio completo e uno schermo gigante con un’interfaccia utente costruita per una varietà di esperienze dei passeggeri.

    È costruito per i sistemi di ride-hailing con un alto livello di personalizzazione.

    Verne dice che i clienti saranno in grado di personalizzare l’esperienza tramite un’app prima dell’arrivo del veicolo.

    Si tratta di una rielaborazione dell’app di ride-hailing e della piattaforma di mobilità. I clienti possono personalizzare le impostazioni del veicolo tramite l’app prima di ordinare una corsa. In questo modo, il veicolo sarà impostato esattamente come si desidera, con il comfort, l’illuminazione, la temperatura e persino il profumo. Anche se il cliente non sarà mai il proprietario del veicolo, questo verrà personalizzato in modo da sembrare il proprio. Sul lato posteriore, Verne sfrutta tutti i vantaggi offerti da una flotta autonoma connessa per far funzionare il servizio in modo fluido ed efficiente in ogni città.

    Verne sarà lanciato per la prima volta a Zagabria nel 2026, e l’azienda prevede di espandersi in Europa e in Medio Oriente poco dopo.

    L’azienda sostiene di avere già accordi con 11 città.

    Elettronauti. It - categoria rimac
    Elettronauti. It - seguici su google news

    Dopo tutti gli annunci di Elon Mask sul Robotaxi di Tesla, pare che siano gli altri produttori ad arrivare per primi sul mercato. Voi cosa ne pensate?

    Fonte

     


    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Nuova Dacia Spring 2024, le nostre impressioni di guida

    Dopo avervi elencato tutte le caratteristiche della nuova Dacia Spring 2024 è venuto il momento di scoprire ne nostre prime impressioni sulla piccola citycar.

    Aggiornati i motori elettrici per i primi clienti del Tesla Cybertruck

    Aggiornati i motori elettrici per i primi clienti del Tesla Cybertruck, dopo circa sei mesi dopo il debutto del Cybertruck negli Stati Uniti.

    Ecco la nuova Dacia Spring Electric 2024

    La regina delle citycar elettriche si aggiorna ancora. Attesa nel nostro Paese per l'estate, abbiamo avuto modo di provare per Voi la nuova Dacia Spring.