banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheAltri MarchiTata Avinya, il nuovo concept ad elettroni 

    Tata Avinya, il nuovo concept ad elettroni 

    Tata Avinya è il nuovo concept di Tata Motors, un’auto elettrica che sarà presentata entro il 2025. Il significato del nome è “innovazione” e poggerà su una piattaforma dedicata alle auto a batteria.

    Dalle foto che sono state pubblicate, sembra che le sue dimensioni siano tra un minivan e un crossover. Nel suo complesso, l’auto punta molto sul design, ma soprattutto sembra che la sua aerodinamica sia studiata ad hoc per l’ottimizzazione del Cx.

    Tata avinya
    Portiera laterale

    Tata investe su una piattaforma dedicata alle EV per Avinya

    I cerchi sembrano molto simili a quelli della Volkswagen ID.3. Ma quello che salta subito all’occhio è sicuramente la firma luminosa dei fari anteriori che copre tutto il frontale del veicolo. Un’altro particolare è la griglia posizionata sotto ai fari, dalle foto sembra molto ampia e sarà curioso se avrà uno scopo funzionale o sarà creata per un uso solo esclusivamente stilistico. 

    È probabile che l’auto possa anche utilizzare, al posto dei classici specchi, delle videocamere, come Audi e Lexus, utili per diminuire l’attrito con l’aria.

    ⚡️ Leggi anche: Nuova alleanza tra Volkswagen e Mahindra

    Per quanto riguarda la parte posteriore, si riprende la firma luminosa descritta precedentemente, con forme che sono decisamente più “spigolose”. Un’altro aspetto interessante, è per quanto riguarda la parte dove sarà posizionato il bagagliaio, molto lungo nel suo complesso, quasi come se fosse un piccolo spoiler integrato in un unico pezzo. 

    Tata avinya
    Posteriore

    Invece, per quanto riguarda gli interni, le portiere ad apertura libro accolgono degli spazi molto ampi, portando il comfort di casa in un veicolo. Il minimalismo e la “pulizia” di come sono stati pensati portano molto nel futuro, ma come abbiamo visto anche in tantissimi altri concept, chissà se verranno realmente creati.

    Tata avinya
    Interni tata avinya

    Infine, per quanto riguarda il powertrain, non ci sono dettagli da parte della casa indiana. L’obiettivo però, è quello di portare un’auto che possa disporre di una batteria in grado di poter ricaricare in 30 minuti ben 500 km di autonomia. Sicuramente non è un dettaglio da poco.


    Onestamente questo design futuristico ci piace. Ma verrà confermato?

    Fonte | Via

     


    Luca Labate
    Luca Labate
    Sono appassionato di tecnologia e della mobilità ad elettroni, anche dal punto di vista economico! (Tant’è che c’ho scritto pure la tesi). Dal 2020 porto contenuti (video e articoli) su tutto ciò che riguarda il tema delle auto elettriche! Il mio motto? ‘Sto senza pensieri!

    Incentivi 2024 | Quanto costa Smart #1?

    Gli incentivi italiani 2024 destinati all'acquisto delle auto elettriche sono alle porte. Ecco quanto costeranno Smart #1 Pro e Pro+.

    Incentivi 2024 | Quanto costa Opel Corsa-e?

    Gli incentivi italiani 2024 destinati all'acquisto delle auto elettriche sono alle porte. Ecco quanto costerà Opel Corsa-e

    Stellantis e Leapmotor lanciano una joint venture per lo sviluppo di veicoli elettrici

    Stellantis e Leapmotor lanciano una joint venture per lo sviluppo di veicoli elettrici, presenterà due nuovi modelli di veicoli elettrici in Europa a settembre.