carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheAltri MarchiTazzari MiniMax - 100% Made in Italy

    Tazzari MiniMax – 100% Made in Italy

    Tazzari, un’azienda precorritrice dei tempi, nell’elettrificazione dei veicoli, con il nuovo MiniMax dimostra quanto si possa fare per migliorare un prodotto già maturo, come il Tazzari Zero, il primo veicolo elettrico dell’azienda imolese, sul mercato da oltre 15 anni

    Se volete vedere la divertente prova di questo primo modello, fatta da Matteo Valenza, la trovate su YouTube.

    Tazzari minimax - 100% made in italy | elettronauti. It
    Fase costruttiva del minimax | elettronauti It

    Il MiniMax lo avevamo visto in anteprima in stabilimento, in fase di ultimazione. 

    Affianca il modello Zero che rimane in produzione, come quadriciclo leggero L6e guidabile dai quattordicenni ed anche in versione L7e, guidabile dai 16 anni di età.

    ⚡️ Leggi anche: ENEL X Way: il nuovo piano di sviluppo

    Tazzari minimax - 100% made in italy | elettronauti. It
    Tazzari minimax e tazzari zero | elettronauti It

    Le caratteristiche del MiniMax

    Due versioni con le stesse caratteristiche di omologazione del suo predecessore, anche per il nuovo modello. 

    Il MiniMax 45, con batterie Lithium Standard da 8 kWh che gli consentono un’autonomia di circa 107 chilometri ed una velocità massima di 45 km/h, come previsto dalla legge ed  il MiniMax 80, che monta batterie Lithium Big da 16 kWh con un’autonomia che sale a  circa 216 chilometri, sempre nel ciclo WLTC e velocità massima di 80 km/h.

    Può ricaricare ovunque

    Tutta la gamma Tazzari Ev è collegabile sia alle prese domestiche che alle stazioni di ricarica pubbliche e private. Con il caricabatterie multi velocità integrato, basta attaccare la spina e in poche ore si ricarica completamente.

    Nella nostra visita allo stabilimento abbiamo avuto modo di constatare la qualità della produzione Tazzari e confrontare anche i due quadricicli. Era il mese di Febbraio 2022 e le maestranze erano occupate a revisionare la logistica interna, per creare la nuova linea produttiva.

    Il MiniMax era incompleto, ma il cruscotto era già definitivo e rivelava la qualità e la cura nella realizzazione degli interni, come lo schermo da 7 pollici dotato di Bluetooth.

    ⚡️ Leggi anche: ElettroWiki – Diversi tipi di EV: MHEV o Mild Hybrid

    Tazzari minimax - 100% made in italy | elettronauti. It
    Cruscotto di tazzari minimax | elettronauti It

    Le dimensioni del MiniMax

    Questo compatto quadriciclo elettrico misura 212 centimetri di lunghezza, 120 centimetri di larghezza e 166 cm di altezza. Il volume del  bagagliaio offre dai 240 ai 400 litri di volume di carico.

    La particolarità, rispetto ai concorrenti è, oltre alla dotazione di serie, estremamente corposa, anche la possibilità di diverse personalizzazioni, tanto che potremmo definire il MiniMax, un prodotto sartoriale, perfetto per chi oltre alla praticità di un mezzo che si muove agilmente sul traffico, non disdegna un tocco di esclusività.

    Tazzariminimax quadriciclo perfetto
    Tazzari minimax quadricolor perfetto per distinguersi | elettronauti It

    Una ulteriore garanzia

    Nata nel cuore della Motorvalley italiana, dove nasce anche la “Formula e” negli stabilimenti Dallara, la Tazzari EV Technology è focalizzata nella produzione di veicoli elettrici progettati e prodotti ad Imola ed è un Brand pioniere nel settore EV, con una storia di innovazione, alta efficienza e zero emissioni. Sviluppa anche per altri Brand in diversi settori, con l’obiettivo di diffondere la propria tecnologia a livello globale.

    Tazzari minimax - 100% made in italy | elettronauti. It
    Stabilimento tazzari con mega impianto fotovoltaico | elettronauti It

    Una garanzia ulteriore, da considerare nella scelta di questo quadriciclo, la produzione “tutta italiana”, quindi nessun problema di assistenza e ricambistica.


    Voi cosa ne pensate, vi piace il nuovo MiniMax o preferite ancora il modello Zero?

    Configuratore

    4 2 voti
    Article Rating
    Iscriviti
    Notificami
    0 Commenti
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    ARTICOLI SIMILI
    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas.

    E se un giorno gli astronauti mangiassero “riso di manzo” coltivato?

    Dalla Corea arriva una nuova invenzione particolare. Si tratta di un ibrido composto da carne di manzo coltivata sui chicchi di riso.

    Scout Motors apre il cantiere statunitense dove costruirà i suoi pick-up off-road completamente elettrici

    Scout Motors ha raggiunto un importante traguardo con l'apertura nella Carolina del Sud del suo futuro centro di produzione di pick-up elettrici.

    La neve per pochi è un emblema del cambiamento climatico in atto

    Se guardiamo la neve, i ghiacciai e le montagne il cambiamento climatico si fa più "consistente" e visibile.
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    581FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Rivian crolla del 25% in un giorno

    Elon Musk lo aveva predetto, e se parla di BEV va ascoltarlo. Stiamo parlando di Rivian, il produttore di pick-up elettrici, quindi rivale di Tesla Cybertruck.

    Mercedes troppo ottimistica sull’elettrico. Punti di vista?

    L'azienda tedesca Mercedes avrebbe rivisto i piani per il futuro, come già fatto da altre compagnie tedesche quali BMW, Volkswagen e Audi.

    Il lato oscuro del limite dei 30 km/h

    Città a 30 km/h? Non sono tutte rose e fiori. Mettiamo a confronto i risvolti positivi rispetto ai nascosti risvolti negativi.

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni ’20

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni '20, una berlina, un SUV ed una compatta.