carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeAITesla aggiornamento OTA per 2 milioni di veicoli

    Tesla aggiornamento OTA per 2 milioni di veicoli

    Negli Stati Uniti, Tesla ha avviato un massiccio aggiornamento coinvolgendo circa 2 milioni dei suoi veicoli, mirando a correggere le funzionalità dell’autopilot ritenute ambigue dalle autorità di regolamentazione della sicurezza automobilistica. 

    La National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) ha dichiarato che il sistema di autosterzatura potrebbe indurre confusione tra i conducenti o addirittura essere utilizzato impropriamente.

    L’aggiornamento è l’esito di un’indagine durata anni condotta dalla NHTSA, la quale rimarrà aperta mentre monitora l’efficacia delle soluzioni implementate da Tesla. 

    Tesla rilascia un nuovo aggiornamento full self-driving beta con miglioramenti delle prestazioni | elettronauti. It
    Tesla full self driving | elettronauti It

    Un portavoce dell’agenzia ha sottolineato che l’indagine ha evidenziato l’inadeguatezza dei mezzi adottati da Tesla per mantenere i conducenti coinvolti, indicando un potenziale…

    "Uso improprio prevedibile".
    
    In particolare, l'indagine ha identificato che il design unico del sistema di pilota automatico di Tesla può offrire controlli insufficienti sul coinvolgimento e sull'utilizzo del conducente.
    La tecnologia automatizzata rappresenta una grande promessa per migliorare la sicurezza, ma solo quando viene utilizzata in modo responsabile.
     L'azione di oggi è un esempio di miglioramento dei sistemi automatizzati dando priorità alla sicurezza.
    Portavoce NHTSA

    Mercoledì scorso, l’agenzia ha pubblicato documenti che evidenziano come l’utilizzo dell’autosterzatura in determinate situazioni possa aumentare il rischio di collisioni.

    Aggiornamento Tesla

    Nonostante le divergenze dall’analisi dell’agenzia, Tesla ha acconsentito a un richiamo volontario e sta implementando una soluzione software via etere per risolvere la problematica. 

    Aggiornamento tesla | elettronauti. It
    Aggiornamento tesla | elettronauti It

    La tecnologia di autosterzatura rappresenta un elemento cruciale all’interno del sistema “Basic Autopilot” di Tesla, concepito per la circolazione su autostrade e superstrade. 

    Questo sistema si avvale di avanzate telecamere per regolare automaticamente la velocità del veicolo in conformità con il traffico circostante, agevolando i conducenti nelle manovre di sterzata all’interno di corsie debitamente segnalate. 

    La sua funzionalità si estende al fornire un sostegno attivo per il controllo dello sterzo, la gestione della frenata e dell’accelerazione, operando in specifiche condizioni predefinite.

    Il richiamo coinvolge un totale di 2.031.220 veicoli Tesla, inclusi i modelli S, X, 3 e Y, costruiti a partire dal 2012, l’aggiornamento software è già in corso. 

    La NHTSA, che ha inizialmente indagato sui difetti del pilota automatico nel 2016, ha accelerato le indagini in seguito a incidenti recenti, portando a questo massiccio richiamo.

    Tesla ha collaborato con l’indagine e ha annunciato piani per ulteriori controlli e avvisi attraverso futuri aggiornamenti software, compresi avvisi visivi più evidenti, semplificazioni nella gestione dello sterzo automatico e controlli supplementari per situazioni fuori dalle autostrade ad accesso controllato.

    Nonostante le anticipazioni del CEO Elon Musk riguardo a una guida completamente autonoma, sia il pilota automatico che la versione beta richiedono ancora l’attenzione costante e le mani sul volante da parte del guidatore, evidenziando le sfide che persistono nel raggiungere la completa autonomia.


    Sapete perchè questo di Tesla non è un richiamo?

    Fonte

    0 0 voti
    Article Rating
    Iscriviti
    Notificami
    0 Commenti
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    ARTICOLI SIMILI
    Andrea Cornali
    Andrea Cornali
    Il mio interesse per il mondo elettrico è nato nel 2020, anno in cui ho iniziato a collaborare con Matteo. Da allora, la mia passione è cresciuta costantemente. Nel 2021, ho abbandonato la mia auto termica per passare a un veicolo elettrico. Ora, sono entusiasta di condividere la mia conoscenza in questo settore. Ogni giorno, cerco di combinare la mia passione per la tecnologia e l'attenzione per l'ambiente per contribuire in modo positivo al mondo che ci circonda.

    Fotovoltaico: ottimizzatori di potenza o microinverter?

    Ottimizzatori di potenza e micro-inverter: analizziamo meglio i vantaggi, gli svantaggi e le differenze tra questi due prodotti per l'impianto fotovoltaico.

    Fiat svela 5 nuove concept car squadrate ispirate alla Panda

    Fiat ha appena presentato al Salone dell'Auto di Ginevra una nuova serie di concept car ispirate alla Panda, tra cui una nuova city car ed un pick-up.

    Polaris: ecco il prossimo UTV completamente elettrico

    Polaris sta continuando con il suo impegno verso il RANGER XP Kinetic completamente elettrico con un altro UTV elettrico, questa volta per la sua linea..

    Toyota stessa dimostra perché i motori a combustione di idrogeno non sono la risposta

    Ill canale YouTube Engineering Explained ha pubblicato un eccellente video sui motori a combustione di idrogeno liquido di Toyota. Un esempio da non copiare...
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    581FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Il primo veicolo elettrico di Jeep arriverà negli Stati Uniti già a luglio, seguirà la Wrangler Recon elettrica

    Secondo il nuovo CEO, la produzione del primo veicolo elettrico di Jeep dovrebbe iniziare nel secondo trimestre, e le consegne a partire dal terzo trimestre.

    Il Ford F-150 Lightning elettrico fa il suo debutto in Norvegia

    Il Ford F-150 Lightning elettrico fa il suo debutto in Norvegia, rispondendo alla crescente domanda di veicoli elettrici a prestazioni elevate in Europa.

    Il riposo ripristina le prestazioni delle celle Litio-Metallo

    Le ricerche sulle celle al litio-metallo sono promettenti, potrebbero avere un impatto sulla durata del ciclo di vita dei pacchi batteria e sull’autonomia BEV.
    00:17:37

    Nuova Renault 5 elettrica – Video e caratteristiche in anteprima

    La risposta di Renault agli alti costi delle auto elettriche costruite in Europa è la piccola Renault 5 che ha debuttato oggi 26 febbraio al Salone di Ginevra.