banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheTesla inizia a offrire in garanzia le batterie LFP per le Model...

    Tesla inizia a offrire in garanzia le batterie LFP per le Model 3 precedenti

    Tesla sta iniziando a offrire il retrofit del pacco batteria LFP per i veicoli Model 3 precedenti, in quanto inizia a esaurire il vecchio pacco batteria. Tuttavia, l’offerta è ancora riservata a chi è in garanzia. Tesla non è molto propensa agli aggiornamenti dei pacchi batteria a pagamento, non che siano spesso necessari.

    Le Model 3 sono in produzione da 7 anni e si sono evolute parecchio negli ultimi anni. La maggior parte di esse è ora prodotta con un nuovo pacco batteria che utilizza celle LFP. Si tratta di una tecnologia diversa dalla chimica a base di nichel di Tesla, che è ancora in uso nei modelli di fascia più alta.

    La chimica LFP è meno densa di energia rispetto alle chimiche NCA e NCM a base di nichel, ma è più economica e offre altri vantaggi, come una minore degradazione se caricata spesso al 100%.

    Tesla inizia a offrire in garanzia le batterie lfp per le model 3 precedenti | elettronauti. It
    Allinterno di una batteria lfp | elettronauti It

    Il prezzo più basso l’ha resa molto popolare per i modelli elettrici entry level e la chimica è ora presente nella maggior parte dei veicoli Model 3 di Tesla.

    Diversi proprietari di Tesla stanno segnalando che Tesla offre loro un pacco batteria LFP per la sostituzione della batteria in garanzia.

    Sembra che questo sia dovuto principalmente al fatto che Tesla non dispone di un numero sufficiente di componenti per il vecchio pacco batteria con celle a base di nichel e una capacità energetica simile. Pertanto, ha deciso di iniziare a offrire il pacco più recente.

    Tuttavia, il pacco LFP è più pesante e i proprietari di Tesla devono accettare che la casa automobilistica aggiorni anche le loro sospensioni.

    A quanto pare è ancora possibile ottenere lo stesso pacco batterie precedente, ma potrebbe volerci diverso tempo.

    Tesla inizia a offrire in garanzia le batterie lfp per le model 3 precedenti | elettronauti. It
    Pacco batterie lfp fonte tesla | elettronauti It

    Gli aggiornamenti LFP sono apparentemente molto più veloci, inoltre, consentono un’autonomia leggermente superiore e la possibilità di caricare oltre l’80% ogni giorno senza compromettere la longevità del pacco batteria, come già detto.

    Il nostro parere

    Le batterie di Tesla hanno una longevità estremamente buona. Tuttavia, i problemi possono ancora sorgere e le sostituzioni delle batterie non sono del tutto rare, soprattutto ora che alcuni veicoli Tesla stanno invecchiando e accumulando molti chilometri.

    Presumiamo che Tesla inizierà ad offrire la sostituzione della batteria LFP anche al di fuori della garanzia, dato che la disponibilità del vecchio pacco diventa limitata. Sarà interessante conoscere il prezzo a quel punto.

    Elettronauti. It - categoria tesla
    Elettronauti. It - seguici su google news

    Se possedeste una Tesla con pacco batterie da sostituire, accettereste le LFP in sostituzione delle NCM?

    Fonte

    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Tesla Supercharger – Le tariffe di ricarica aggiornate | Aprile 2024

    Le tariffe sempre aggiornate della più grande rete di ricarica a corrente continua del mondo. Tesla e i suoi Supercharger si espandono alla velocità della luce.

    Renault, si appresta a lanciare la Twingo elettrica con un prezzo inferiore a 20.000 euro

    Renault, si appresta a lanciare la Twingo EV con un prezzo inferiore a 20.000 euro, la produzione avrà luogo nello stabilimento sloveno di Novo Mesto dal 2026.

    BaseCamp Tesla, dal Concept alla realtà… una delusione!

    BaseCamp, questo accessorio da 3.000 $ presentato da Tesla contestualmente al Cybertruck è una vera delusione perché non assomiglia al render originale.