banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheTesla Model Y - I Crash Test Euro NCAP

    Tesla Model Y – I Crash Test Euro NCAP

    I crash test Euro NCAP di Settembre erano molto attesi perché le protagoniste erano tutte vetture decisamente interessanti, tra cui varie nuove EV provenienti dalla Cina, prodotte da Great Wall Motor Co, unitamente a coreane come la Genesis GV60, marchio premium di Hyundai, la nuova Kia Niro ed ultima, ma non meno avvincente, la Tesla Model Y.

    Le sessioni hanno dimostrato che i produttori cinesi stanno alzando sempre più gli standard di affidabilità, mentre le Coreane come la Kia Niro (variante senza sicurezza attiva) hanno dimostrato il consolidamento del proprio standard costruttivo.

    Tesla model y crash test anteriore | elettronauti. It
    Tesla model y crash test anteriore | elettronauti It

    La Cina si avvicina ma Tesla rimane in pole

    Nel crash test Euro NCAP, la Tesla Model Y ha ottenuto il punteggio più alto mostrando una buona protezione per i bambini a bordo nel caso di collisioni frontali sovrapposte e ha ricevuto il massimo dei voti nelle categorie di assistenza attiva alla sicurezza e protezione dei passeggeri. L’abitacolo della Model Y è rimasto integro in un crash test con impatto anteriore che ha coinvolto il 40 percento del frontale, dimostrando che un livello di protezione simile sarà garantito a tutti gli occupanti, anche di dimensioni diverse e seduti in posizioni diverse.

    Tesla model y crash test laterale | elettronauti. It
    Tesla model y crash test laterale | elettronauti It

    Un’analisi della decelerazione del muletto durante il test ad ostacoli deformabili ha mostrato che la Tesla Model Y non rappresenta un pericolo in caso di scontro con veicoli di dimensioni anche molto diverse. Nei crash test laterali su guardrail e pali, Model Y, ha dimostrato una protezione adeguata in tutte le aree critiche del corpo, grazie alla dotazione anche di un airbag centrale, studiato per attenuare le lesioni, in caso di collisione tra gli occupanti.

    ⚡️ Leggi anche: Nuova Nissan Micra EV – Citycar

    Il cofano di Model Y offre in caso di investimento di pedoni una buona protezione anche alla testa. Nel test di AEB (Automatic Emergency Braking, Frenata Automatica di Emergenza), il sistema ha riconosciuto i pedoni ed ha ottenuto il massimo dei voti anche per i ciclisti.


    Tesla Model Y risulta essere una della auto più sicure in tutti i mercati. Chi sarà il car maker che impensierirà Tesla secondo Voi?

    Fonte | Via

    Ginger
    Gingerhttps://linktr.ee/GingerBlack
    Ciao! Seguo il mondo della mobilità elettrica dal 2016 e dal 2019 condivido questa passione con il creatore di elettronauti.it !

    “Si salvi chi può”

    Ieri si è tenuta la presentazioni ufficiale delle Maserati Folgore letteralmente tra luci e ombre. Un a breve presentazione che inizia in modo accattivante ma...

    Mercedes presenterà finalmente la sua Classe G elettrica alla fine del mese

    Mercedes-Benz presenterà la tanto attesa Classe G elettrica al Salone di Pechino che si volgerà dal 25 al 27 aprile. Ecco cosa ne sappiamo a riguardo.

    Tesla rivoluziona i prezzi dei Supercharger, sconti inaspettati per i clienti

    Tesla rivoluziona i prezzi dei Supercharger abbassandoli del 8%, sorprendendo tutti i propri clienti, risultando il sistema più economico, rapido e affidabile.