banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAITesla prepara il lancio del proprio assistente vocale in auto, una svolta...

    Tesla prepara il lancio del proprio assistente vocale in auto, una svolta tecnologica attesa

    I proprietari di veicoli elettrici Tesla, e iPhone, si sono abituati a una realtà senza il supporto di Apple CarPlay, una mancanza che sembra destinata a perdurare.

    Elon Musk, CEO dell’azienda, ha finora resistito all’idea di implementare questa funzionalità e non sembra propenso ad accogliere nemmeno Android Auto.

    Una recente scoperta suggerisce che questa situazione potrebbe rimanere invariata per un bel po’ di tempo.

    “Hey Tesla” o “Ok Tesla”?

    Sebbene il supporto di CarPlay non sia una richiesta tanto sentita dagli automobilisti Tesla, grazie alle applicazioni create internamente per servizi come Apple Music, la mancanza di CarPlay significa anche l’assenza di Siri, lasciando i conducenti Tesla a interagire con i loro schermi di bordo senza il supporto di un assistente vocale.

    Come dimostra l’esperienza di Apple, creare un assistente digitale è una cosa, farlo funzionare in modo impeccabile è tutt’altra storia.

    Tuttavia, questo potrebbe essere destinato a cambiare.

    Secondo un codice rinvenuto nel recente aggiornamento del software Tesla il 2024.14.3, sembra che l’azienda stia preparando il terreno per un proprio assistente vocale, simile a Siri.

    Il termine “Hey Tesla” potrebbe presto diventare una frase comune tra i conducenti, poiché il codice trovato suggerisce che l’assistente vocale potrebbe essere sempre in ascolto, simile al funzionamento di un HomePod.

    Anche se questa prospettiva potrebbe non essere accolta calorosamente da tutti, l’attivazione dell’assistente tramite comando vocale potrebbe migliorare la sicurezza stradale, eliminando la necessità di toccare fisicamente il dispositivo durante la guida.

    Attualmente mancano dettagli precisi sul nuovo assistente vocale di Tesla, ma il fatto che l’azienda stia considerando seriamente questa opzione indica un’evoluzione significativa nel panorama tecnologico delle auto elettriche.

    I tempi di lancio rimangono incerti, considerando il passato dell’azienda nel rispettare le scadenze annunciate.

    La possibilità di un assistente vocale integrato nei veicoli Tesla non è una novità, poiché Elon Musk ha precedentemente esplorato questa idea, suggerendo una collaborazione con aziende specializzate in intelligenza artificiale.

    Audible tesla | elettronauti. It
    Audible tesla | elettronauti It

    Tesla sembra anche orientata verso l’integrazione di altre applicazioni di terze parti nei suoi veicoli, come indicato dall’introduzione dell’app nativa di Amazon Music Audible .

    Elettronauti. It - categoria tesla
    Elettronauti. It - seguici su google news

    Per ora non vi è alcuna conferma ufficiale sui tempi di rilascio di queste nuove funzionalità, quindi i conducenti dovranno pazientare mentre Tesla lavora per portare queste innovazioni sul mercato automobilistico.

    Fonte

     


    Andrea Cornali
    Andrea Cornali
    Il mio interesse per il mondo elettrico è nato nel 2020, anno in cui ho iniziato a collaborare con Matteo. Da allora, la mia passione è cresciuta costantemente. Nel 2021, ho abbandonato la mia auto termica per passare a un veicolo elettrico. Ora, sono entusiasta di condividere la mia conoscenza in questo settore. Ogni giorno, cerco di combinare la mia passione per la tecnologia e l'attenzione per l'ambiente per contribuire in modo positivo al mondo che ci circonda.

    Incentivi 2024 | Quanto costa Smart #1?

    Gli incentivi italiani 2024 destinati all'acquisto delle auto elettriche sono alle porte. Ecco quanto costeranno Smart #1 Pro e Pro+.

    Incentivi 2024 | Quanto costa Opel Corsa-e?

    Gli incentivi italiani 2024 destinati all'acquisto delle auto elettriche sono alle porte. Ecco quanto costerà Opel Corsa-e

    Stellantis e Leapmotor lanciano una joint venture per lo sviluppo di veicoli elettrici

    Stellantis e Leapmotor lanciano una joint venture per lo sviluppo di veicoli elettrici, presenterà due nuovi modelli di veicoli elettrici in Europa a settembre.