banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeMezzi da lavoro elettriciCamion ElettriciTesla Semi, Elon Musk ci aggiorna sulla sua produzione

    Tesla Semi, Elon Musk ci aggiorna sulla sua produzione

    Elon Musk ha fornito un aggiornamento sul piano di Tesla per portare il Tesla Semi alla produzione in serie e sembra che non accadrà prima di un altro anno.

    Tesla ha presentato la versione di produzione del suo camion elettrico Tesla Semi di classe 8 e ha consegnato le prime unità ai clienti nel dicembre 2022.

    Ciò è avvenuto dopo anni di ritardi nel programma.

    Ora che le consegne sono finalmente iniziate, la domanda più importante riguarda il volume.

    Elon musk aggiorna la produzione di tesla semi | elettronauti. It
    Tesla semi al carico fonte tesla | elettronauti It

    Prima dell’inizio delle consegne lo scorso anno, Elon Musk ha dichiarato che Tesla mira ad aumentare la produzione del Tesla Semi a 50.000 unità all’anno nel 2024.

    ⚡️ Leggi anche: Tesla Semi – Ufficiali 50.000 esemplari all’anno!

    L’obiettivo sembrava sempre ambizioso poiché Tesla aveva solo una linea di produzione a basso volume per il Tesla Semi in Nevada, e come previsto, Musk ora lo sta revisionando. 

    Produzione di massa Tesla Semi nel 2024

    Il CEO afferma che la produzione di massa del Tesla Semi non dovrebbe essere prevista prima della fine del 2024.

    Ha fatto questo commento durante una conferenza ad Austin questa settimana (tramite Wall Street Journal):

    Elon musk aggiorna la produzione di tesla semi | elettronauti. It
    Tesla semi al supercharger fonte tesla | elettronauti It
    l'azienda non prevede di iniziare a produrre il suo nuovo camion semirimorchio elettrico in volumi più elevati fino alla fine dell'anno prossimo.
    Elon Musk, CEO di Tesla, citando limitazioni nell’approvvigionamento delle batterie

    Tesla ha costruito una linea di produzione a basso volume in grado di produrre circa cinque camion a settimana in un edificio accanto alla Gigafactory Nevada.

    ⚡️ Leggi anche: Windrose Technology ottiene centinaia di milioni di yuan in finanziamenti per i suoi cloni di Tesla Semi

    In precedenza però, Tesla aveva annunciato che la produzione di massa del Tesla Semi sarebbe stata realizzata nell’ampliamento della Gigafactory Nevada.

    Attualmente non si notano maestranze al lavoro per l’annunciato ampliamento.

    A meno che le cose non inizino a muoversi a velocità supersonica nella fabbrica, sorprenderebbe se Tesla consegnasse più di qualche migliaio di camion Tesla Semi nel 2024.

    Non è un bel colpo per Musk o per Tesla trovarsi così lontani da un obiettivo di produzione. È quasi come se Musk non avesse idea dello stato del programma del Tesla Semi quando ha dato la sua stima.

    Elettronauti. It - categoria tesla

    Voi cosa pensate, riuscirà Elon a rispettare almeno questa volta, le scadenze comunicate?

    Fonte

    1. Sehr interessantes Fahrzeug, würde mich über weitere Informationen freuen. Bin begeistert, es wäre das richtige Fahrzeug für meine Frau und…

     


    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Kia sta testando un pick-up elettrico

    Il primo pick-up elettrico di Kia è stato avvistato in fase di test negli Stati Uniti, mentre il marchio si prepara a lanciare una nuova gamma di..

    XPeng testa con successo il pilota automatico sulle strade tedesche, il lancio europeo potrebbe essere imminente

    XPeng testa con successo il pilota automatico in Germania, il lancio europeo potrebbe essere imminente, ha percorso in sicurezza le autostrade tedesche.

    Accise sulle BEV??

    I vampiri del fisco sono all’opera per spostare la tassazione dai carburanti fossili (le odiate accise) alle auto elettriche. Il ministro Giorgetti sta...