banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAITesla starebbe lavorando alla sua rete 5G privata

    Tesla starebbe lavorando alla sua rete 5G privata

    Un annuncio di lavoro comparso su Linkedin riportava che Tesla era alla ricerca di un “Cellular Systems Integration Engineerper offrire un’esperienza di connettività migliore per tutti i veicoli Tesla e per “Optimus”, il suo robot umanoide.
    Il post, successivamente cancellato, lasciava intendere gli ambiziosi piani di Tesla di migliorare la connettività cellulare per i suoi prodotti attraverso una rete 5G privata.

    Tesla starebbe lavorando alla sua rete 5g privata. | elettronauti. It
    Rete privata 5g proprietaria per tesla fonte elaborazione ia linkedin | elettronauti It
    “Hai quello che serve per portare la connettività cellulare di Vehicle e Optimus al livello successivo? Sto cercando un ingegnere esperto per creare un servizio 5G privato senza soluzione di continuità tra i prodotti Tesla e la nostra infrastruttura 5G privata. È garantito il raggiungimento del limite delle latenze e delle velocità dei dati basse”.
    Pat Ruelke, Lead Staff Engineer for IT manufacturing Solutions Engineering Tesla – su LinkedIn

    La rete proprietaria 5G, offrirebbe affidabilità, sicurezza ed elevate velocità di trasferimento dati, che sono caratteristiche cruciali per il crescente ecosistema di dispositivi connessi, compresi i veicoli autonomi e la robotica. L’avventura di Tesla nel 5G è in linea strategica con la sua missione di accelerare il passaggio globale verso le energie sostenibili, utilizzando la tecnologia per migliorare l’efficienza, la sicurezza e l’esperienza complessiva dell’utente dei suoi prodotti.

    L’integrazione della tecnologia 5G nei veicoli Tesla è destinata a migliorare significativamente le capacità e le prestazioni del suo software Full Self-Driving (FSD). Grazie alla bassa latenza e all’elevata velocità di trasmissione dati del 5G, i veicoli possono ricevere e trasmettere grandi quantità di dati in tempo reale, consentendo processi decisionali più accurati e istantanei, fondamentali per una guida autonoma sicura. Ciò potrebbe contribuire a migliorare la gestione del traffico.

    Il robot Optimus con rete 5G

    Tesla ha preparato il suo robot Optimus per la commercializzazione e quest’anno ha già condiviso diversi aggiornamenti con il pubblico, tra cui una dimostrazione delle sue capacità di camminare ed un video in cui esegue attività come piegare la biancheria.

    Tesla starebbe lavorando alla sua rete 5g privata. | elettronauti. It
    Robot optimus in grado di piegare capi di abbigliamento fonte video tesla | elettronauti It

    Optimus è stato aggiornato  alla sua seconda generazione a dicembre, in quello che la società ha definito un significativo passo avanti per la progettazione dei suoi robot.

    Con la propria rete 5G, Tesla mira a migliorare l’efficienza operativa e la versatilità di Optimus, consentendogli di eseguire compiti complessi con maggiore precisione e reattività. 

    Ciò è particolarmente rilevante in scenari come le operazioni di magazzino, dove lo scambio e il coordinamento dei dati in tempo reale sono fondamentali per ottimizzare i flussi di lavoro e la produttività.

    L’integrazione del 5G in questi robot potrebbe facilitare il funzionamento e il monitoraggio da remoto, ampliando le loro potenziali applicazioni in vari settori, dalla produzione all’assistenza sanitaria

    Elettronauti. It - categoria tesla
    Elettronauti. It - seguici su google news

    Riuscirà Tesla a creare una propria rete 5G od anche questa notizia deve essere considerata una delle tante “boutade” che non verranno realizzate?

    Fonte

     


    Incentivi 2024 | Quanto costa Smart #1?

    Gli incentivi italiani 2024 destinati all'acquisto delle auto elettriche sono alle porte. Ecco quanto costeranno Smart #1 Pro e Pro+.

    Incentivi 2024 | Quanto costa Opel Corsa-e?

    Gli incentivi italiani 2024 destinati all'acquisto delle auto elettriche sono alle porte. Ecco quanto costerà Opel Corsa-e

    Stellantis e Leapmotor lanciano una joint venture per lo sviluppo di veicoli elettrici

    Stellantis e Leapmotor lanciano una joint venture per lo sviluppo di veicoli elettrici, presenterà due nuovi modelli di veicoli elettrici in Europa a settembre.